L'Istinto

16 novembre 2016 ore 05:37 segnala
L'istinto. Ormai lo usiamo sempre meno, imbrigliati come siamo nelle maglie della nostra mente zeppa di ragionamenti spesso non nostri.
Eppure se ci troviamo davanti un lupo inferocito scappiamo istintivamente senza neppure pensarci mentre invece se incontriamo un mite agnellino gli regaliamo pure un sorriso...
Se il male arrivasse sempre sotto le giuste sembianze ne saremmo pressoché immuni, il guaio è che il male quasi sempre arriva travestito subdolamente ed allora in un primo momento ci sfugge

anzi, non capita di rado che ne veniamo pure abbindolati, affascinati, attratti...
solo che dopo qualche tempo avvertiamo un malessere strano al quale diamo mille giustificazioni pur di non vedere chi c'è sotto quell'agnellino...
L'istinto ci salva sempre perché proviene da una parte di noi che ha ricordi lontani e antichi, dovremmo fidarci ciecamente di lui perché è quello che ci ha portato fin qui e fino ad oggi
adfcd372-f174-430a-9e7a-e041b6df869e
L'istinto. Ormai lo usiamo sempre meno, imbrigliati come siamo nelle maglie della nostra mente zeppa di ragionamenti spesso non nostri. Eppure se ci troviamo davanti un lupo inferocito scappiamo istintivamente senza neppure pensarci mentre invece se incontriamo un mite agnellino gli regaliamo pure...
Post
16/11/2016 05:37:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Commenti

  1. antioco1 16 novembre 2016 ore 09:10
    molto vero è l istinto in noi che ci tiene attaccati a questa vita ciao saf Ale
  2. vagarsenzameta 16 novembre 2016 ore 17:45
    L'istinto,questo indefinibile aspetto della sice o anima umana.
  3. unbattitodiciglia 17 novembre 2016 ore 08:30


    :rosa :rosa
  4. bialy 17 novembre 2016 ore 08:59
    @vagarsenzameta si, indefinibile perché spesso sconosciuto o considerato poco. La ragione come dice un grande della musica italiana "ci ha un po' preso la mano" ;-)
  5. bialy 17 novembre 2016 ore 09:01
    @unbattitodiciglia a volte l'istinto viene visto come qualcosa di sconveniente o pericoloso e in molti casi lo è...però è anche l'unica cosa che ci mette in guardia proprio perché il suo compito è tutelare la nostra esistenza...a più livelli :-)
  6. unbattitodiciglia 17 novembre 2016 ore 09:56
    @bialy------- :rosa :rosa :rosa
  7. Njlo 18 novembre 2016 ore 13:06
    Credo stia a noi saper distinguere ed utilizzare quegli strumenti che possono aiutarci a comprendere, a vedere oltre gli occhi.
    L'istinto è il sesto senso, forse bisognerebbe rivalutarlo. Io lo uso me malgrado :-) anche se a volte mi mette nei guai, ma non potrei mai non ascoltare la sua voce che viene dalle mie profondità. :rosa
  8. bialy 19 novembre 2016 ore 10:38
    @Njlo Anche a me spesso mette nei guai...ma se non lo seguissi avrei nostalgia anche di quei "guai"... ;-) :rosa
  9. leggendolamano 21 novembre 2016 ore 18:41
    hai ragione, ma succede anche l'esatto contrario: un male che non si maschera e che poi alla fine porta al bene.
  10. bialy 21 novembre 2016 ore 19:03
    @leggendolamano Occorre il bene per superare il male e non di rado accade che lo si capisca proprio affrontando il male. Si, è vero.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.