domenica si andra'a votare

29 novembre 2016 ore 17:15 segnala
che si voti si o no e' giusto che ogni cittadino partecipi al referendum,per cosa si vota?molti credono che si voti per il governo io ho letto e riporto per cosa devo votare,un riferimento particolare all'abolizione del cnel,un ente creato nel 1959 e che non e' servito a nulla oltre a sprecare denaro pubblico oltre un miliardo di euro,ora vi eleco i quesiti e ragionate con la vostra mente perche'l'italia e' del popolo sempreFinalmente l’Italia cesserà di essere l’unico paese europeo in cui il Parlamento è composto da due camere eguali, con gli stessi poteri e praticamente la stessa composizione. Il superamento del cosiddetto “bicameralismo paritario” servirà per ridurre il costo degli apparati politici e per rendere l’attività del Parlamento più rapida ed efficace. La Camera dei Deputati darà e toglierà la fiducia al governo, il Senato rappresenterà prevalentemente le istanze e i bisogni di comuni e regioniTroppo spesso i cittadini hanno atteso per anni riforme e risposte concrete, che sembravano non arrivare mai. Se vincerà il Sì, finalmente le proposte di legge non dovranno più pendolare tra Camera e Senato, nella speranza che prima o poi si arrivi ad un testo condiviso fino alle virgole. Tranne che per alcune limitate materie, di norma la Camera approverà le leggi e il Senato avrà al massimo 40 giorni per discutere e proporre modifiche, su cui poi la Camera esprimerà la decisione finale. Più velocità non significa “più leggi”, ma risposte più tempestive da un Parlamento più credibile.Verrà ridotto il numero dei parlamentari, perché i senatori elettivi passeranno da 315 a 95 (più 5 di nomina del Presidente della Repubblica) e non percepiranno indennità; il CNEL verrà abolito, e con esso i suoi 65 membri; i consiglieri regionali non potranno percepire un’indennità più alta di quella del sindaco del capoluogo di regione e i gruppi regionali non avranno più il finanziamento pubblico; le province saranno eliminate dalla Costituzione. La riduzione di costi e “poltrone” restituirà credibilità alle istituzioni.La democrazia non si riduce solo al momento del voto, ma è un insieme di strumenti nelle mani dei cittadini per esprimere idee, proposte e bisogni. Con la riforma, la democrazia italiana diverrà autenticamente partecipativa: il Parlamento avrà l’obbligo di discutere e deliberare sui disegni di legge di iniziativa popolare proposti da 150mila elettori; saranno introdotti i referendum propositivi e d’indirizzo; si abbassa il quorum per la validità dei referendum abrogativi (se richiesti da ottocentomila elettori, non sarà più necessario il voto del 50 per cento degli aventi diritto, ma sarà sufficiente la metà più uno dei votanti alle precedenti elezioni politiche).La riforma chiarirà e semplificherà il rapporto tra Stato e Regioni: con l’eliminazione delle cosiddette “competenze concorrenti”, ogni livello di governo avrà le proprie funzioni legislative. Si eviterà finalmente la confusione e la conflittualità tra Stato e Regioni che ha ingolfato negli scorsi 15 anni il lavoro della Corte Costituzionale.
Materie come le grandi reti di trasporto e di navigazione, la produzione, il trasporto e la distribuzione nazionale dell’energia o la formazione professionale saranno di esclusiva competenza dello Stato. Alle Regioni, oltre alle competenze proprie (come l’organizzazione sanitaria, il turismo o lo sviluppo economico locale), potranno essere delegate altre competenze legislative. Sarà un modo per promuovere le Regioni più virtuose
.Il Senato diverrà finalmente il luogo della rappresentanza delle regioni e dei comuni, che potranno così intervenire direttamente nel procedimento legislativo attraverso i sindaci e i consiglieri che ne faranno parte. Per troppi anni, la loro limitata capacità di partecipazione alla formazione delle leggi dello Stato ha causato ritardi, conflitti e contenziosi. In più, il nuovo Senato dei sindaci e dei consiglieri sarà investito di una funzione molto importante: parteciperà alle decisioni dirette alla formazione e all’attuazione degli atti normativi e delle politiche dell’Unione europea e ne verificherà l’impatto sui territori. E’ un compito decisivo, che consentirà all’Italia di rispettare “i patti”, di non commettere infrazioni e di evitare multe salateora se avete letto potete decidere con il vostro parere si o no ma partecipate per essere leoni non pecore
ee3bf791-4475-446a-a94f-045b24384d3d
che si voti si o no e' giusto che ogni cittadino partecipi al referendum,per cosa si vota?molti credono che si voti per il governo io ho letto e riporto per cosa devo votare,un riferimento particolare all'abolizione del cnel,un ente creato nel 1959 e che non e' servito a nulla oltre a sprecare...
Post
29/11/2016 17:15:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

