…tra le pieghe delle rughe……

08 marzo 2015 ore 19:01 segnala


Ho imparato ad apprezzare le stagioni, perché nonostante le spine e i dolori, mi regalano giorni
di primavera, ho imparato ad accettarmi come sono, fragile come un’ostia, insicura come un bimbo che traballa quando percorre i primi passi, ho imparato ad accettare le mie rughe, a guardare ai miei anni senza paura della fine.





Ho imparato a vivere accettando le pene di ogni giorno, la solitudine, lo sconforto. Ho imparato a non dire “io” ma “noi”. Ho imparato ad amare il sole, la luna le stelle perché lì brillano gli affetti delle persone a me care. Ho imparato a vivere di emozioni, a piangere senza trattenere le lacrime, ho imparato ad amare il Prossimo, perché la mia vita senza gli altri è un deserto,dove senza acqua non c’è vita.





Ho imparato a sperare, ad accettare ingratitudini e dinieghi. Ho imparato a volare in alto, perché dai cieli azzurri, tutto sembra più piccolo e la banalità degli uomini si nasconde tra le pieghe delle rughe……







1d0980e4-c31b-48b7-950b-00d47f98a580
« immagine » Ho imparato ad apprezzare le stagioni, perché nonostante le spine e i dolori, mi regalano giorni di primavera, ho imparato ad accettarmi come sono, fragile come un’ostia, insicura come un bimbo che traballa quando percorre i primi passi, ho imparato ad accettare le mie rughe, a gua...
Post
08/03/2015 19:01:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    25

Commenti

  1. antioco1 08 marzo 2015 ore 19:23
    stupendo post come sempre c e tutta la tua dolcezza cara Rita un abbraccio ciao Ale
  2. Cicala.SRsiciliana 08 marzo 2015 ore 19:42
    Grazie Ale,
    sei sempre
    meraviglioso
    Rita :bacio
  3. giusi62 08 marzo 2015 ore 22:19
    :bacio :cuore Buona festa della donna rita
  4. Cicala.SRsiciliana 08 marzo 2015 ore 22:49
    @giusi62
    Grazie giusi, ricambio :cuore :bacio
  5. neve.rosa 08 marzo 2015 ore 23:19
    Hai raggiunto quella bellezza che si chiama maturità, Rosa :cuore :cuore

  6. Elazar 08 marzo 2015 ore 23:47
    L'hai imparato e lo puoi insegnare. :rosa
  7. Cicala.SRsiciliana 08 marzo 2015 ore 23:54
    @Elazar
    Che piacere ricevere un tuo commento!
    Io commenterei molto volentieri i tuoi
    post, ma mi manca la cultura necessaria
    per rispondere ai tuoi stupendi post.
    Ho imparato è vero, ma per insegnare mi
    manca la saggezza. Grazie infinite per il
    graditissimo, inaspettato commento,Rita :fiore
  8. Elazar 08 marzo 2015 ore 23:59
    Leggo il tuo blog e non ravviso necessità di culture speciali o valutazioni accademiche. Vi è spessore, calore, una dolce infinita umanità.
    Vi è colore, carezza alla vita.
  9. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 00:03
    @Elazar
    Grazie! Mi farò coraggio,
    perchè il desiderio di
    commentarti, è davvero molto
    sentito. Buona serata
  10. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 00:33
    @neverosa
    Ho imparato soprattutto
    ad accettare la vita, un
    bacione, Rita :bacio


  11. Lina14 09 marzo 2015 ore 08:49
    Cao Rita
    Bellissimo post ! Ripasso a rileggerlo con più attenzione . Intanto ti auguro una felice giornat.Ciaooo Lina
    :bye
  12. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 10:45
    @Lina14
    Torna quando puoi, ti aspetto.
    Grazie,Rita :bye
  13. julia.pink 09 marzo 2015 ore 10:50
    Ho imparato a volare in alto, perché dai cieli azzurri, tutto sembra più piccolo




    Continua volare in alto Rita e regalaci sempre le tue emozioni :rosa :bacio

  14. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 10:54
    @juliapink
    Grazie Giulia cara,
    sia per il commento,
    sia per la bellissima rosa.
    Un abbraccio, Rita :cuore :rosa


  15. julia.pink 09 marzo 2015 ore 11:02
    Un abbraccio a te Rita :bacio
  16. 1970terra 09 marzo 2015 ore 11:03
    E quando si vola in alto e la meschinità della gente la si vede sempre più piccola, allora si diventa saggi. Bellissimo post, uno tra i più belli, un grosso bacio, Gina :bacio :bacio

  17. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 11:10
    @juliapink
    e uno a te,
    ciao Giulia :bacio


  18. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 11:16
    @1970terra
    Non sono giunta alla vetta,
    la saggezza è ancora lontana.
    Un bacione Gina e grazie :cuore :bacio


