I danni del riposo

22 settembre 2013 ore 11:11 segnala


Ho risolto il mio problema di relazione con i bacilli. C’è voluto l’intervento di mio nipote che di mestiere fa il guaritore. E’ un po’ come Sai Baba. Solo che Sai Baba impone le mani e lui invece impone gli antibiotici. …Dettagli . D’altronde noi della nostra famiglia siamo figli di un dio minore, non e’ che possiamo pretendere. Come previsto, quindi, ci sono volute un paio di settimane di sano stress lavorativo per superare i danni del riposo …Adesso viene il tempo di ricucire le amicizie, visto che la vacanza e’ servita anche a questo, a rovinare relazioni che durano da anni. Superati i primi momenti di entusiasmo, infatti che durano al massimo fino all’imbocco della tangenziale, già ci si prenderebbe amorevolmente a randellate. La prima discussione scoppia sul tema strada. Passa di lì, no passa di là, col cavolo io passo di qua. Guarda che così la allunghi , ti sbagli così la accorci …La classica discussione tra imbecilli che alla fine non porta a niente se non all’imbocco dell’autostrada …Almeno quello. Nel dibattito, la voce sale di due ottave sopra la media e lì ci rimane per il resto della vacanza. Si discute su tutto …Su quanto tempo deve stare a seccare il ragù sul fuoco, quante volte alla settimana è giusto farsi lo shampoo, su a chi tocca buttar via la spazzatura e, ancora, se sia meglio affittare il moscone o il pedalò …E tutte le persone lì che ti spiegano quale sia la verità. Peccato che prima di partire non sapevano neanche trovarsi il culo con le mani. Se è vero che chi sa ascoltare prima o poi impara qualcosa, visto lo specifico, nessuno impara un micron di più del poco che già sa …Chi si salva? Forse solo gli appena fidanzati …Gli ancora innamorati. Intrecciati in un perenne abbraccio dissaldabile solo con un intervento chirurgico …Mentre i pochi che riescono a tollerare tutto questo meritano davvero un immediato processo di beatificazione
42c53a35-1628-420d-b6f6-2a05c18be2e6
« immagine » Ho risolto il mio problema di relazione con i bacilli. C’è voluto l’intervento di mio nipote che di mestiere fa il guaritore. E’ un po’ come Sai Baba. Solo che Sai Baba impone le mani e lui invece impone gli antibiotici. …Dettagli . D’altronde noi della nostra famiglia siamo figli di...
Post
22/09/2013 11:11:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.