ho fatto l'amore con te nel sogno

17 novembre 2016 ore 23:05 segnala
ho fatto l'amore con te stanotte in un sogno ed era cosi reale a pensarci ora nn avrei voluto essermi svegliato,una sensazione da tempo sconosciuta nella mia vita da quando tu sei fuggitaeravamo tu ed io una stanza un letto,effusioni senza termini,il tuo sguardo posato sul mio volto a chiiedermi di fonderci in un'unico corpo,impazzivo perche nn volevo altra cosa al mondo che cio' che manifestavi,la mia mano andava su di te la tua su di me e nelle parti fragili al sentore la pelle vibrava il cuore accellerava il battito, parole sussurate di piacere, ed ecco in me comincia tristezza... nn capisci tu,con lacrima ti dico nn sei reale sei solo un sogno i volto di schiena e sparisci,ero deluso di aver ragione ma l0aver fatto l'amore con te stanottee' stato un momento indimenticabile.....
455f577c-1195-4917-aabf-78e54bdb193a
« immagine » ho fatto l'amore con te stanotte in un sogno ed era cosi reale a pensarci ora nn avrei voluto essermi svegliato,una sensazione da tempo sconosciuta nella mia vita da quando tu sei fuggitaeravamo tu ed io una stanza un letto,effusioni senza termini,il tuo sguardo posato sul mio volto a ...
Post
17/11/2016 23:05:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    6

dedicato a te

06 giugno 2016 ore 22:48 segnala
per essere bisogna esistere non abbandonare la vita nel malessere,tocca il tuo cuore premilo se duole e fa uscire cio' che imprigiona il tuo amore,dubbi non avere perche alla fine il tutto e' come niente sfruttalo questo presente,aprezza non disprezzare desidera e nn ripudiare ama e nn odiare per il male non aver tempo hai una sola vita per farti amare,se perdi tenta sempre non abbandonarti nella desolazione perche la vittoria tua avra' piu forza e valore tieniti stretto quel tuo raggio di sole che andando avanti servira' a scaldare chi da te lo vuole,egoismo e razismo non fanno parte della vita
ffe1d368-10b0-46f0-bf42-e55e68c42743
« immagine » per essere bisogna esistere non abbandonare la vita nel malessere,tocca il tuo cuore premilo se duole e fa uscire cio' che imprigiona il tuo amore,dubbi non avere perche alla fine il tutto e' come niente sfruttalo questo presente,aprezza non disprezzare desidera e nn ripudiare ama e nn...
Post
06/06/2016 22:48:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

non c'e riposo per me

05 giugno 2016 ore 14:24 segnala


Il mio nome è una bugia

E la vendemmia sta fallendo

Il pensiero di mia madre

Mantiene mio padre in attesa

Se la distanza di innocenza

La distorsione della cassa

Se un battito cardiaco è martellante

Poi un battito cardiaco è in vendita



Se c'è riposo dall'acqua

Se c'è riposo in riva al mare

Se c'è riposo per i dolenti

Non c'è riposo per me




Il tuo nome è una bugia

Sei rotto da numeri

Come carne e ossa essere strappato

Sinistra con le meraviglie



Se c'è riposo dall'acqua

Se c'è riposo in riva al mare

Se c'è riposo per i dolenti

Non c'è riposo per me



Se c'è riposo dall'acqua

Se c'è riposo in riva al mare

Se c'è riposo per i dolenti

Non c'è riposo per me




Se c'è riposo dall'acqua

Se c'è riposo in riva al mare

Se c'è riposo per i dolenti

Non c'è riposo per me
4f9a91a4-6ba7-45e3-bcdb-50d3295244e9
« video » Il mio nome è una bugia E la vendemmia sta fallendo Il pensiero di mia madre Mantiene mio padre in attesa Se la distanza di innocenza La distorsione della cassa Se un battito cardiaco è martellante Poi un battito cardiaco è in vendita Se c'è riposo dall'acqua Se c'è riposo in...
Post
05/06/2016 14:24:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

M.I......N.U.E......TTO

24 gennaio 2016 ore 21:36 segnala

E' un'incognita ogni sera mia...
Un'attesa, pari a un'agonia. Troppe volte vorrei dirti: no!
E poi ti vedo e tanta forza non ce l'ho!
Il mio cuore si ribella a te, ma il mio corpo no!
Le mani tue, strumenti su di me,
che dirigi da maestro esperto quale sei..
.



