2 anni senza di te

24 settembre 2012 ore 11:28 segnala
È passato così tutto questo tempo che neanche mi sono reso conto che sono trascorsi i giorni i mesi gli anni sono scivolati addosso a me così lentamente che mi sembra di vivere in un sogno con la speranza che all’improvviso io mi sveglio e tu da quella porta ritorneresti ad aprirla ogni sera come sempre quando io correvo a guardarti,già a guardarti perché noi ci capivamo con uno sguardo,tra di noi mai un abbraccio mai un “ti voglio bene” probabilmente per i nostri caratteri un po’ troppo distanti,molto spesso ci scontravamo ma poi tutto si risolveva tra di noi con quei lunghi silenzi e quei sguardi che ci facevano capire quanto forte sia il nostro legame,con gli anni tu sei invecchiato davanti ai miei occhi e tu mi hai visto diventare uomo davanti ai tuoi e dora quell’omone che da piccolo guardavo dal basso all’alto ora riuscivo a guardarlo dritto negli occhi,con il tempo ho capito che in molte cose ti assomiglio e non solo fisicamente ma anche caratterialmente,tra le mie mani tra i miei pensieri restano i ricordi di tante cose belle,poi all’improvviso come una bomba come se il destino avesse deciso che qualcosa doveva spezzare quell’armonia e quella serenità costruita in tutti questi anni,una freddissima giornata a pochi giorni dal natale stavi per uscire come il tuo solito ogni pomeriggio,davanti ai miei occhi crolli a terra e svieni,frazioni,attimi di secondi e la vita ti rende il conto senza fare eccezioni ne sconti,quelle urla quelle luci l’autoambulanza la corsa in ospedale la presa di coscienza della tua malattia,sono tutti flash,ed ancora se richiudo gli occhi li rivivo di nuovo come se stessero accadendo in quell’istante,le parola dei dottori quando ci dissero che la tua malattia era ormai in uno stato di non ritorno,se solo ci ripenso mi rimbombano ancora nella testa come due grossi macigni che mi schiacciavano la testa,susseguirono mesi tra cure e cose varie ed a certi tratti ti guardo stupito ed incredulo e mi chiedevo se era veramente che tu avevi quel male incurabile che ti avevano diagnosticato,ed assurdo pensare che sono in 15 giorni il male si e’ presentato in tutto i suoi effetti devastanti,ti guardavo incredulo adesso,non ti ho lasciato un minuto un istante,ti sentivo respirare ansimare,lamentarti,ma sempre con grande dignità che ti ha sempre contraddistinto,guardavo i tuoi occhi spegnersi giorno dopo giorno,fino a quel giorno che ti ho sentito emettere l’ultimo respiro di questa vita terrena,da allora quante cose sono cambiate e successe,quante cose ho capito,ora più che quando eri in vita ti sento molto vicino a me ti sento nella mia anima,in questo due anni mi hai visto affrontare dall’alto molte cose che sono successe sia belle che brutte e quello che doveva essere il giorno più bello della mia vita è stato strozzato da un nodo fisso alla gola,perché non solo c’eri tu ma anche la persona più importante della mia vita,hai voluta portartela con te 8 mesi dopo di te,quasi come un segno del destino,ora siete lì in alto e sono sicuro che mi assisterete e proteggerete il mio cammino,ora che altre scelte importanti ed altri cambiamenti arriveranno nella mia vita,proprio adesso che sentirei il bisogno di darti quell’abbraccio che non ti ho mai dai lo desidero più di ogni altra cosa,ed anche un'altra cosa non ti ho mai detto ed ogni giorno te lo grido davanti alla tua foto “ti voglio bene”
Ciao pà

59ab2e70-1aba-4950-9f7b-8a22e35b6394
È passato così tutto questo tempo che neanche mi sono reso conto che sono trascorsi i giorni i mesi gli anni sono scivolati addosso a me così lentamente che mi sembra di vivere in un sogno con la speranza che all’improvviso io mi sveglio e tu da quella porta ritorneresti ad aprirla ogni sera come...
Post
24/09/2012 11:28:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    33

