Desiderioquesto sconosciuto.....

23 maggio 2018 ore 14:53 segnala
Entriamo in un mondo affascinate,intrigante,un viaggio che ci conduce alla scoperta del desiderio,per certi versi un'emozione anche violenta che ci attira verso la persona che vorremmo anche possedere.
TUTTO nasce nella nostra mente,il desiderio sessuale un pò come tutti gli istinti primordiali come la fame,la sete,il sonno ha origine nel cervello nel quale abita il meccanismo delle emozioni,"il sistema limbico".
Detto in termini medico/scientifici perde molto del suo fascino,se dicessimo più semlicemente VOGLIA DI FARE UNA SCOPATA riusciremmo a capirci meglio.
Il desiderio è una componente insostituibile che subisce l'influsso sia positivamente che negativamente i condizionamenti psicologici ambientali o relazionali nei quali viviamo.
Sono anche diversi se maschio o femmina,il maschio si nutre al 99% di stimoli visivi,la femmina di stimoli tattili come le carezze e i baci.
Sfocia in un cumulo di sensazioni fisiche dalle più intime alle più manifeste,una sensazione strana nella pancia,un tremolio che ci percorre dai capelli ai piedi che si innesca quando una persona "ci prende" oppure in un manifesto arrossamento,in entrambi i casi siamo comunque di fronte alle cosi dette "farfalle nello stomaco".
Ovviamente ci sono modi più evidenti di manifestare il desiderio sessuale ma questo aspetto lo conosciamo e lo viviamo tutti sulla nostra pelle.
Una volta che le "farfalle nello stomaco" si manifestano questo non significa che siamo al cospetto dell'amore ma solo al cospetto della "voglia",l'amore è altro.
Se invece i due sono innamorati l'uno dell'altro mettono in pratica tutta una serie di comportamenti tipici di questa fase che vanno dai baci fino alle carezze delle zone genitali, potremmo dire in estrema sintesi che il più delle volte si parte dal cervello,si passa dal cuore per finire là...esattamente dove vorremmo andare.
A questo punto molliamo il freno a mano e partiamo in quarta,sudorazione diffusa,respirazione e battito cardiaco fuori controllo,eccitazione nel maschio e lubrificazione della vagina nella donna sono i punti più elevati di questo conflitto interiore.
Attenti però,non confondiamo mai il desiderio sessule con l'amore anche se uno non esclude l'altro sono due aspetti distinti.
Il corpo ha un suo linguaggio e ci parla tramite il desiderio,nell'amore entra in gioco anche il cuore assente nel desiderio sessuale fine a se stesso.
Il pene si indurisce e aumenta di volume,nella donna i capezzoli si induriscono,la vagina si bagna e si apre,l'erezione arriva al culmine e gli ormoni diventano incontrollabili.
Potremmo anche provare un senso di manifesto imbarazzo,di riservatezza,non sempre è semlice mettersi a nudo se non c'è il feeling adatto,ognuno ha il suo pudore personale che tiene conto della sensibilità individuale.
Dal momento nel quale il pene eretto si accinge a entrare nella vagina molti avvenimenti si accavallano,tutto il corpo è mobilitato e il cervello sta facendo il massimo sforzo,prima mettiamo in atto tutta una serie di strategie per arrivare all'evento,parole dolci,sospiri,sguardi,sfioramenti......l'erezione raggiunge il top,il sangue risucchiato dai corpi cavernosi si concentra nella virilità dell'organo e più la sua durezza si manifesta più la penetrazione diventa facile,non si gioca a biliardo con la stecca moscia......
0c9fd93b-af2a-41a1-ad56-8044847c2de4
Entriamo in un mondo affascinate,intrigante,un viaggio che ci conduce alla scoperta del desiderio,per certi versi un'emozione anche violenta che ci attira verso la persona che vorremmo anche possedere. TUTTO nasce nella nostra mente,il desiderio sessuale un pò come tutti gli istinti primordiali...
Post
23/05/2018 14:53:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.