Torre dell'orso i caraibi del salento

04 agosto 2017 ore 16:28 segnala
Come spesso accade i luoghi più belli e incantati del Salento sono anche quelli più intrisi di mistero e antiche leggende.

La leggenda, una semplice storia narrata oralmente da generazione in generazione, dai popolani ai curiosi viaggiatori che nei secoli hanno oltrepassato questa terra.

“Due donne, due sorelle bellissime, trascorrevano una giornata come tante alla ricerca di un pò di refrigerio dalla calura dell’entroterra. Il mare è decisamente il posto ideale dove potersi rigenerare con la fresca brezza che dolce soffia sulle dorate coste e sulle selvagge scogliere del Salento. Dalla scogliera della baia, da uno dei punti più alti, si può avvertire un piacevole senso di smarrimento mirando il mare che si fonde all’orizzonte con il cielo azzurro. Una delle due sorelle andò fin su al punto più alto, rapita dall’ipnotico fragore delle onde del mare e dal profumo di salsedine. Questa forma di richiamo che l’immensa distesa d’acqua esercitò sulla ragazza le fece immediatamente perdere i sensi, tanto da indurla a gettarsi dalla scogliere per divenire una cosa sola con quel profumo e quel suono che tanto le rapirono la mente. Una volta in acqua però, quell’incanto e quell’illusione sparirono del tutto, lasciando spazio alla paura e al terrore che sembravano dimenarsi all’unisono insieme alle braccia delle giovane che invano cercava di vincere la forza del mare e tornare a riva. L’altra sorella, udite le richieste d’aiuto della giovane in difficoltà, si gettò anch’essa nelle acque di torre dell’Orso, nell’invano tentativo di strapparla dalla morsa della morte. Il destino però si rivelò infausto nei confronti delle due fanciulle, tanto da volerle unite anche nella cessione della loro vita terrena.

Lo stesso mare che tanto le aveva ammaliate, e poi torturate, ora ne cullava i corpi in un ultimo triste saluto, prima di trasformale in due faraglioni sotto lo sguardo attonito di un pescatore che aveva assistito alla scena, e che battezzò le due strutture rocciose con il nome di ‘le due sorelle’.“
e3fcfffe-fb52-4152-a06e-76f27a74c9fb
Come spesso accade i luoghi più belli e incantati del Salento sono anche quelli più intrisi di mistero e antiche leggende. http://funkyimg.com/view/2w3Tu La leggenda, una semplice storia narrata oralmente da generazione in generazione, dai popolani ai curiosi viaggiatori che nei secoli hanno...
Post
04/08/2017 16:28:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. antioco1 09 agosto 2017 ore 12:07
    molto bello leggerti e sempre un piacere cara Tania
  2. cheyenne.51 10 agosto 2017 ore 15:08
    antioco1
    grazie

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.