L'IPOCRITA...

24 settembre 2017 ore 20:53 segnala

Come ogni domenica
con giacca e cravatta
lì sulla prima panca
la santa messa canta
La sposa a braccetto
per mostrare l'affetto
l'offerta al mendicante
per farsi importante
Un poco a capannello
per dir che il tempo
or non è più quello
i giovani, vagabondi
sporchi ladri, i migranti
Poi, a casa in fretta
tanto lavoro l'aspetta

Stravaccato sul divano
telecomando in mano
ad imprecare la moglie
che sbatte le stoviglie
Con un calcio, il gatto
che vuol far le fusa
lo sbatte tra i panni
sparsi alla rinfusa
Sporco il pavimento
lì la cicca ha spento
Chiama con disprezzo
lei per andare a letto
Non si accorge di certo
che piange in silenzio
per una vita senza senso...
7e85c4ee-72fd-4113-b743-d5ae5c4257e3
« immagine » Come ogni domenica con giacca e cravatta lì sulla prima panca la santa messa canta La sposa a braccetto per mostrare l'affetto l'offerta al mendicante per farsi importante Un poco a capannello per dir che il tempo or non è più quello i giovani, vagabondi sporchi ladri, i migranti Poi,...
Post
24/09/2017 20:53:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.