  19. klardiluna 09 marzo 2015 ore 14:25
    Bellissime parole. :-) Nella vita non si finisce mai di imparare, e io...........



    un caro saluto a te :rosa
  20. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 14:38
    @klardiluna
    E quante cose devo ancora imparare,
    quanto devo ancora crescere...,,
    Bellissima la frase dell'immagine,
    stupenda tu che l'hai postata, Grazie :rosa


  21. profumodidonna.SR 09 marzo 2015 ore 14:55
    Hai detto il vero, solo chi vola in alto, non da peso alla stoltezza degli uomini. Bel post, ciao Rita, una carezza :rosa :rosa :cuore :cuore

  22. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 16:41
    @profumodidonnaSR
    Per questo motivo
    bisogna volare in
    alto, per non
    guardare alle bassezze
    umane. Buon pomeriggio
    dolce, cara collega, Rita :bacio :rosa


  23. Dr.Pentothal 09 marzo 2015 ore 16:51
    Eccomi finalmente con un po' di "quiete" a prestare attenzione al blog della mia nuova e gentilissima amica Rita. Non potevo passarci "tanto per..." e non prestare la dovuta attenzione alle tue intensità senza tempo. E perchè non cominciare dall'ultimo pubblicato, dove la maturità dell'autore è più affinata?
    Non avevo dubbi. Parole bellissime della nostra piccola grande donna. Sembra quasi avessi letto la mia thesi/antitesi della vita....
    Chi ci ama ci comprende… chi ci odia non se ne frega affatto, a chi siamo indifferenti ci sarà indifferente. La soluzione è vivere in mezzo alla gente, con i nostri genitori, i nostri figli, i nostri compagni, i nostri parenti, i nostri colleghi, i nostri amici, con il bottegaio sotto casa. Ognuno di essi ci darà, inconsapevolmente, un imput che ci “guiderà” verso l’”accettazione”…verso la razionalizzazione, verso la “nuova vita”. C'è un lato positivo nell'incontrare sulla propria strada aspetti negativi della realtà esterna. Così scopri meglio la natura della tua mente. Se vieni messo in una situazione disastrosa saprai solo da questa, ciò che emerge dentro di te, sei consapevole di quel determinato aspetto di te stesso. Un uomo solo seduto in una caverna fa più fatica ad essere cosciente dei suoi limiti; mentre vivere in mezzo alla gente, a chi ci è sempre accanto, a contatto con la realtà di tutti i giorni è una grande forma d'insegnamento. Se si guarda la vita da questo punto, il nostro peggiore nemico … diventa il nostro migliore maestro.
    Enchantè mon trez cherì amì...
    Marco.
    Spetta...spetta.... devo trovare dei fiori per te...Vediamo...
    Siiii.....trovati! Spero ti piaceranno.
  24. il.cerchionelcuore 09 marzo 2015 ore 16:57
    "ho imparato ad amare il Prossimo, perché la mia vita senza gli altri è un deserto,dove senza acqua non c’è vita"

    Solo tu limpida e luminosa potevi scrivere una frase così bella. Che bello leggere i tuoi post, quanta leggerezza c'è in te.. :rosa



    :rosa
  25. Evelin64 09 marzo 2015 ore 18:04
    La vita ci insegna che per ottenere qualcosa bisogna lottare, bisogna avere la tenacia per non arrendersi alle difficoltà.
    Saper piangere, mostrarsi fragili o feriti, vivere le emozioni intensamente e cogliere l'attimo dei silenzi, ci fa crescere nella consapevolezza che per tutta la vita dobbiamo imparare a conoscerci profondamente, poichè nulla puo' disturbare la nostra coscienza, se non l'oblio delle emozioni.
    Rita cara, i tuoi posto sono sempre fonte di riflessione, la quale a me personalmente, induce a guardarmi dentro e scoprire di avere ancora voglia di migliorarmi. :-)
    Omaggio floreale per te, Donna :flower
    Evelin :rosa
  26. loredana1954 09 marzo 2015 ore 18:13
    RITA nella vita c'è sempre da imparare il difficile è apprenderlo in tempo ma comunque sia impariamo molto dai nostri errori e dalle nostre verità....Bellissimo post complimenti un bacione ciao
  27. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 19:09
    @Evelin64
    Ciao Evelin , grazie per il commento!
    E' stata una splendida sorpresa. Ho
    imparato è vero, ma poche cose, sto
    crescendo solo adesso. Solo ora comprendo
    l'importanza del "NOI", prima prevaleva l'Io,
    solo adesso ho imparato a piangere anche al
    cospetto di chi mi sta vicino e non temo di apparir
    bambina..solo adesso riesco a mantenere le dovute
    distanze da persone banali che di certo non giovano
    alla mia crescita. Ho ancora tanta strada da percorrere,
    e spero vivamente di smussare quegli angoli del mio
    carattere che vanno limati, perchè ancora oggi sono spigolosi.
    So quanto ti è costato scrivere, per questo non ho parole per
    dirti grazie. Ti abbraccio forte Evelin, Rita :flower :bacio
  28. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 19:17
    @ilcerchionelcuore
    Ho imparato solo quello che gli altri
    hanno imparato molto prima di me, un pò
    tardi data la mia età. Spero di fare un
    corso accelerato, visto che gli anni passano
    in fretta. Sei stata gentilissima, grazie, un
    caro saluto, Rita :rosa :rosa