Commenti

  1. unpensieroxte 24 settembre 2012 ore 11:49
    Mi hai commosso, in un modo o nell’altro ci ritroviamo tutti in qst condizioni, tt ha un fine e noi nn ce ne rendiamo conto e dire un ti voglio bene nn costerebbe nulla e facciamo fatica a dirlo troppo spesso, oppure lo sprechiamo con persone sconosciute.
    Cerca di volerti bene e stai su con la vita.
    Buona settimana a te :-)
  2. idiosyncrasy 24 settembre 2012 ore 12:20
    tenero e profondo, un abbraccio di puro affetto e riconoscenza...sono sicura che lui lo sa...
    :rosa
  3. barbara.57 24 settembre 2012 ore 13:01
    Ti sono vicina ... :rosa
  4. boy80na 24 settembre 2012 ore 13:40
    unpensieroxte: condivido a pieno quello che dici perche' la vera felicita' non va cercata negli altri ma in noi stessi,ma a volte certe ferite ti lacerano per la vita e rimangono ferite indelebili e quel poco di serenita' che arriva a volte io lo prendo consapevole che non e' per sempre
    grazie :-)
  5. boy80na 24 settembre 2012 ore 13:42
    idiosyncrasy: sono sicurissimo che ora sa tutto si me e questomi fa vivere un po' piu' sereno
    grazie di cuore:staff
  6. boy80na 24 settembre 2012 ore 13:44
    barbara.57: grazie sabry x tutto e di tutto...anche di averci regalato momenti sereni e spernsierati assieme tvb:staff
  7. Lucrezya57 24 settembre 2012 ore 14:09
    Ciao boy ma lo sai che ho le lacrime agli occhi ...troppo emozionante quello che hai postato, sono momenti indimenticabili che forse qualcuno ci è passato e gli fai tornare in mente....ti sono vicina Lucrezya :rosa
  8. unpensieroxte 24 settembre 2012 ore 14:29
    Caro amico, x forza ci sono ferite indelebili, sennò saremmo bestie , bestie ci sono ma teniamole lontane :-)
    Buona giornata :-)
  9. boy80na 24 settembre 2012 ore 14:58
    Lucrezya57: carissima lo so benissimo che la maggior parte di noi ci passa per queste cose,dobbiamo mettere in conto che ognuno di noi ha tempi e modi di reagire ad un dramma familiare!!
    grazie:staff :rosa
  10. boy80na 24 settembre 2012 ore 15:01
    unpensieroxte: grazie mille caro amico,quello che dici mi da la speranza che qui non ci sono solo persone insensibili ma anche con una grande bonta'
    grazie :-)
  11. 79selly 24 settembre 2012 ore 16:15
    tutti noi nasciamo,cresciamo ed invecchiamo,siamo tutti destinati prima o poi a fare il conto con la vita,noi comuni mortali dobbiamo avere solo la pazienza fede di capire che dall'alto loro ci guardano e ci proteggono
    :staff :rosa
  12. ferodo80 24 settembre 2012 ore 16:24
    la vita e' questa come ci sono i ricordi belli ci sono quelli brutti
    forza e coraggio la vita va avanti e deve andare avanti
  13. boy80na 24 settembre 2012 ore 16:30
