Antonietta

14 febbraio 2019 ore 01:46 segnala
Si chiama Antonietta,è la mia nuova bambola.Sempre di porcellana come le altre.
Le colleziono sin da piccolo,mi diverte spogliarle dei loro abiti e poi rivestirle.
Conservo anche la scatola,ne ho mille nascoste nel baule.
L'apro ed esce fuori questa faccia rotonda,no,coi capelli vagamente argentati che si appesantiscono se nessuno li accarezza.Così passerò l'inverno,con la spazzola in mano.
Occhi amaranto fissano il vuoto,non sopportano la troppa luce che invade la stanza.
Veste un pigiamino verdastro Antonietta, coi cuoricini bianchi disegnati sul pancino.
Comincio a scostarglielo di dosso quando un paio di boxer celestini fa capolino.
Nello stupore l'appetito non passa.Proprio non ci resisto,via anche quelli.

_scritta 19 ottobre 2011.Pubbl. il 20 febbraio 2012
7aa58d20-d2db-432d-9135-639e4e82311f
Si chiama Antonietta,è la mia nuova bambola.Sempre di porcellana come le altre. Le colleziono sin da piccolo,mi diverte spogliarle dei loro abiti e poi rivestirle. Conservo anche la scatola,ne ho mille nascoste nel baule. L'apro ed esce fuori questa faccia rotonda,no,coi capelli vagamente argentati...
Post
14/02/2019 01:46:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.