  29. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 19:41
    @Loredana1954
    Quanti errori avrei potuto evitare
    se solo fossi stata più matura, Ma è
    inutile piangere sul late versato, farò
    tesoro dei miei errori per cominciare
    una nuova vita. La tua semplicità nel
    dire le cose mi colpisce tanto. Grazie
    infinite per il delicatissimo commento,
    un caro saluto, Rita :rosa


  30. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 20:02
    @Dr.Pentothal
    Ti ringrazio Marco caro,
    per il tuo bellissimo commento.
    Ma forse "questa piccola grande donna",
    doveva maturare prima. Forse quando i
    miei genitori erano ancora in vita ed
    avrei potuto dir loro quanto li amavo,
    o quando a chi mi diceva "ti amo", avrei
    potuto dire :"anch'io, più della mia vita",
    o quando qualcuno a me caro mi chiedeva un
    abbraccio che per timidezza non ho mai dato.
    Oggi mi pento di quella Rita di ieri, che ha
    congelato le frasi più belle, le emozioni del
    cuore, ma spero di poter fare ciò che non ho
    fatto ieri, oggi,con i miei nipoti, con le mie
    sorelle, con la persona speciale che porto nel cuore...
    Merci cher ami, pour les fleurs, pour votre précieuse amitié,
    un grand merci, Rita :fiore


  31. Dr.Pentothal 09 marzo 2015 ore 20:38
    @Cicala.SRsiciliana - Mai pentirsi della propria vita. Se tu conoscessi solo minimamente cosa è stata la mia vita guarderesti alla tua con un altra sfumatura, un'altra e più intensa considerazione. Evidentemente non era quello il giusto momento per determinate emozioni. "Nada sucede por casualidad" ed io ne sono la testimonianza vivente. Quando vorrai e avrai 7-8 ore a disposizione, per ascoltarmi (leggere) tenterò di farti un brevissimo riassunto della meravigliosa avventura che è la mia vita. Poi non smetterai, come i bambini, di fare "Ohhhhhhhhhh" - Pensa solo a questo che la vita sa quello che fa. A volte ci sembra intempestiva ma, non è così. Lei sa quando darci e quando toglierci. Altrimenti cadrebbe la sua caratteristica principale che essa non è altro che tutto ciò che ci capita quando siamo intenti a fare altro. ;-)
    Ciao Rita.... Buona serata. Ormai il telefonino è abbastanza carico per la telefonata che devo fare. E grazie....di quell'immenso "grazie" :rosa
  32. Cicala.SRsiciliana 09 marzo 2015 ore 20:48
    @Dr.Pentothal
    leggerò il tuo commento tante volte,
    fino a convincermi che non è mai
    troppo tardi per ricominciare.
    Grazie amico caro, buona serata :fiore


  33. L.abbradicorallo 10 marzo 2015 ore 23:48
    Bellissimo post, complimenti :batacoppia

  34. paolo.1948 11 marzo 2015 ore 10:10
    Vorrei volare oltre il cielo azzurro, oltre le nuvole, la dove inizia i nero profondo del cielo, e sparire in un lampo di luce, per non vedere più il male di questa povera e amata terra.
    I tuoi post mi emozionano sempre ciao e una splendida giornata :rosa
  35. SuorPinocchia 11 marzo 2015 ore 16:08
    :rosa
  36. Cicala.SRsiciliana 12 marzo 2015 ore 12:02
    @SuorPinocchia
    Grazie per essere passata
    nel mio blog.Mi hai reso felice.
    ma sarò più contenta quando farai
    ritorno da noi. Un bacio, Rita :bacio :rosa
  37. Cicala.SRsiciliana 12 marzo 2015 ore 12:13
    @paolo1948
    Paolo tu con la tua sensibilità
    non comune sei già sulla cima
    dell'Everest, pensa a guardare
    il mondo dall'alto, vedrai le
    bassezze umane impercettibili e
    i grandi uomini giganteschi. Sappi
    che ti comprendo, anch'io soffro
    come te. Grazie Paolo, quando scrivo
    penso sempre a te, perchè sono sicura
    che dalla tua bocca, uscirà sempre la
    verità.Ti abbraccio, Rita :flower
  38. Cicala.SRsiciliana 12 marzo 2015 ore 12:21
    @L.abbradicorallo
    Grazie, sei molto gentile,
    un caro saluto, Rita :rosa


