.... e dirti di cambiare...

20 aprile 2017 ore 08:23 segnala
E non riesco ad essere cattiva con chi ha avuto verso la mia persona comportamenti nefasti, inequivocabili, oserei dire brutali...perché credo nel pentimento e nella buonafede, amo i sorrisi, la vita, gli amici, il sole, l'allegria e sopporto i dolori...
E sapete una cosa? Odio le generalizzazioni. Odio chi soffre per amore e smette di sentire, di provare, di ascoltare. Odio l'ipocrisia. Chi cerca il principe azzurro non essendo principessa. Chi si finge principe azzurro, seduce, conquista e abbandona. Odio chi gioca con i sentimenti altrui, chi manda la buonanotte ed è al telefono con un'altra donna o uomo che sia solo dieci secondi dopo. Chi si sporca la bocca di parole non sentite, perché a tutti piace sentirsele dire.
Chi non ammira, chi esalta e dopo un minuti affonda, chi non lotta, chi non apprezza, ma pretende.
Odio chi dice A pensa B e realizza C. L'incoerenza di chi parla sfarzosamente, dimentica e si contraddice.
Odio chi pensa di essere un principe, ma ha il cuore di un rospo.
Amo chi sembra un rospo e dentro è un principe.
Amo chi sorprende. Chi sorride. Con gli occhi e con il cuore. Nonostante tutto.

8409b4c9-bcc4-468f-9544-f3cd9b25118d
E non riesco ad essere cattiva con chi ha avuto verso la mia persona comportamenti nefasti, inequivocabili, oserei dire brutali...perché credo nel pentimento e nella buonafede, amo i sorrisi, la vita, gli amici, il sole, l'allegria e sopporto i dolori... E sapete una cosa? Odio le generalizzazioni....
Post
20/04/2017 08:23:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Probabilmente

14 aprile 2017 ore 05:18 segnala
Probabilmente sembrerà banale ma a detta di coloro che studiano e sono dentro la materia, abbiamo davvero molte cose per cui essere felici però non ce ne accorgiamo o tendiamo a dimenticarle ogni giorno e come afferma Andrè Christophe, anche egli psicologo positivo “la felicità è uno stato di benessere del quale si prende consapevolezza” e allora il trucco starebbe nel non lasciarsi sfuggire questa consapevolezza, facile no?
E basta una melodia, un componimento, una canzone, delle parole, una voce, un profumo, un cuore nostalgico forse acciaccato e, solitamente, non occorre che queste cose si presentino contemporaneamente per far si che il tuo tempo si fermi.
Così tutto quello su cui hai controllo perde dinamica, senso, ritmo. Sei fermo, fragile come una foglia.
I tuoi occhi fissano un punto preciso che tu non hai scelto, ma che vive di un momento in cui ha tutta l'attenzione del mondo, il tuo. E tu sei li.
In timeout.
:fiore

c9a836c0-9899-40f6-a9df-b5c1bc2b6b44
Probabilmente sembrerà banale ma a detta di coloro che studiano e sono dentro la materia, abbiamo davvero molte cose per cui essere felici però non ce ne accorgiamo o tendiamo a dimenticarle ogni giorno e come afferma Andrè Christophe, anche egli psicologo positivo “la felicità è uno stato di...
Post
14/04/2017 05:18:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Ricominciare

10 aprile 2017 ore 07:59 segnala
Ricordati che qualsiasi momento è buono per cominciare. Apprendi dagli audaci, dai forti, da chi non accetta compromessi, da chi vivrà malgrado tutto. Alzati e guarda il sole nelle mattine e respira la luce dell’alba. Tu sei la parte della forza della tua vita. Adesso svegliati, combatti, cammina, deciditi e trionferai nella vita; Non pensare mai al destino, perché il destino è il pretesto dei falliti.
Pablo Neruda