E vieni a casa mia, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà per una notte...
... E cresce sempre più la solitudine,
nei grandi vuoti che mi lasci tu!


Rinnegare una passione no,
ma non posso dirti sempre sì e sentirmi piccola così
tutte le volte che mi trovo qui di fronte a te.
Troppo cara la felicità per la mia ingenuità.
Continuo ad aspettarti nelle sere per elemosinare amore...


So - no sempre tua, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà, per una notte... sono tua...
... la notte a casa mia, sono tua, sono mille volte tua...


E la vita sta passando su noi, di orizzonti non ne vedo mai!
Ne approfitta il tempo e ruba come hai fatto tu,
il resto di una gioventù che ormai non ho più...
E continuo sulla stessa via, sempre ubriaca di malinconia,
ora ammetto che la colpa forse è solo mia,
avrei dovuto perderti, invece ti ho cercato.


Minuetto suona per noi, la mia mente non si ferma mai.
Io non so l'amore vero che sorriso ha...
Pensieri vanno e vengono, la vita è così...
2a4fa10b-054f-4bfe-98b2-983216ff01db
« video » « immagine » E' un'incognita ogni sera mia... Un'attesa, pari a un'agonia. Troppe volte vorrei dirti: no! E poi ti vedo e tanta forza non ce l'ho! Il mio cuore si ribella a te, ma il mio corpo no! Le mani tue, strumenti su di me, che dirigi da maestro esperto quale sei... « immagine...
Post
24/01/2016 21:36:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    7

RICORDI....?

28 dicembre 2015 ore 17:50 segnala
REMEMBER...?Non ne abbiamo mai parlato
Ma sento che la colpa è stata solo mia
Ti telefonerei per dirti che mi dispiace
Ma non vorrei farti perdere tempo


Perché ti amo, ma non posso approfittarne ancora
Non riesco a descrivere lo sguardo che pervade i tuoi occhi
Si, potremmo riprovarci, come già abbiamo fatto in passato
Quando tu continuavi a dirmi tutte quelle bugie

Ricordi…?


Sembrava che non ci fosse alcun modo per fare la pace
Perché sembrava che la tua mente fosse irremovibile
E il tuo sguardo era così eloquente
É uno sguardo che non potrò mai dimenticare


Saresti potuta stare dalla mia parte
Avresti potuto rendermi partecipe
Avresti potuto almeno tentare di comprendere la distanza che ci separava
Ma sembrava uno sforzo troppo grande per te

Ricordi…?


Attraverso tutta la mia vita
Nonostante tutto il dolore
Sai che le persone a volte sono divertenti
Semplicemente perché non vedono l’ora
Di farsi ferire un’altra volta

Ricordi…?


Ci sono cose che dimenticheremo
Sentimenti che non riusciremo mai a trovare
Ci è voluto tanto per capirlo
Perché sembrava che non avessimo mai il tempo


C’era sempre qualcosa di più importante da fare
Di più importante da dire
Ma un “Ti amo” non era una di queste cose
E adesso è troppo tardi

Ricordi…?
45c3450e-3fe9-40fc-abea-fb444a1b9611
« video » REMEMBER...? « immagine » Non ne abbiamo mai parlato Ma sento che la colpa è stata solo mia Ti telefonerei per dirti che mi dispiace Ma non vorrei farti perdere tempo « immagine » Perché ti amo, ma non posso approfittarne ancora Non riesco a descrivere lo sguardo che pervade i tuoi occh...
Post
28/12/2015 17:50:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

quando finisce il male

04 dicembre 2015 ore 21:50 segnala


Ecco che spunta il male

Anche da una carezza può

Sprigionarsi e degenerare

A volte basta un no.

E come cresce il male

Con futili bugie

Se la fiducia brilla

di strane fantasie.


Il male ci allontana

Qualunque male sia

E se arrivasse all'anima che guaio amica mia[

La forza di un sorriso

Certo ci guarirà

Anche se il male con il buio un'intesa stringerà.


E su, e su, e su,

non cedere

non puoi permettergli di vincere.

Male è, il male che tu fai a te.

Soli, soli mai

Quando finisce il male

Siamo più forti noi.


Tocca pure ai giganti

Di piegarsi davanti a lui

Il male non ti risparmi

Qualunque faccia hai.


Ma teme le alleanze

E sfugge l'unità

Per questo se incontra amore

Lui si polverizzerà.

Tenta di indebolire

Ogni difesa tua.

