Marta Russo

10 maggio 2017 ore 15:38 segnala
“Vent’anni senza mia sorella, una morte assurda ma giustizia è fatta”

9 maggio 1997...20 anni sono passati dall'omicidio marta russo.
A vent’anni dal delitto, la sorella di Marta, Tiziana Russo, rompe il silenzio con un libro sulla vicenda. Il titolo è Marta Russo: Vent’anni senza te, e come ha spiegato l’Associazione Marta Russo, il libro, a cui seguirà una più corposa pubblicazione, tende a definire un inedito punto di vista sul caso: “Con questo primo scritto e il successivo, Tiziana Russo rompe il proprio silenzio per opporsi a chi, in tutti questi anni, ha portato avanti la tesi degli innocentisti che in modo spregiudicato continuano a difendere due pregiudicati condannati in ben cinque gradi di giudizio”.


Un modo di ristabilire l’ordine in una storia quasi impossibile da comprendere, pagine attraverso cui raccontare e spiegare chi era Marta Russo, in uscita proprio nel ventesimo anniversario dell’uccisione della studentessa.
E le parole di Tiziana Russo saranno il metro per misurare questo dramma, il mezzo con cui restituire a sua sorella “l’umanità che nel corso degli anni le è stata tolta dal suo ruolo di icona e falso mistero criminale”.
Nel giorno del ricordo di Marta Russo, Tiziana ha deciso di parlare di quella “morte assurda” per cui afferma: “Giustizia è fatta“

Delle tesi innocentiste nei confronti dei due ricercatori condannati con sentenza definitiva
nel 2003 Tiziana non vuol parlare. E nemmeno delle piste alternative che ciclicamente rispuntano. "Quel che conta, per noi, è il lavoro dell'associazione creata per mia sorella che porta avanti la cultura della donazione degli organi ". Grazie al cuore e ad altri organi di Marta, quel giorno, si salvarono 6 persone. "Nonostante tutto quello che è successo - conclude Tiziana Russo - penso che in questo modo mia sorella sia riuscita a vincere la morte".

Ancora questo delitto ha del mistero dopo 20 anni!
9a3f543e-52e3-44a7-b716-e552131d1196
“Vent’anni senza mia sorella, una morte assurda ma giustizia è fatta” 9 maggio 1997...20 anni sono passati dall'omicidio marta russo. A vent’anni dal delitto, la sorella di Marta, Tiziana Russo, rompe il silenzio con un libro sulla vicenda. Il titolo è Marta Russo: Vent’anni senza te, e come ha...
Post
10/05/2017 15:38:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. motosegaro 10 maggio 2017 ore 17:33
    tutte le morti sono assurde qualche volta x imprudenza qualche volta x sfortuna,o come un questo caso di morte assurda senza un perché,il perché delle armi in quel luogo,o il perché dello sparo verso una persona,sono tutti perché che ancora Marta da lassù e noi da qui non capiremo mai
  2. cheyenne.51 11 maggio 2017 ore 15:28
    motosegaro
    hai ragione non capiremo mai il perche' a volte la mente progetta la morte

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.