:fiore :fiore :fiore

Moment's

28 marzo 2017 ore 15:53 segnala
Forse non sono una buona compagnia o comunque qualcuna con cui, detta in parole povere, farci l'abitudine, c'è chi mi ha detto che sono ingombrante, impegnativa, con un carattere difficile.
Non sono una con cui è facile intraprendere una relazione.
Mi allontano dalle affettuosità di persone a me care, l'ho sempre fatto per vedere quanto mi volessero.
Non ho mai scelto una persona che ha rinunciato al primo tentativo.
Detesto le smancerie fatte forzatamente.
Forse ho esagerato in alcune occasioni, ho fatto cose che a pensarci bene ora reputerei da fuori di testa.
Ho chiuso porte di entrata, sbattendole ad un'affermazione che non mi piaceva. Ho rotto cellulari contro il muro, quando le parole mi ferivano.
Mi sono chiusa in bagno mentre mi gridavano di non essere infantile, ho lanciato parole pesanti come macigni, ho mandato messaggi di addio dal nulla solo per ricomporre il mio orgoglio.
Ho scritto lettere.
Ho accettato l'inverosimile.
Ho perdonato.
Ho detto cose dolcissime di notte, solo alla notte, ho detto cose terribili di giorno, per essere quella di sempre.
Ho gridato basta, non ne posso più ma poi ero sempre lì, senza spostarmi di un centimetro.
Ho abbracciato chi mi ha detto "non ti voglio più" e solo chi l'ha fatto sa quanta forza e amore richiede un gesto del genere.
Ho risposto a telefonate in piena notte ad una persona completamente furibonda, ma per cui mi preoccupavo sempre.
No, non sono forse quella che un uomo vorrebbe al suo fianco. Io non rincorro nessuno, è vero, però so restare.
E nonostante tutto, se io fossi un uomo sarei la mia donna ideale.

Piesse: Quando l'ho scritta avevo venticinque anni e credevo di essere invincibile, bella e indomabile, oggi rileggendo il mio diario comprendo che poche cose sono cambiate e tutti i miei passi li ho fatti con amore!
Moment's cla :fiore
10ed2354-ba99-414b-80b4-7239ce30f67f
Forse non sono una buona compagnia o comunque qualcuna con cui, detta in parole povere, farci l'abitudine, c'è chi mi ha detto che sono ingombrante, impegnativa, con un carattere difficile. Non sono una con cui è facile intraprendere una relazione. Mi allontano dalle affettuosità di persone a me...
Post
28/03/2017 15:53:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

... noi ...

21 marzo 2017 ore 08:06 segnala


... Tu, l'altra metà di me. Un pensiero speciale. Ore 08.03 prendo il mio caffè, se dicessi una parola potrebbe volare lontano. Potrei dire Buondi, grazie, ti amo, la vita è bella e giungerebbe magari alle orecchie di chi voglio.
Sussurro e la affido a Te :cuore , come un messaggio in bottiglia.
Alzo il viso al cielo. Sorrido perché tu sei con me.
Vorrei che questa giornata non finisse presto.


1cd62509-c9c7-4aac-b4cc-ca9bd9735300
« video » ... Tu, l'altra metà di me. Un pensiero speciale. Ore 08.03 prendo il mio caffè, se dicessi una parola potrebbe volare lontano. Potrei dire Buondi, grazie, ti amo, la vita è bella e giungerebbe magari alle orecchie di chi voglio. Sussurro e la affido a Te :cuore , come un messaggio in b...
Post
21/03/2017 08:06:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    7

Innamorarsi alla sua età!!!

18 marzo 2017 ore 07:49 segnala
Sfogo di un adolescente incontrato in un negozio di abbigliamento dopo una delusione amorosa.
Lo condivido in anonimato perchè, per me, questa frase... dimostra l'amore vero.
Dimostrazione del fatto: "Chi ha poco, cerca sempre di dare tutto e chi ha tutto, non dà nulla".

Cioè pensate solo che al suo compleanno volevo regalarle la felpa dell'Adidas che sta a 60€ ma io non è che sono ricco, massimo 5€ ho la settimana, e mi stavo conservando i soldi per lei, smettendo di mangiare anche quando uscivo fuori.