    79selly: grazie selly sono sicuro che loro ci guardano!
  14. boy80na 24 settembre 2012 ore 16:31
    ferodo80: grazie ferodo :staff
  15. sospirandosogni 24 settembre 2012 ore 18:04
    La morte di qualcuno a noi caro, che sia giovane o anziano, è sempre un dolore troppo grande…Ma la vita è questa…non siamo noi a controllarla…a decidere con i nostri progetti a lungo termine..
    Impariamo ad apprezzare e a vivere intensamente ogni attimo di questa vita…a dire “ti voglio bene” più spesso…e a dimostrarlo…
    AMIAMOCI ORA…PERCHE’ DOMANI POTREBBE ESSERE GIA’ TROPPO TARDI :rosa
    (A. Cantatore)
    Un forte abbraccio ragazzo
    Sofia :kissy
  16. Kiara.sempre 24 settembre 2012 ore 18:24
    Un'emozione trppo forte :fiore
  17. boy80na 24 settembre 2012 ore 18:34
    sospirandosogni: infatti quest'esperienza mi ha insegnato molto queste parole che non siano solo dette cosi' ma metterle in pratica ogni giorno!
    felice serata cara sofia:rosa
  18. boy80na 24 settembre 2012 ore 18:35
    Kiara.sempre: gia' :-)
  19. dolcecarrie 24 settembre 2012 ore 18:52
    Sono sicura che tuo padre sappia quanto ti manca
    e quanto bene gli vuoi, la morte di un genitore
    è un dolore che ci fa crescere.
    Dolce serata :rosa :bye
  20. boy80na 24 settembre 2012 ore 19:01
    dolcecarrie: e' verissimo dalle difficolta' e dal dolore che si cresce
    grazie carissima x le belle parole:staff
  21. astro42 24 settembre 2012 ore 19:32
    Hai gridato per scritto, in modo molto emozionante, tutto il tuo dolore e lo smarrimento provato. Ho partecipato a questa tua angoscia.
    Son certa che ogni genitore capta benissimo i sentimenti dei propri figli anche senza parlare. Loro ti saranno sempre al fianco e guideranno le tue scelte. :rosa :rosa
  22. boy80na 24 settembre 2012 ore 19:40
    astro42: hai ragione solo con la cognizione del poi l'ho capito,ma a volte un figlio non lo capisce perche' pensa che a volte solo la gestualita' puo' far capire quanto un genitore lo voglia bene!!
    grazie:rosa
  23. crazy.62 24 settembre 2012 ore 19:54
    non so se ci sono frasi che possano alleviare dei dolori grandi cosi' anche a distanza di due anni ..si legge che vive ancora dentro di te insieme a tanta nostalgia :-) io non ti dico niente ..ti dico solo, waglio' la vita purtroppo continua e ti lascio un bacione :bacio
  24. LAMPINELSILENZIO 24 settembre 2012 ore 19:54
    .... :rosa
  25. boy80na 24 settembre 2012 ore 19:56
    crazy.62: grazie guagliuncella ricambio:staff
  26. boy80na 24 settembre 2012 ore 19:57
    LAMPINELSILENZIO: grazie di cuore e benvenuta nel mio blog:rosa
  27. LAMPINELSILENZIO 24 settembre 2012 ore 20:03
    :-) :rosa

