...e ridiamoci su (Spinoza.it)

09 maggio 2015 ore 15:55 segnala
L’Italicum è legge, le opposizioni lasciano l’aula. Proprio come prevede l’Italicum.

Enrico Letta invoca largo consenso sulle riforme. È così che cambiò il paese quella volta.

Renzi chiede ai suoi di andare avanti con umiltà. Lui li raggiunge dopo.

Civati lascia il Pd. “Allora vado eh. Sto uscendo eh”.

Mattarella firma l’Italicum. “Siamo sicuri che si risparmia sui costi della bolletta?”

La stampa estera plaude alla riforma elettorale. Tanto a loro cazzo gliene frega.

La minoranza del Pd conta meno di un uomo che chiede la parola tra due donne che litigano

Expo, apre i battenti Casa Abruzzo. Lì i lavori possono lasciarli così.

Presentata la Carta di Milano sull’alimentazione. C’è scritto “Venire già mangiati”.

Padiglione del Giappone, pagati 110 euro per un Kaiseki Hana. Spero almeno con l’ingoio.

Cameron: “Prometto un futuro migliore per tutti”. Non come gli ultimi cinque anni in cui c’è stato lui.

Gli scozzesi si schierano in massa con il partito indipendentista, ma avevano votato no al referendum. Si divertono di più a rompere i coglioni.

La leader degli indipendentisti scozzesi invita a non scomporsi. Ma se l’hanno votata per quello!

Alfano vorrebbe far lavorare gratis i migranti. Non solo il lavoro, ci rubano pure gli stage

La Rolex scrive al governo: “I criminali non indossano i nostri orologi”. “Ok, li togliamo”.

Incendio all’aeroporto di Fiumicino. O forse è Roma che cerca attenzioni.

Fiamme a Fiumicino, difficoltoso l’intervento dei pompieri. “Mi spiace, questa autobotte supera i 100 ml”.

Il Pd pensa a una campagna porta a porta contro il calo degli iscritti. “Salve, conosce la parola di Matteo?”

New York, la ‘ndrangheta gestiva il traffico di droga da una pizzeria. “Scusi, me la taglia?”


bfc7b5c9-88f0-4594-a2d1-511a1cdb8c02
L’Italicum è legge, le opposizioni lasciano l’aula. Proprio come prevede l’Italicum. Enrico Letta invoca largo consenso sulle riforme. È così che cambiò il paese quella volta. Renzi chiede ai suoi di andare avanti con umiltà. Lui li raggiunge dopo. Civati lascia il Pd. “Allora vado eh. Sto...
Post
09/05/2015 15:55:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. A.Lu 09 maggio 2015 ore 18:19
    Umorismo surreale che fotografa il reale. Ahimè e poveri tutti. In effetti o ridiamo o schiattiamo. Potremmo è vero ribellarci in massa, ma la massa è pronta?

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.