Chapeau. Non si riesce mai a capire quanto sacrificio ci sia dietro un gesto fatto col cuore, ormai basta l'apparenza e la materialità.
Moment's Cla

7ca88a5e-ff75-4140-befc-db4cfa530147
Sfogo di un adolescente incontrato in un negozio di abbigliamento dopo una delusione amorosa. Lo condivido in anonimato perchè, per me, questa frase... dimostra l'amore vero. Dimostrazione del fatto: "Chi ha poco, cerca sempre di dare tutto e chi ha tutto, non dà nulla". Cioè pensate solo che al...
Post
18/03/2017 07:49:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Ti penso ma non ti cerco...

15 marzo 2017 ore 22:34 segnala


“Non ho smesso di pensarti,
vorrei tanto dirtelo.
Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare,
che mi manchi
e che ti penso.
Ma non ti cerco.
Non ti scrivo neppure ciao.
Non so come stai.
E mi manca saperlo.
Hai progetti?
Hai sorriso oggi?
Cos’hai sognato?
Esci?
Dove vai?
Hai dei sogni?
Hai mangiato?
Mi piacerebbe riuscire a cercarti.
Ma non ne ho la forza.
E neanche tu ne hai.
Ed allora restiamo ad aspettarci invano.
E pensiamoci.
E ricordami.
E ricordati che ti penso,
che non lo sai ma ti vivo ogni giorno,
che scrivo di te.
E ricordati che cercare e pensare son due cose diverse.
Ed io ti penso
ma non ti cerco.”

Charles Bukowski

cfaf29b6-500e-4830-860b-729b18e48c55
« video » “Non ho smesso di pensarti, vorrei tanto dirtelo. Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare, che mi manchi e che ti penso. Ma non ti cerco. Non ti scrivo neppure ciao. Non so come stai. E mi manca saperlo. Hai progetti? Hai sorriso oggi? Cos’hai sognato? Esci? Dove vai? Hai dei sogni? ...
Post
15/03/2017 22:34:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Signora mia

14 marzo 2017 ore 08:09 segnala


Quando una cara persona va via, rimane sempre un amore che assume forme diverse, nient'altro. Non la puoi vedere sorridere, non le stringi la mano, non la osservi con i suoi occhi tristi, i sensi si indeboliscono ma un altro si rafforza.
La memoria.
Essa diviene la tua compagna. La vita ha un termine ma l'amore no. Ci si abitua al dolore.
E ricordi Lei che viveva di sospiri e di silenzi per non disturbare, Lei che aveva e risentiva della stanchezza di un mondo che correva e non aspettava. Lei che affrontava forti dolori senza mai perdere dignità, preferendo tenersi tutto dentro per non fare del male. Lei, la mia stella cadente che brilla più di tutte anche quando cade. Oggi sono qui ad azzerare le distanze e dirle solamente: "Le voglio bene!"


:fiore :fiore :fiore
4b72265f-95c3-485d-9e29-71fdb2bc4dfc
« video » Quando una cara persona va via, rimane sempre un amore che assume forme diverse, nient'altro. Non la puoi vedere sorridere, non le stringi la mano, non la osservi con i suoi occhi tristi, i sensi si indeboliscono ma un altro si rafforza. La memoria. Essa diviene la tua compagna. La vi...
Post
14/03/2017 08:09:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Fatti bella per te!

02 marzo 2017 ore 04:39 segnala
Buongiorno ai silenzi...
Alla poca voglia di parlare a chi l’ha fatto già troppo. Alle persone sorde e a chi vuole sentirsi dire solo ciò che gli piace. Buongiorno a chi è stanco di assecondare ed ha voglia di mettere le cose in chiaro. Che essere buoni è un conto, esserlo troppo ne è un altro. Alla insensibilità di certi esseri e a chi non molla la presa. Buongiorno a chi non ha voglia di mettersi a discutere e lascia andare. A chi sa dare un giusto peso alle cose e a chi fa lo stesso con le persone. Alle menti stanche e a chi dice “basta”. Buongiorno ai silenzi che nascondono parole che sarebbero stilettate. Al desiderio di togliersi qualche sassolino dalle scarpe e a chi preferisce tenersi tutto dentro. Alla faciloneria di certa gente e a chi invece pensa troppo. Buongiorno ai Cuori sensibili e a chi il suo Cuore dovrebbe spegnerlo. Che a furia di prendere pugni, finirà con il non funzionare più. Alle delusioni che ti uccidono e a chi non riesce più a mettersi in piedi. Buongiorno alla tentazione di arrendersi e a chi non vuole darsi per vinto. Agli ostacoli più grandi di noi e a chi prova ad aggirarli. A chi ci ha messo il Cuore e gliel’hanno preso a calci. Buongiorno a chi non sa più cosa dire. A chi non trova le parole e neanche si impegna a cercarle. Alle persone che stanno lì lì per mollare e a chi ha già resistito troppo. Buongiorno alle cose che vanno e a chi resta a guardare. Alla vita che continua e a chi è costretto ad andare avanti. Ai cammini che riprendono e a chi lo fa con “qualcuno” in meno.
Buongiorno a te...
Buongiorno a me, perché questa canzone dice cose giustissime. Da oggi mi farò bella per me!
Dal web