E' la rassegnazione il peggiore male che ci sia.


E su, e su, e su,

aiutiamoci

ci sentiremo meno inutili

su e su finché si può

c'è ancora tanto mondo sai

ma soli mai!

Quando finisce il male

Quanto più amore in noi
7c4f9815-94e6-4c23-acbd-811c1fc421aa
« video » « immagine » Ecco che spunta il male Anche da una carezza può Sprigionarsi e degenerare A volte basta un no. E come cresce il male Con futili bugie Se la fiducia brilla di strane fantasie. « immagine » Il male ci allontana Qualunque male sia E se arrivasse all'anima che guaio...
Post
04/12/2015 21:50:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

gli anni d'oro

08 novembre 2015 ore 21:17 segnala

in un trascorso di vita ci sono vari descrizioni della loro percorrenza l'era della spensieratezza,quella che va dalla nascita alla giovinezza,c'e'la fase della conoscenza che incomincia con curiosita'e diventa opportunita'del comprendere e aprirsi ad altri mondi,quella della maturita' la fase piu' delicata e coinvolgente mettere su famiglia,per questa generazione e' fondamentale la complicita'di entrambi che spesso nel tempo viene spenta dalla monotonia,un gran salto e si passa alla generazione padri madri nonne nonni,queste fasi della vita sono credo le piu' magiche il credo sta perche' nn ho figli ma ho avuto riscontro con i miei genitori ed altre persone,ora sarebbe difficile indicare i cosi' detti anni d'oro perche tutti questi passaggi lo possono essere stati,ma esiste l'anno d'oro per eccellenza?per me si il 1966 l'anno della mia nascita
22d86d31-5cf1-4ce9-a438-a81f3a1e161a
« video » in un trascorso di vita ci sono vari descrizioni della loro percorrenza l'era della spensieratezza,quella che va dalla nascita alla giovinezza,c'e'la fase della conoscenza che incomincia con curiosita'e diventa opportunita'del comprendere e aprirsi ad altri mondi,quella della maturita' l...
Post
08/11/2015 21:17:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    3

CU'MME

12 settembre 2015 ore 23:08 segnala

Scinne cu 'mme
nfonno o mare a truva'
chillo ca nun tenimmo acca'
vieni cu mme
e accumincia a capi'
comme e' inutile sta' a suffri'
guarda stu mare
ca ci infonne e paure
sta cercanne e ce mbara'


ah comme se fa'
a da' turmiento all'anema
ca vo' vula'
si tu nun scinne a ffonne
nun o puo' sape'
no comme se fa'
adda piglia' sultanto
o mare ca ce sta'
eppoi lassa' stu core
sulo in miezz a via
saglie cu 'mme
e accumincia a canta'
insieme e note che l'aria da'
senza guarda'
tu continua a vula'
mientre o viento
ce porta la'
addo ce stanno
e parole chiu' belle
che te pigliano pe mbara'


ah comme se fa'
a da' turmiento all'anema
ca vo' vula'
si tu nun scinne a ffonne
nun o puo' sape'
no comme se fa'
adda piglia' sultanto
o mare ca ce sta'
eppoi lassa' stu core
sulo in miezz a via
ah comme se fa'
a da' turmiento all'anema
ca vo' vula'
si tu nun scinne a ffonne
nun o puo' sape'
no comme se fa'
adda piglia' sultanto
o mare ca ce sta'
eppoi lassa' stu core
sulo in miezz a via

3a4a8619-e62a-4e8d-a2b1-c8e8634145de
« video » « immagine » Scinne cu 'mme nfonno o mare a truva' chillo ca nun tenimmo acca' vieni cu mme e accumincia a capi' comme e' inutile sta' a suffri' guarda stu mare ca ci infonne e paure sta cercanne e ce mbara' « immagine » ah comme se fa' a da' turmiento all'anema ca vo' vula'...
Post
12/09/2015 23:08:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    5

L'EMOZIONE NON HA VOCE

14 agosto 2015 ore 21:58 segnala



Si dice che ci si porta dentro chi non si ha più accanto, ma io non voglio portarti dentro, io voglio tenerti accanto a me, per sempre.
se ti perdi nei suoi occhi credimi sei nel posto giusto
608413ea-c659-42cb-aa02-04c190b4d197
« immagine » Si dice che ci si porta dentro chi non si ha più accanto, ma io non voglio portarti dentro, io voglio tenerti accanto a me, per sempre. « immagine » se ti perdi nei suoi occhi credimi sei nel posto giusto « immagine » « immagine » « video »
Post
14/08/2015 21:58:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    5