No comment

21 novembre 2010 ore 16:54 segnala

Sono sempre li pronti a chiedere:
<< Allora, com'era tuo padre? >>
<< Mio padre era mio padre>>
<< Ma era un brav'uomo?>>
<< Si>>
<< Perchè ogni volta che che ti chiediamo di lui rispondi sempre così avasiva >>
Ho risposto:
<< Perchè non ho mai voglia di parlarne >>
Avrei voluto dire però:
<< Brutti coglioni, ma vi rendete conto che se non è parlo è perchè non ne voglio parlare? Mi fa stare male va bene? Mi manca da morire e voi non sarete mai neanche un' dito dell'uomo che è stato lui per me. Nessuno sarà mai all'altezza brutte teste di cazzo. Ma sopratutto, non c'è bisogno di infierire ogni volta perchè se rispondo sempre a cavolo, potete pure immaginarvi che non abbia nessuna intenzione di parlarne no!!!! >>

Purtroppo certe volte bisogna trattenersi. Non sempre si più essere liberi di dire quello che si pensa.

11825018
Sono sempre li pronti a chiedere: << Allora, com'era tuo padre? >><< Mio padre era mio padre>><< Ma era un brav'uomo?>><< Si>><< Perchè ogni...
Post
21/11/2010 16:54:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Stracchissima!!!

19 novembre 2010 ore 14:10 segnala
Sono un pò stanca. Possibile che sia l'unica persona in italia a pensare << Oddio che palle! >> quando si parla del delitto della povera Sarah Scazzi? Non pensate che ci sia stata un'esposizione mediatica un pò troppo alta? Altro che meriterebbe la nostra attenzione e le nostre parole, altro dovrebbe apparire sulle tutte le pagine dei giornali e che i giornalisti dovrebbero parlare di altro? Non di una tragedia come questa, e sopratutto, non per fare audience. Non esiste più la privatizzazione dei sentimenti e la pudicizia di se. Accendi la TV e senti parlare di assassini, di Berlusconi e della casa a motecarlo di Fini. Ma basta, ne abbiamo le palle piene di queste cretinate! Vogliamo informazione, non un C.S.I. live! Parliamo della guerra in Afghanistan, di come migliorare le condizioni di vta dei nostri militari e sopratutto, di quelle donne e di quei bambini che in guerra ci vivino da quando sono nati. Parliamo del lavoro che hanno fatto le nostra truppe, parliamo dei nostri caduti e prima di ogni altra cosa, spieghiamo che la guerra è una CAZZATA e non un vanto. Del resto, finchè saremo governati da un pagliaccio, non potremmo avere che cloni pagliacci in giro per l'italia, in giro per il governo, in giro per la TV.
11822580
Sono un pò stanca. Possibile che sia l'unica persona in italia a pensare << Oddio che palle! >> quando si parla del delitto della povera Sarah Scazzi? Non pensate che ci sia stata un'esposizione mediatica un pò troppo alta? Altro che meriterebbe la nostra attenzione e le nostre parole,...
Post
19/11/2010 14:10:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment