Governo che cade potenza che cresce

10 agosto 2019 ore 14:38 segnala

Di cos’altro si può parlare oggi se il tema ricorrente è quello politico e dal quale non si può fare a meno di analizzarlo? Salvini, farà oppure no saltare il governo di cui ne fa parte? In molti hanno votato i 5 stelle come il “nuovo che avanza” … ma ad avanzare, cavalcando quel movimento politico, è stato proprio Salvini con la sua Lega. Da partito sputtanato del vecchio sistema a partito risorto dalle sue ceneri; una sorta del teatro della Fenice a Venezia.

L’Italia ha sempre fatto gola alle egemonie mondiali; vuoi per la posizione strategica in cui è sita, vuoi perché gli italiani, solitamente, sono un po’ pecoroni (oltre che pecorecci) e vuoi perché l’Italia è ricca di risorse naturali. L’occidente (come del resto l’oriente) è da sempre interessato a sottomettere chi col mandolino e chi con la pizza se ne sta seduto in panciolle ad osservar passivamente quel che accade nella vita. Ed in Italia, di ignavi, ce ne sono tanti.

Ovviamente, mandolino e pizza è per parafrasare che nell’italiano medio vige il menefreghismo più totale. Come agli antichi cani di una volta gli si lanciano degli ossi per vederli rosicchiare, accucciati in ombre, quel che per il gusto loro è da considerarsi un lauto pasto … così è per gli italiani quando vanno a votare (se lo fanno) dietro false promesse da gustarsi nella mente. Almeno, al cane, gli rimane l’osso. Scusate l’accostamento ai cani … ma tanto … se siete abituati (voi che mi leggete) a dubitare che i cani e i gatti possano trasmettere malattie serie quali sla, leucemie, alzheimer e altro … non dovrebbe indignarvi l’analisi che vado facendo riguardo la politica nostrana nonché quella mondiale.

Dunque: dai nostri studi storici abbiamo appreso che ad un Giuseppe Mazzini c’è sempre stato un Giuseppe Garibaldi … per ottenere successo in nome dell’Italia e degli italiani. Si chiamava patriottismo. Ora … non so chi possa ricoprire il ruolo del Mazzini e chi quello garibaldino … ma tra Di Maio e Salvini … uno dei due appare contraddittorio in quello con cui agisce. Uno accusa l’altro di appartenere al partito del no … dove a bocce ferme tutti gli investimenti si pretende debbono stare bloccati in nome di chissà quale ideologia sull’ambiente.

L’altro, invece, sempre rispettosamente “incravattato” accusa l’altro di assenteismo dai luoghi del potere nostrano nonchè da quello europeo (parlamenti) per starsene in giro in felpa o in costume da bagno, a seconda del clima e degli inviti ricevuti dalla massa. Molto, di questo governo presieduto da Conte, si è ottenuto. A mio modesto avviso il partito del “no”, se esistito, ha sortito l’esatto contrario. Tanti successi, ripeto, si sono ottenuti … e tanti insuccessi (ideologicamente parlando, per taluni) si sono presentati … come quel progetto macroscopico della Tav da portare finalmente a termine. Di “no” si è visto poco.

Parlavo di Occidente (Trump), di Oriente (che non si allude alla silente Cina, ma alla sempre in prima linea Russia di Putin) e al Medioriente, che ha una valenza cultural religiosa profonda nel portar avanti la sua battaglia che porta avanti ormai da sempre. Tutti interessati a quella ricchezza di territorio che viene definito Italia anche da coloro i quali non sono affatto patriottici come vorrebbero spacciarsi.

Se è vero che sin dall’antichità sono esistiti personaggi che si son venduti tutto per 30 denari … è vero pure che i denari che potenzialmente offre l’Italia nell’essere gestita sono di gran lunga maggiori anche rispetto a quei 49 milioni apparentemente già sottratti. Ma in che modo potrebbero essere maggiori? Semplice: c’è chi da Trump cerca un’alleanza fiscale … chi, al contrario, la cerca dal suo atavico “nemico”: Putin. I mussulmani, come gli africani che vengono indotti ad invadere un paese sovrano … sono la manovalanza spiccia di questa brutta guerra commerciale volta ad arricchirsi sulle spalle dei mandolini e delle pizze da mangiare.

Perché esiste la democrazia? Per garantire che giochi sporchi non si debbano fare. Qualcuno che alzi la mano e punti il dito verosimilmente ad un venduto lo si troverà sempre. Sta poi al venduto dimostrare che non è come si accusa. La vera democrazia è una garanzia. Esistono ipotesi che se dovessero accadere altrochè mandolino da suonare e pizza per sfamarsi. Faccio un esempio fantasticando un poco su quelli della Lega: se Salvini volesse sdoganare la Russia dagli embarghi che il mondo occidentale ha stanziato per via dell’Ucraina assalita … lo potrebbe fare dietro un lauto “compenso” che avrebbe il sapore di riconoscimento di leader mondiale. Tanto cosa gli importerebbe se un Putin si “pappasse” tutto? Alla Russia andrebbe benone il fatto di disgregare l’Europa intera … come anche all’America di Trump andrebbe a genio.