d3655900-292e-4379-88fd-2ed7d45ec637
Buongiorno ai silenzi... Alla poca voglia di parlare a chi l’ha fatto già troppo. Alle persone sorde e a chi vuole sentirsi dire solo ciò che gli piace. Buongiorno a chi è stanco di assecondare ed ha voglia di mettere le cose in chiaro. Che essere buoni è un conto, esserlo troppo ne è un altro....
Post
02/03/2017 04:39:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Ci ho messo il cuore

27 febbraio 2017 ore 07:40 segnala
Sono fiera di me, da quando ho iniziato a compiere i primi passi ci ho messo il cuore, in tutte le cose che ho pronunciato e pensato ci ho messo il cuore, in mezzo a tanta falsità ci ho messo il cuore, lascio agli altri la parvenza di essere buoni, non mi sono mai piaciute le famiglie del Mulino Bianco, sorrisi falsi e riconoscibilissimi.
Si, sono fiera di me...
L'apparenza la lascio ai perdenti, a chi non vive, a chi preferisce non essere, a chi subisce il ricatto, a chi cambia per farsi amare dalle persone perdendo la propria identità. Mi stupisce la finzione, resto lì a guardarla come fosse un animale raro e dal quale non so difendermi, poi reagisco, mi allontano perché mai diventerò povera d'animo. È facile ottenere approvazione, basta dire ciò che gli altri vogliono sentirsi dire, prova invece a dire ciò che pensi....vedrai....
Voglio essere me stessa ed essere amata dalle persone giuste, da chi evita di fingere amori inesistenti, dagli inutili che sminuiscono gli altri per sentirsi migliori. Via da chi non è all'altezza delle sue parole, dai giocatori d'azzardo, da chi predica bene e razzola male. Una donna sicura non vive nel ricordo del passato ma è rivolta al futuro, accettando i cambiamenti, le rughe, poiché riconosce che più della bellezza conta la sua personalità, la simpatia, il carisma che la sua età le dà.
La serenità interiore ci permette di affrontare tutto e tutti, il silenzio ci aiuta ad apprendere tante cose che nel caos non avremmo mai compreso.
Forse per questo devo molto a chi mi ha fatto del male, chi mi ha riservato bugie, cattiverie, storie inventate, si, perché mi hanno dato la forza di dimostrare il contrario, gli devo la forza che ho oggi, il mio coraggio, la determinazione e posso vivere lo stesso, la mia vita senza di loro mi appare addirittura migliore. Robin Williams asseriva che sono le persone che hanno sofferto a fare del loro meglio per rendere felici le altre persone. Perché sanno cosa significa stare male e non vogliono che mai nessuno si senta in quel modo. È speciale chi riesce a vedere in noi quello che non mostriamo.
E per questo motivo che io vivo. Si, sono fiera di me. E mi farò bella per me.....
Io ci ho messo il cuore...

66c021d1-6854-4ea0-8230-c311b3987037
Sono fiera di me, da quando ho iniziato a compiere i primi passi ci ho messo il cuore, in tutte le cose che ho pronunciato e pensato ci ho messo il cuore, in mezzo a tanta falsità ci ho messo il cuore, lascio agli altri la parvenza di essere buoni, non mi sono mai piaciute le famiglie del Mulino...
Post
27/02/2017 07:40:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    7