  28. nuvola.61 24 settembre 2012 ore 20:46
    ho pianto leggendoti ....... stesse terribili ferite ..... gli uomini più importanti della mia vita li ho persi così .... ho imparato a cavarmela da sola , ma so che mi sono vicini ,come anche tuo padre è vicino a te ,quella porta un giorno si aprirà e forse li riabbracceremo ......
  29. serenella21 24 settembre 2012 ore 21:13
    n queste tue parole rivedo me
    ke come te ho perso prima mio padre e dopo 2 anni mia madre
    tutto il mondo ti crolla addosso
    nn sai + cosa fare
    ma il rimpianto + doloroso e di nn aver detto
    quelle parole taciute tvb pà
    il tempo lenisce queste ferite
    ma ogni ricorrenza ecco ke i ricordi diventano vivi tangibili
    ma la vita va avanti nonostante il dolore
    e le sconfitte
    forza gigìì :bacio
  30. Aljsja 24 settembre 2012 ore 21:19
    :rosa
  31. calypte 24 settembre 2012 ore 22:06
    Lo ricordo perfettamente quel post....passati 2 anni? Accipicchia!
    Ora come allora..mi sono emozionata. Si evince, oltre l'amore, una profonda stima e ammirazione....

    :rosa x te
    :rosa x tuo pa'
  32. methos1phd 24 settembre 2012 ore 22:09
    Quando si dice che non si deve sprecare un solo attimo della nostra vita significa anche non perdere occasione di esternare il proprio amore verso i nostri cari perchè quelli sono istanti che rimarranno nel nostro cuore per il resto della vita. Buona serata. Angie
  33. bollicina.or 25 settembre 2012 ore 01:07
    Non ci sono ne frasi ne gesti che possano colmare la perdita di un padre o di un caro familiare!
    Invece di cercare frasi fatte, credo sia più giusto esprimere un semplice "mi disp" detto col cuore! :bacio :bacio
  34. giusi62 25 settembre 2012 ore 08:50
    :rosa
  35. SOGNANDO59 25 settembre 2012 ore 10:05
    ciao Gigi, buongiorno! Il tuo post mi ha riportato indietro di un po' d'anni :-( il tempo passato è tanto ma il dolore è sempre vivo! Commentare il dolore non si può...si può solo condividere!! ti abbraccio con simpatia :rosa
  36. boy80na 25 settembre 2012 ore 11:24
    nuvola.61: ognuno di noi nel percorso della propria vita subisce dei dolori che poi lo forgiano e lo caratterizziano,ed anche se il tempo passa ed avvengono altri eventi,la ferita e' sempre li' pronta a riemergere!
    viviamo con la convinzione che se esiste un aldila' potremmo rincontrarli se non in modo fisico ma almeno in quello spirituale
    grazie :rosa
  37. boy80na 25 settembre 2012 ore 11:29
    serenella21: conosco bene la tua storia visto che ci leggiamo da piu' di 4 anni,sappi che ti ammiro molto e ti stimo per la forza e la tenacia con cui sei riuscita ad andare avanti,ti posso capire benissimo,non ci sono ne parole che gesti da fare bisogna solo agire e reagire affinche' poi gli eventi accaduti uno di seguito all'altro non ci travolgano per poi portarci alla via del non ritorno,specie quando neiconfronti di queste persone hai dei risentimenti per non essere mai riuscito ad esprimere i tuoisentimenti e le tue emozioni verso di loro...ma ora...lo sanno
    :staff
  38. boy80na 25 settembre 2012 ore 11:30
    Aljsja: grazie :staff
  39. boy80na 25 settembre 2012 ore 11:31
    Aljsja: grazie :staff
  40. boy80na 25 settembre 2012 ore 11:33
    calypte: ehe si sono passati 2 anni ma a me mi sembra un eternita'
    grazie caly:staff
  41. boy80na 25 settembre 2012 ore 12:07
    methos1phd: non sprecare tempo a dire alle persone piu' care quanto ci teniamo a loro e quanto le vogliamo bene,oggi e non domani,un giorno sprecato e' un piorno di vita persa!
  42. boy80na 25 settembre 2012 ore 12:11
    bollicina.or: grazie bolly:staff
  43. boy80na 25 settembre 2012 ore 12:20
    giusi62: grazie :rosa
  44. boy80na 25 settembre 2012 ore 12:31
    SOGNANDO59:anche se passano gli anni la ferita rimane sempre viva in noi anche se a volte altri eventi vengono a travologerci
    buona giornta :staff
  45. miriam71 25 settembre 2012 ore 19:44
    Ti ho letto e subito il mio pensiero è per i miei genitori ai quali non dico mai "vi adoro,vi voglio bene" xchè forse diamo per scontato che lo sappiano ma hai ragione dovremmo, ogni tanto almeno,abbracciarli prima che sia tardi...di una cosa sono certa:i tuoi da lassù ti guidano e non ti lasciano mai solo,sei una bella persona e lo devi a loro :-)
  46. boy80na 25 settembre 2012 ore 19:52
    miriam71:ti ringrazio carissima,ho capito che l'affetto va anche dimostrato e non darlo mai per scontato,tu che ancora puoi dimostraglielo anche con i gesti,tu che sei sia figlia che genitore po potrai capire sicuramente piu' di me visto che io fin ora ho fatto solo la parte del figlio,pero' se in futuro mio figlio mi dimostrasse il suo affetto anche nei fatti sai il papa' piu' felice del mondo!
  47. venuste 25 settembre 2012 ore 21:04
    meraviglioso ricordi di tuo padre....

    mi sono emozionata tanto.... credo che tuo padre da lassu' sa che figlio sei...
    sei cresciuto col suo amore...
    sai una cosa?? non so perche ma fra genitori e figli.. non si dice mai ti voglio bene o un abbraccio da grandi... non lo so... di sicuro è tutto scontato..
    anche se non lo diciamo e loro non ce lo dicono.. ma è cosi.. in ogni gesto in ogni parola in ogni sguardo.. è compreso un abbraccio ed un tivoglio bene...

    quando il mio amatissimo papa' se n'è andato 21 anni fa.. io ho pensato non gli ho detto mai.... ti voglio bene...... ma lo abbracciavo sempre....
    ed ero sempre sempre sempre con lui... fino all'ultimo respiro..
    ora so.. che è un ti voglio bene essergli stata vicina.. quell'ultimo giorno

    ed il suo ultimo bacio...