Tutto sarebbe più facile … per ottenere il potere … con uno stato come la Russia conosciuto storicamente come egemone in quel che imponeva. Alludo al comunismo che nemmeno da quelle parti hanno mai conosciuto, ma che è servito per convincere in maniera farlocca pure quelli che tonti, erroneamente, non ci si sono mai sentiti. Infatti, quanti ancora ai giorni d’oggi inneggiano a quell’ideologia? Questo giusto per parlare di patriottismo. I patrioti, invece, dovrebbero essere quelli che veramente pensano all’Italia intera … facendo i fatti e non blaterando parole che possono ritenersi pure convincenti … ma che mai si realizzeranno negli anni (vedi quante promesse sono state fatte invano) se strumentalizzate per propaganda elettorale.

Ora, se ad un Salvini tutto questo che ho descritto in maniera fantasiosa gliene fregasse altamente … barattando l’idea di patriottismo con mondi basati su diamanti, 49 milioni di valuta e su mondi volti ad ottenere potere da gustarsi in nome del popolo pecoreccio e pecorone … come lo fu Tito, del resto, per la Jugoslavia di allora … ebbene … dicevo … sai quanto gliene fregherebbe dei “no” da ricevere nel quotidiano da quella parte del mondo politico non allineato con il sistema? Si, perché, come Putin potrebbe esistere per un Salvini … Trump potrebbe esistere per altri appartenenti ai nostri mondi politici nazionali e non. Oddio … mi raccomando di capire che sto fantasticando; una sorta di come ho sospettato che il pelo, la bava e i pezzi di germe fuoriusciti dagli ani dei nostri cani e gatti tenuti promiscuamente di igiene in casa … possano portare malattie serie come tumori e quant’altro di moderno (come l’autismo, per esempio).

Allinearsi con gli interessi egemoni ed espansivi di questo o quel potere mondiale … porterebbe di sicuro ad un arricchimento personale. Esiste gente che non si vende? Esiste gente che non sappia ubriacare l’altra gente? Se fosse vino quel che vado dicendo … il mio ragionamento potrebbe portare all’ebbrezza di chi mi legge. Quindi … tutto è possibile … anche che un ministro si possa vendere al nemico. Non è stato, infatti, accusato quel Lozi che è passato a governi francesi?

Una volta disarcionato il governo attuale, la Russia o il Trump della fazione opposta potrebbe prendere il sopravvento a colpi di rubli o di dollari da spendere. Non avete fatto caso, infatti, come il debito pubblico è stato ignorato nel contenerlo delle sue spese? Questo saliva, saliva e saliva … fino ad ingigantirsi a dismisura … e non contenti … quelli della Lega … incrementavano i debiti da farsi addizionandoli a quelli che già Di Maio e i suoi avevano apportato. Ti credo che il responsabile Tria, Ministro dell’economia, abbia tentato di dire “No” alle proposte irrazionali che la Lega inoltrava. Se nessuno più paga le tasse … le spese chi le paga? Ovvio, gli italiani fino a che ce la faranno … altrimenti … ecco presentarsi i russi e gli americani (ma i cinesi e i mediorientali non saranno da meno) che si comprano tutto (incluso mandolini e pizze da mangiare).

A poco prezzo, tra l’altro … se vogliono appianare i debiti formati da chi irrazionalmente proponeva pure ponti d’oro da costruire. Governare con questi crismi è impossibile e nell’impossibilità, politicamente parlando, trova sempre beneficio chi si sa vendere per 30 denari. Per tale motivo io spero che il governo non abbia a cascare … e che si muova nella direzione giusta una volta che ha capito quali sono le intenzioni di coloro i quali vorrebbero veder cadere il governo su cui stanno a governare. Chi non ha paura del comunismo alzi la mano. Bene … coloro i quali l’hanno alzata … emigrassero pure in Russia … e con loro, visto che ci siamo, si portassero pure quegli africani che vengono in Europa per sopravvivere meglio da loro territori martoriai.

La Siberia è vasta e c’è bisogno di tanta manovalanza a buon mercato; non sarebbe una buona proposta quella di aiutare i migranti africani inviandoli di sana pianta da Putin? Lui si che potrebbe aiutarli; … dalle sue parti … e non qui in Europa … che pare stia cadendo a pezzi con un disegno politico in cui potrebbero esser coinvolti pure nostri connazionali. Se prima sembrava che tutti stessero diventando salviniani … ora che potrebbero esserci giuste dietrologie politiche da dover considerare a livello mondiale … ci sarà qualcuno che prenderà le debite distanze.

Deve esserci … altrimenti … sarà come per i cani e i gatti … che si ammaleranno tutti quelli che avranno avuto a che fare … pure incrociandoli in ascensore … oppure al solo occupare una stanza d’albergo nella quale è stato ospitato un cane con il suo pelo. Infine, vi ricordate Bertinotti quando fece cadere il governo Prodi di sinistra? Mi è sembrato, vedendolo andare in pensione, come quel film “prendi i soldi e scappa”. E la sinistra … “pfuu” è scomparsa. Secondo me, ora tocca alla Lega. Rischia di scomparire per poco più di 30 denari, se il ragionamento mio è verosimile alla storia che si studia. Ciao. Ora dite voi, se credete sia il caso … altrimenti grazie lo stesso per l’attenzione.
2f721153-8653-47fc-83d5-84df8caf910c
« immagine » Di cos’altro si può parlare oggi se il tema ricorrente è quello politico e dal quale non si può fare a meno di analizzarlo? Salvini, farà oppure no saltare il governo di cui ne fa parte? In molti hanno votato i 5 stelle come il “nuovo che avanza” … ma ad avanzare, cavalcando quel movi...
Post
10/08/2019 14:38:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.