Ah l'amore

07 febbraio 2017 ore 16:26 segnala
Arriva un anniversario o San Valentino o una qualsiasi altra festività che preveda la possibilità di un dono e “gli innamorati” sono in fribillazione: - Cosa le regalo? - pensa lui. - Che sorpresa posso fargli? - si interroga lei. E tutti ad affannarsi per trovare qualcosa di speciale per stupirla/o. I cuori si sprecano: di cioccolata, di pelouche, d'oro, d'argento. Ma esiste un tempo per amare? O si può amare in un tempo infinito? Esiste un anniversario per chi è innamorato?



Personalmente credo che non ci siano regole di questo genere per l’amore. Esiste una regola fondamentale, però, che chi ama osserva con molta attenzione. Questa regola si chiama rispetto. Chi non rispetta l’altro, non può dire di amarlo. Rispettare la sua libertà, rispettare le sue opinioni, rispettare le sue scelte...ecco...rispettare e la parola gemella dell’amore. E poi la fiducia, fondamentale in un rapporto. Senza la fiducia non si costruisce nulla, perchè sarebbe come edificare sulla sabbia: tutto crollerebbe al primo soffio di vento.
Poi gli anniversari possono contare o meno, ma sarà poca cosa se uno dimentica il mazzo di fiori a San Valentino o il regalino per un anniversario se è presente tutti i giorni, se è attento ai tuoi stati d’animo, se dimostra di amarti con ogni piccolo gesto: chi se ne importa dei fiori o del regalo in quella determinata ricorrenza. Lo fanno tutti e non per questo possono dirsi innamorati, perché è facile “dimostrare“ amore in una sola occasione, più difficile è “esserci” tutti i giorni.
Quella frenata brusca vicino a un muretto e lui che scende a raccogliere quel fiorellino appena spuntato tra le pietre per donarmelo, a me fa battere il cuore più di un diamante...sarò strana? Può darsi, ma l’unica cosa di cui sono certa è che tutti i giorni è festa dell’amore per chi si ama davvero!



Ogni giorno è festa dell’Amore…

Non esistono giorni migliori di altri quando si è innamorati.
Oggi, ieri, domani, non hanno un senso.
Non esiste tempo, né spazio, esiste l’Amore.
L’amore non si chiude in una scatola,
in un data, in un regalo, perché l’Amore stesso è un regalo.
Non esiste una ricorrenza che ci ricordi l’amore che proviamo.
Ci svegliamo la mattina immersi nell’Amore,
ci addormentiamo la sera nuotando nell’Amore,
non serve una data per rammentarlo.
Ogni gesto deve essere Amore, ogni respiro,
ogni parola, ogni sguardo è Amore.
Le date lasciamole agli illusi dell’Amore.
Chi Ama ed è amato festeggia ogni giorno questo privilegio.
Alessia S. Lorenzi
9e3faedc-fb3d-4fb0-98ec-4ced46bba6c6
Arriva un anniversario o San Valentino o una qualsiasi altra festività che preveda la possibilità di un dono e “gli innamorati” sono in fribillazione: - Cosa le regalo? - pensa lui. - Che sorpresa posso fargli? - si interroga lei. E tutti ad affannarsi per trovare qualcosa di speciale per...
Post
07/02/2017 16:26:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. leggendolamano 07 febbraio 2017 ore 19:07
    amare sono le giornate se non si sa amare.
    Per cui la finta dolcezza data dalle ricorrenze lascia ancora più amaro in bocca se forzata e falsa.
    Concordo con te, nessuna ricorrenza è più dolce di un un bacio dato al risveglio.
  2. cheyenne.51 11 febbraio 2017 ore 15:11
    leggendolamano
    Grazie

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.