Pensa..ho letto che l'anima è immortale

11 settembre 2017 ore 23:03 segnala

La porta accostata,
il lieve ondeggio degli alberi di tiglio…
Sul tavolo, chissà dimenticati,
un frustino e un guanto.

L’alone giallo della lampada…
Sento un fruscio.
Perché sei andato via?
Io non capisco…

Domani sarà un mattino
di serenità.
La vita è splendida,
sii saggio, cuore.

Sei così stanco,
rallenta, batti piano…
Pensa, ho letto
che l’anima è immortale.
(Anna Achmatova)
cf97b094-9d52-4f2d-9206-5fb873cc9f1a
« immagine » La porta accostata, il lieve ondeggio degli alberi di tiglio… Sul tavolo, chissà dimenticati, un frustino e un guanto. L’alone giallo della lampada… Sento un fruscio. Perché sei andato via? Io non capisco… Domani sarà un mattino di serenità. La vita è splendida, sii saggio, cuore. ...
Post
11/09/2017 23:03:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. antioco1 24 settembre 2017 ore 16:56
    è sempre un piacere leggerti ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.