    lui è sempre con te.. contaci.. :rosa
  48. crenabog 25 settembre 2012 ore 21:19
    hai scritto cose molto vere. son passati 15 anni da quando mio padre è andato in cielo e non l'ho mai superata. prima o poi lo rincontrerò e allora tutto tornerà ad avere un senso. abbracci.
  49. boy80na 25 settembre 2012 ore 21:55
    venuste: ora ne sono sicuro che lui lo sa,infatti ora piu' che in vita lo sento piu' vicino a me
    :staff
  50. boy80na 25 settembre 2012 ore 21:58
    crenabog: certe ferite ci lacerano per sempre possono passare anni ma il ricordo e' sempre vivo in noi,anche io vivo con la speranza che un giorno tornero' ad abbracciarlo,forse e' questo che ci da ancora un senso ad andare avanti
    grazie crena:staff
  51. venuste 25 settembre 2012 ore 21:59
    credici davvero...
    sai domenica sono andata a portargli i fiori...
    ed ancora sto male oggi.. che è martedi...
    e sono passati... 21 anni......
    ma lo sento.... lo sento davvero..

    ciao:rosa
  52. boy80na 25 settembre 2012 ore 22:04
    venuste: ogni volta che vado al cimitero ne esco straziato
    preferisco tenerlo vivo nella mia mente,ricordandolo per i momenti belli trascorsi assieme
    buona serata cara:rosa
  53. venuste 25 settembre 2012 ore 22:08
    ti capisco...
    e non ti dico che passera'...
    perchè non passa...
  54. boy80na 25 settembre 2012 ore 22:22
    venuste: le ferite del cuore non si rimarginano mai!
  55. Edelvais63 25 settembre 2012 ore 23:45
    Boy...non so che dirti..io li ho persi entrambi e mia madre ,dopo la morte di papà..smise di vivere ,si lasciò andare...son passati anni eppure la ferità è intatta.Ti sono vicina col cuore... :rosa
  56. Hamsho 26 settembre 2012 ore 10:14
    Un giorno dove tutto sembra spegnersi,
    una carezza mancata, lacrime riposte in
    un "ti voglio bene". Sospirato, silenzioso
    quasi a non lasciarti mai.
    Una bestemmia quell'ora più triste.
    Ciaooo.
  57. boy80na 26 settembre 2012 ore 11:26
    Edelvais63: la perdita dei genitori e' una ferita che non si toglie mai,possono passare anche anni ma il ricordo e' sempre pronto in ogni momento a riaffiorare in noi
    :staff
  58. boy80na 26 settembre 2012 ore 11:38
    Hamsho: sei un grande.....e' una bella idea quella di rispondere in versi ad un post!
  59. Matt.44 26 settembre 2012 ore 13:53
    Dio ascolti le tue parole come una preghiera, le trasformi in canzone e ti dia la possibilità di sentire tuo Papà,che Lui possa attraversarti i pensieri come un lampo e illuminare i tuoi momenti con incredibili presenze..
    Te lo auguro con tutto il Cuore...
    Ciao :-)
  60. KingArthur62 26 settembre 2012 ore 16:56
    Bel post, scritto col cuore, l'importanza di un genitore si rende evidente quando viene a mancare, e leggendo il tuo post mi hai fatto ricordare il mio papà che cm il tuo, nn ricordo che abbia mai abbracciato noi figli o detto mai ti voglio bene, ma ha dedicato una vita alla famiglia e ci ha insegnato l'onestà e il rispetto verso gli altri. Hai fatto commuovere anche me grazie :-)
  61. boy80na 26 settembre 2012 ore 18:49
    Matt.44: grazie matt le tue parole scritte con il cuore mi emozionano molto
  62. boy80na 26 settembre 2012 ore 18:52
    KingArthur62: grazie mi fa piacere che il mio post ti abbia portato bei ricordi emozionanti,ed e' proprio vero quello che dici perche' in fondo i figli sono lo specchio dei genitori!
    un caro saluto
  63. ferodo80 26 settembre 2012 ore 19:06
    :-) :rosa
  64. boy80na 26 settembre 2012 ore 19:21
    grazie ferodo
  65. miriam71 26 settembre 2012 ore 23:34
    I genitori sono i nostri pilastri,coloro che,vada come vada,sono sempre lì a tenderci la mano e siamo convinti da figli che tutto sia normale in fondo sono i genitori...ora che son mamma anch'io mi ritrovo a riconsiderare la mia visione dei genitori e mi rendo conto che dai figli vorremmo più manifestazioni d'affetto...hai ragione e,non so perchè mi resta difficile dire ai miei che li adoro anche se, spero,glielo dimostro giorno per giorno!
    ai tuoi cari...
  66. la.claudia65 27 settembre 2012 ore 00:28
    io glielo dicevo mille volte al giorno a mio padre che lo amavo, ma non è mai abbastanza quando poi ci lasciano...
    Questa è per lui: :rosa
  67. boy80na 27 settembre 2012 ore 11:39
    miriam71: l'esperienza mi ha insegnato molto che gli affetti cari il bene lo si deve dimostrare anche con i gesti,io un giorno sarei il papa' piu' felice al mondo se mio figlio ogni tanto mi direbbe "ti voglio bene" e mi darebbe un abbraccio!
    quindi io ora penso a loro che questo da me nn l'hanno mai avuto e me ne rammarico molto!
    :staff grazie miriam
  68. boy80na 27 settembre 2012 ore 11:41
    la.claudia65: ti apprezzo e ti ammiro perche' tu lo hai fatto
    grazie di cuore:staff
  69. sospirandosogni 27 settembre 2012 ore 18:58

