La mia notte.

01 maggio 2018 ore 02:02 segnala



La notte mi confonde sempre,
carica di pensieri e silenzi, che mi parlano di tutto e di niente.
La sua oscurità avvolge la mia stanza ,solo lo schermo fa brillare i miei occhi stanchi ed arrossati.
Ogni cosa si amplifica o semplifica.
A volte, sembra tutto immenso a volte, tutto si riduce ad un puntino lontano.
La notte mi coccola e mi avvolge tra le sue braccia, distese nell'ombra della fievole luce...
mi dona qualche attimo di pace e dona riposo al mio corpo finalmente disteso, dopo una lunga giornata accecante e piena.
La notte, solo la luna talvolta è piena ...il resto è vuoto...
ed osservo svogliatamente i miei vestiti poggiati sulla sedia, accanto al mio letto...
i tre libri accatastati sul comodino, che mi aspettano oramai da molto tempo.
Il tempo...
Il tempo di trovare il tempo e li leggerò!
Spesso osservo il soffitto e respirando piano, catturo i piccoli rumori della casa...
poi una moto passa rombando sotto casa ed il rumore, diventa grande e mi scuote.
Non sono sola ...non mi sento sola così e spero che presto ne passi un'altra o una macchina o il vociare di qualcuno che fa tardi per strada e che ridendo, sguaiatamente in compagnia... percorra il marciapiede sotto casa mia di ritorno forse da qualche locale.
La notte e il tempo vanno a braccetto...
la notte non passa, se il tempo non passa ...ed il tempo passa, quando la notte passa e se ne va.




05d99015-47e5-4d8d-b5f1-a6368a8a4c3c
« immagine » La notte mi confonde sempre, carica di pensieri e silenzi, che mi parlano di tutto e di niente. La sua oscurità avvolge la mia stanza ,solo lo schermo fa brillare i miei occhi stanchi ed arrossati. Ogni cosa si amplifica o semplifica. A volte, sembra tutto immenso a volte, tutto si...
Post
01/05/2018 02:02:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.