Poco è meglio.

06 giugno 2019 ore 08:27 segnala


la verità è che amiamo quello che riempie gli spazi giusti, diamo il massimo per brevi periodi, a volte solo attimi e così sembriamo e gli altri ci sembrano favolosi, perché la rutine è noiosa e così lo diventano anche tutti coloro che con coi condividono la maggior parte del giorno.
In realtà la chat fa esattamente questo, ci dona brevi momenti di leggerezza ed intensità, e sfugge alle responsabilità del " tutti i giorni ", come pezzetti di
stoffa colorata su giacche grigie, così chiunque sia in grado di darci questi effimeri momenti, diventa parte del gioco, tanto le regole le facciamo noi,
e non importa che si vinca o si perda, quello che conta è saltare fuori dalla monotonia di tutti i giorni.
E se ci pensate bene, anche qui le cose finiscono, e finiscono esattamente quando qualcuno prova a volere di più perché di più è sempre la fine dell'inizio.
Per sempre è di una noia mortale, alla fine, POCO è meglio!
878b4df2-98a2-44df-a65f-5f13d637eeb7
« immagine » la verità è che amiamo quello che riempie gli spazi giusti, diamo il massimo per brevi periodi, a volte solo attimi e così sembriamo e gli altri ci sembrano favolosi, perché la rutine è noiosa e così lo diventano anche tutti coloro che con coi condividono la maggior parte del giorno....
Post
06/06/2019 08:27:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Azne.Lor 06 giugno 2019 ore 11:15
    Giusto, ben detto e preciso preciso
    Toda sta vida pesa come una reiterazione infinita asfissiante che sembra più un'espiazione per non si sa cosa piuttosto che un'"esperienza del mondo materiale fatta da esseri spirituali"... Per forza poi che in tutta sta opprimenza del vivere si cercano vie di fuga, anche fugaci ed effimere ("andiamo a ballare?"), reiterate giusto per compensare. Comunque non so, credo ci sia anche chi sia contento della propria esistenza, magari chi non si é trovato a riflettere con sé stesso tutta la vita. Com'é che diceva Pessoa? Una cosa tipo essere pesa, sentire fa male, pensare distrugge... Più o meno insomma

  2. cattivo1973 06 giugno 2019 ore 11:20
    Tutto va bene in base al proprio vissuto, niente va bene in base al proprio vissuto.
  3. Azne.Lor 06 giugno 2019 ore 11:21
    Preciso preciso, grande!!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.