Maskerine

21 marzo 2015 ore 19:27 segnala

Il mondo è pieno di maskere....riconoscerle....beh....diventa un'impresa...a volte quando senti le persone vicine è quasi una delusione...quel quasi è sussurrato... prima iniziano a copiarti ...quasi ad essere la fotocopia di te stessa.....e li ci sta anke ...ma alla fine se non si è se stessi la maskera inizia a sgretolarsi pian pianino..... proseguono con dirti tvb....(e fin quì ci sta, visto ke il sentimento era reciproco).
In un susseguirsi di azioni e quando sono state kieste anke spiegazioni si è giustamente messi al di sopra, non volendo essere obbiettivi...
Ad una semplice domanda fatta è stato risposto ke bisognava smussare il carattere ke era troppo arrogante (tra amici si dice tutto basta essere sinceri)...ma la sincerità porta ad essere giudicati arroganti
Quanti giudizi ke si permettono di dare le maskerine....basta ke il centro dell'universo siano sempre loro...forse stò per dare una notizia a loro scioccante..."RILASSATEVI NON SIETE DIO"...consiglierei caldamente di mettersi in gioco ed essere coerenti con se stesse....se codesta persona mi conosce così bene come afferma.....perkè non sà come affrontarmi? Si vede ke tanto bene poi non mi conosceva...troppo concentrata sù se stessa per accorgersi di altri
P.S I FATTI CITATI SONO PURAMENTE CASUALI
P.P.S abbiate le @@ di dirle in faccia le cose :-))
61bd5956-e116-4451-9add-c88ac36a5a39
« immagine » Il mondo è pieno di maskere....riconoscerle....beh....diventa un'impresa...a volte quando senti le persone vicine è quasi una delusione...quel quasi è sussurrato... prima iniziano a copiarti ...quasi ad essere la fotocopia di te stessa.....e li ci sta anke ...ma alla fine se non si è ...
Post
21/03/2015 19:27:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. patty1953 21 marzo 2015 ore 23:39
    Eh si le cose vanno dette in faccia, ma sopratutto prima di dirle, dovresti anche aggiungere, che le mascherine, dovrebbero avere la capacità di farsi una sana autocritica e non addossare sempre agli altri la colpa di tutto. Condivido in toto con te Bea un abbraccio
  2. Beautiful2x 23 marzo 2015 ore 12:48
    grazie patty un'abbraccio a te :rosa
  3. viacosi 31 marzo 2015 ore 15:10
    Un post che è il riflesso della vita!Se lo si approfondisce nei giusti tempi,è monologo di discussione!Maschere..bella comparazione:)il perché di questo mimetismo lo si denota da esseri che non possedendo le@@ si mimetizzano cosi..Ma a nulla valgono le loro scarne maschere,resteranno sempre ciò che le loro maschere tendono a nasconde, un ammasso di pattume,e null'altro. Mi piace come tu abbia termina terminato il tuo eloquente post.. C'è da denotare,quanto dentro di loro le maschere si roderanno l'anima,sapendo che l'hai capito/capita chi si cela dietro quella maschera... :rosa
  4. Beautiful2x 31 marzo 2015 ore 15:19
    @viacosi grazie per l'intervento...hai saputo leggere oltre e righe :rosa
  5. viacosi 01 aprile 2015 ore 07:37
    @Beautiful2x...Di nulla,figurati...In quelle righe...c'è..una disamina perfetta,al o hai soggetti determinati,e in ogni singola riga c'è la convinzione di estromettere quelle/quella maschera..Mi permetto di fare una mia considerazione(Penso che la maschera suindicata dia di sesso femminile,è solo una mia modesta idea..) :rosa
  6. Beautiful2x 01 aprile 2015 ore 09:40
    @viacosi si è una donna...era meglio se si metteva come nik Elena....hai presente quella ke nell'antikità scatenò na grande guerra? :rosa
  7. viacosi 01 aprile 2015 ore 09:46
    Certo,ma c'è un appellativo a quel nome :-))se non si è bigotti lo si capisce... :rosa
  8. tucredimatisupero 10 ottobre 2015 ore 12:16
    Indossiamo tutti della maschere diverse per diversi motivi.
    Indossiamo alcune maschere perché rappresentano davvero chi vogliamo essere. Altre le indossiamo perché non abbiamo il coraggio di affrontare quello che c’è davvero sotto o perché sono quello che qualcun altro avrebbe bisogno che fossimo. E indossiamo alcune maschere perché speriamo che ci nascondano, ma è quello il problema di indossare delle maschere. Possono essere strappate via in ogni momento.
    Credo siano davvero pochi i momenti nella nostra vita in cui non indossiamo delle maschere. Persino a casa, che è il posto più sicuro in cui ci possiamo trovare, persino con i nostri genitori, spesso indossiamo delle maschere nascondendo loro qualcosa. Ancora peggio, si indossano maschere con sé stessi, cercando di celare i nostri difetti o le nostre debolezze o omologandoci, per non sembrare ‘diversi’. Mettendo un maglione lungo e largo copriamo quei pochi chili che ci disturbano quando ci guardiamo allo specchio, truccandoci cerchiamo di celare macchie o difetti della pelle quasi impercettibile agli occhi degli altri, cerchiamo di convincerci che non ci piaccia un ragazzo per non soffrire anche se palesemente non è così. I ragazzi che si vestono e si comportano come vogliono e come piace loro sono davvero pochi, per la paura di sentirsi considerati diversi e non uguali a tutti gli altri, e quindi anche derisi, si riducono così ad essere ormai un gruppo di fotocopie tutte uguali. Questi sono solo esempi, ma sono molte le maschere a cui oggi i giovani ricorrono.quindi non meravigliamoci , se ne incontriamo. siamo noi stessi portatori è untori!
    La maschera come simbolo di “limite”, di “ostacolo”… un “limite” che spesso viene imposto da altri, un “ostacolo” che facilmente può essere superato… il teatro visto come “viaggio”: un viaggio dell’anima attraverso le proprie paure, sulle “ali” di un emozione verso la scoperta di se stessi e del proprio “io”. Apro il sipario della fantasia, lasciando libero il cuore sotto i fari di un’emozione oltre la maschera di una realtà che non mi appartiene. Un palcoscenico dove l’incontro tra disabile e normoabile si trasforma in abbraccio tra anima e cuore, perché ciò che nella realtà può apparire diverso a teatro diventa speciale. Uno spettacolo di emozioni che toglie la “maschera” al cuore svelando il “volto” dell’anima. “Non è una maschera a renderci uguali ma il cuore a renderci diversi”. x:-) :rosa ;-)
  9. Beautiful2x 10 ottobre 2015 ore 12:31
    @tucredimatisupero bellissimo pensiero....molto profondo....grazie :bacio :rosa
  10. tucredimatisupero 10 ottobre 2015 ore 12:40
    grazie a te per averlo letto interamente! aggiungo che ho messo un post in bacheca che verte :rosa sulla maschera che impone il mondo virtuale . dove oggi siamo! e quella è un altra storia!)forse più vicina al tuo post magari) ;-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.