    Un saluto ragazzo :kissy
    Sofia
  70. boy80na 27 settembre 2012 ore 19:09
    sospirandosogni: grazie sofia buona serata:staff
  71. MARGA.SOL 27 settembre 2012 ore 23:50
    Un caro abbraccio ..marga
  72. boy80na 28 settembre 2012 ore 14:08
    MARGA.SOL: grazie mille benvenuta nel mio blog
    :rosa
  73. Lucrezya57 28 settembre 2012 ore 16:43
    :rosa
  74. lontanadate71 28 settembre 2012 ore 17:11
    Tanto belle quanto commoventi le tue parole :rosa
    Angela :fiore
  75. la.vieenrose 28 settembre 2012 ore 18:00
    :rosa :rosa
  76. boy80na 28 settembre 2012 ore 18:32
    Lucrezya57: grazie lucre':staff
  77. boy80na 28 settembre 2012 ore 18:33
    lontanadate71: grazie angela e benvenuta nel mio blog:rosa
  78. boy80na 28 settembre 2012 ore 18:34
    la.vieenrose: grazie e benvenuta nel mio blog:rosa
  79. serenella21 28 settembre 2012 ore 23:16
    buona serata:bacio
  80. 1973genny 28 settembre 2012 ore 23:20
    belle parole complimenti per la semplicita' e la passione con cui scrivi
    :rosa
  81. lu.xilla 29 settembre 2012 ore 08:54
    :rosa
  82. Villa.Fraula 02 ottobre 2012 ore 02:13
    ciao boy.. sono passato x ringraziarti x la tua visita al mio blog... ma! nn pensavo di trovarmi a un triste attimo della vita che ci accomuna, potrei fare mie le tue parole, anche se io ho più del doppio di anni di te, per questo posso dirti... nn rammaricarti se nn gli hai mai detto quanto bene tu gli volevi... lui lo sapeva e senz'altro lo ricambiava... ora sei tu che devi continuare a dare alla vita ciò che lui ti ha trasmesso, ogni traguardo che raggiungerai o delle belle azione che tu farai vedrai che il tuo cuore sorridendo saprà a chi pensare... dal Salento con simpatia... :bye :-))
  83. boy80na 02 ottobre 2012 ore 09:06
    Villa.Fraula: inanzitutto grazie di essere passato nel mio blog a leggermi e' stato veramente un piacere!
    grazie per le parole che mi hai scritto mi commuovono molto....ti lascio un forte :staff
  84. liquirizya 06 ottobre 2012 ore 23:26
    "Non esiste separazione definitiva, finchè esiste il ricordo" (i.allende)

    Ben ritrovato Boy :-)
  85. boy80na 07 ottobre 2012 ore 09:57
    liquirizya: grazie liqui benritrovata a te!!
    :staff
  86. MARGA.SOL 11 ottobre 2012 ore 12:33
    Ancora un forte abbraccio cuore a cuore.Marga
  87. boy80na 11 ottobre 2012 ore 12:40
    MARGA.SOL: grazie marga :staff :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.