  39. highlanderII 12 marzo 2015 ore 16:53
    Ho imparato che c'è un posto nel mondo dove il cuore batte forte, dove rimani senza fiato per quanta emozione provi; dove il tempo si ferma e non hai più l'età.....Quel posto è tra le tue braccia in cui non invecchia il cuore, mentre la mente non smette mai di sognare..
    .
  40. Cicala.SRsiciliana 12 marzo 2015 ore 17:42
    @highlanderII
    Ho mimparato a separarmi
    dalle bassezze umane,ma non
    smetterò mai di volare in alto
    per essere alla pari con persone
    come te. Ti ho sempre letto in tanti
    blog, e tu ho sempre apprezzato per
    due cose: per la tua sensibilità e per
    la tua cultura. Grazie, Rita :fiore


  41. peppe5.1954 12 marzo 2015 ore 22:39
    si impara dagli errori
    anche se fatti x amore
    cio' che resta son ferite
    non pensarci pensa al domani
    e vedrai son gia' guarite.....peppe5
  42. Cicala.SRsiciliana 12 marzo 2015 ore 22:55
    @peppe5.1954
    E' vero, infatti dopo 58 anni
    di errori, qualcosa ho imparato.
    Grazie del commento peppe, Rita :fiore
  43. highlanderII 12 marzo 2015 ore 23:22
    :rosa @Cicala.SRsiciliana


    :rosa
    :ok
  44. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 00:01
    @highlanderII
    Sei troppo squisito,
    peccato conoscerti solo
    adesso ma meglio tardi
    che mai, Rita :fiore


  45. dolcecarrie 13 marzo 2015 ore 00:17
    Finalmente riesco a vedere il tuo post prima non riuscivo ad entrare ... Vivendo impariamo con fatica e con soddisfazione. Dolce notte Rita :rosa

  46. vitoxy 13 marzo 2015 ore 08:42
  47. vitoxy 13 marzo 2015 ore 08:50
    Buongiorno Rita
  48. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 16:16
    @vitoxy
    Buona giornata a te
  49. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 16:18
  50. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 16:24
    @dolcecarrie
    che bel commento Carrie,
    è vero s'impara soffrendo,
    una sofferenza che però ci
    fa volare in alto. Una serena
    giornata, Rita :rosa


  51. vitoxy 13 marzo 2015 ore 16:25
    Buon pomeriggio, Rita
  52. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 16:36
    @vitoxy
    Buon pomeriggio amico mio :fiore


  53. vitoxy 13 marzo 2015 ore 16:37
  54. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 16:41
  55. vitoxy 13 marzo 2015 ore 16:52
  56. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 17:10
  57. alex1955 13 marzo 2015 ore 17:59
    nn c'entra con il tuo post...ma volevo fartelo avere
  58. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 19:01
    @alex1955
    Alex che video meraviglioso,
    non solo l'ho sentito e visto più
    volte io, ma ho chiamato mia sorella
    perchè potesse vederlo anche lei.
    Grazieeeeee, non potevi farmi regalo
    più bello, ti abbraccio, Rita :fiore


  59. alex1955 13 marzo 2015 ore 20:25
    :-) :rosa
  60. SuorPinocchia 24 marzo 2015 ore 10:31
    Conosco le certezze dello specchio
    e il fatto che da quelle non si scappa
    e ogni giorno mi è più chiaro
    che quelle rughe sono solo
    i tentativi che non ho mai fatto

    ligabue


    :rosa
  61. Cicala.SRsiciliana 24 marzo 2015 ore 12:12
    @SuorPinochia
    Che bel commento
    e quanto vere le parole
    di Ligabue. Ben tornata
    amica cara, sono felice :bacio
  62. SuorPinocchia 24 marzo 2015 ore 12:14
    :bacio
  63. Cicala.SRsiciliana 24 marzo 2015 ore 12:54
    @SuorPinocchia
    Ancora grazie :rosa :bacio
  64. 1.vagabondo 11 settembre 2015 ore 18:56
    Una buona serata e un felice fine settimana. :rosa :bye
  65. Cicala.SRsiciliana 12 settembre 2015 ore 01:36
    @SuorPinocchia
    Non immagini quanta voglia ho
    avuto di scriverti ma sono stata
    per un lungo periodo in ospedale.
    la ripresa è lenta ma sto meglio.
    Grazie a te per avermi pensata, te
    ne sono grata. Una dolce notte, Rita :fiore :rosa
  66. Cicala.SRsiciliana 12 settembre 2015 ore 01:42
    @!.vagabondo
    Grazie infinite per la tua costante
    e piacevolissima presenza! Felice fine
    settimana, Rita :fiore :fiore


Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.