Il riposo

04 gennaio 2017 ore 15:09 segnala

Non so per quale condivisa follia collettiva sembra non sia più permesso rallentare i ritmi della propria vita senza destare sospetti, senza far pensare di essere vittime di depressioni, sindromi da stanchezza cronica, patologie varie ecc. ecc. Nel tentativo di rispondere positivamente alle continue sollecitazioni sociali ho finito per esaurire ogni mia risorsa quando invece l'unico bisogno che avevo era fermarmi un po'. Per me fermarmi è necessario per tornare a produrre pensieri che costruiscono, per attingere a quella forza che mi permette ancora di non cedere al lamento mondiale sull'inesorabilità della vita. Perfino la terra in inverno si riposa prima di tornare a produrre. Ai malati di spazi da riempire auguro una sempre più proficua ricerca di cose da fare, anche inutili non importa, l'importante è fare, dire, unirsi al brusio della gente. Fate tutto e fatelo alla svelta, quello che conta è stare lontano da voi stessi, girare alla larga dal Centro perché il Centro è un punto profondo di Sé dove non c'è movimento ma solo consapevolezza. Quella a cui io sorrido serena.
453a2ee0-5ea4-4ba3-8fcb-1a7c43967ab6
« immagine » Non so per quale condivisa follia collettiva sembra non sia più permesso rallentare i ritmi della propria vita senza destare sospetti, senza far pensare di essere vittime di depressioni, sindromi da stanchezza cronica, patologie varie ecc. ecc. Nel tentativo di rispondere positivament...
Post
04/01/2017 15:09:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. od.ino 04 gennaio 2017 ore 16:44
    Gli antichi quando forgiarono la parola RIPOSO la formarono così :
    R = Agire ; I = Strada ; P = Riportare ; O = Illuminazioni(Pensieri e Idee) ; S = Direzione ; O = Illuminazioni.
    Insomma essa rappresenta la parola per chiamare il fare mente locale sui propi pensieri o fare il ponto della situazione di essi !
    Sperando che ci sia un tempo per RIPOSARE ti auguro una Buona Giornata !
  2. bialy 04 gennaio 2017 ore 21:56
    @od.ino allora significa che sono molto antica ;-) grazie !
  3. antioco1 05 gennaio 2017 ore 17:32
    non sei antica per niente ciao leggere il tuo blog è molto istruttivo ciao saf Ale
  4. bialy 05 gennaio 2017 ore 19:04
    @antioco1 grazie Ale, mi piace considerarmi antica, in effetti lo sono, nel senso più reale della parola. Viaggio da tanto tempo per queste terre ;-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.