Il punto siamo noi.....

03 maggio 2018 ore 16:39 segnala

In questo giorno, che ha spezzato il tempo delle certezze, fa male il cuore, ancorato ai ricordi, di persone e luoghi. Come nell’infanzia, la tua innocenza riemerge in mezzo a tanto male.
Ma il male è una convivenza di questo precario esistere di stenti. Le folle delle lotte, sono ormai così lontane, i gomiti stretti solo un ricordo, siamo diventati isole di uno stupido arcipelago di idiozie.
Potremmo ribellarci di questo immobilismo senza fine, che non lascia in pace le coscienze.
Troppo freddo questo mattino di maggio fuori tempo. Da questo lungo sostare della pioggia. Cerco la luce tra le ombre oscure d’ideali affossati nella trincea di questo campo di battaglie perse, sempre perse, o rinviate a tempi di libertà, che tardano in venire. No, no è mancanza di ideali, quelli non mancano è solo questione di libertà e d’amore.
Avremmo campi verdi, pieni di colori e gialle spighe, imbevute di papaveri, ritornerà il grano con la sue messe, e le vendemmie di frutti ed uva. Di un vento nuovo che porti un cambiamento, di energie fresche, colori nuovi e nuovi vestiti di festa....
c55d8d91-5ec2-479f-8c16-abed183bf4db
« immagine » In questo giorno, che ha spezzato il tempo delle certezze, fa male il cuore, ancorato ai ricordi, di persone e luoghi. Come nell’infanzia, la tua innocenza riemerge in mezzo a tanto male. Ma il male è una convivenza di questo precario esistere di stenti. Le folle delle lotte, sono orm...
Post
03/05/2018 16:39:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. 1984leoncina 04 maggio 2018 ore 08:48
    caro amico il vento porta sempre cambiamenti anche se molte volte nn piacevoli,ma sta a noi cambiare e farci cambiare, eh si ke il mondo sarà un pò più vivibile se cominciassimo il vero cambiamento!!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.