quella finestra chiusa…..

16 ottobre 2016 ore 16:02 segnala


Di fronte casa mia c’è un vicoletto. Lì dentro vi abita “da non molto tempo” una vecchietta, la cui finestra è dirimpetto al mio balcone. E’ sempre dietro i vetri, e osserva chi passa. I suoi occhi sono sempre puntati sul mio balcone perché sa che la saluto e le mando un bacio con il soffio. I vicini di casa mi avevano detto che era inutile andare a trovarla perché non parlava, non dialogava ma rimaneva con lo sguardo fuori dalla finestra. Mi dicevano altresì, che aveva la casa linda e il frigo sempre pieno, perché gli assistenti sociali avevano un occhio di riguardo per quella donnina con il volto da Madonnina. Io invece ero di parere contrario, perché i suoi occhi s’illuminavano quando mi vedeva. Così una mattina, usando il linguaggio gestuale le dissi:” Sto venendo da te”. La porta era socchiusa, perciò entrai e a voce alta pronunciai: “ Sono qui”. Girò la testa, mi sorrise e poi di nuovo guardò fuori. Le presi le mani e le dissi:” Mi chiamo Rita”. Mi guardò di nuovo, mi sorrise e stavolta strinse le mie mani.



Tornai a casa e il giorno dopo vidi il suo sguardo puntato sul mio balcone. Andai ancora una volta a trovarla, aveva gli occhi pieni di gioia. Con un fil di voce mi disse:” Chissì duci figghia mia, rumani vieni”? ( quanto sei dolce figlia mia, domani vieni)? “Certo che vengo le risposi”. Le donnine del vicinato dissero che era un miracolo, ma io risposi:” L’Amore è il miracolo, quell’amore che da sempre le avete negato”. Così ogni giorno non perdo occasione per andare a trovarla ma non sono la sola, pian piano tutte le vicine le fanno visita. Com’è bello vederla in compagnia! E sono sempre più convinta che è il vero Amore che opera miracoli. Questo mio pensiero vale per tutti, non solo per la vecchietta dirimpettaia ma per chiunque vive nella solitudine e nell’abbandono. E allora facciamolo questo miracolo, facciamolo…
9b7b58cf-33b2-469d-82fd-a5c03db7d574
« immagine » Di fronte casa mia c’è un vicoletto. Lì dentro vi abita “da non molto tempo” una vecchietta, la cui finestra è dirimpetto al mio balcone. E’ sempre dietro i vetri, e osserva chi passa. I suoi occhi sono sempre puntati sul mio balcone perché sa che la saluto e le mando un bacio con il...
Post
16/10/2016 16:02:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    14

Commenti

  1. cignonero999 16 ottobre 2016 ore 16:29
    Ce ne vorrebbero tanti di miracoli così!! :rosa
  2. Njlo 16 ottobre 2016 ore 17:03
    Il tuo gran Cuore ha vinto sull'indifferenza delle vicine e ha portato calore a una vecchina sola che guardava la vita passare da dietro la finestra. Hai capito, con grande intuito, che di quella vita voleva essere parte: il miracolo dell'amicizia e dell'amore lo hai compiuto tu, per prima. :rosa
  3. 1970terra 16 ottobre 2016 ore 17:23
    Che bella storia! Che bel gesto che hai fatto. Quanto poco basta per far felice una persona. Purtroppo diamo la priorità alle situazioni personali e non ci rendiamo conto che a pochi passi da noi c’è tanta gente che ha bisogno di piccoli gesti d’amore. Su questo dovremmo a lungo riflettere. Cara Rita sei un tesoro. Un bacio, Gina :bacio
  4. lamiachimera 16 ottobre 2016 ore 17:42
    Quanto poco ci vuole per rendere felice una persona. Hai un gran cuore amica cara non dimenticarlo mai :cuore :cuore :cuore
  5. Cicala.SRsiciliana 16 ottobre 2016 ore 18:18
    @cignonero999
    E' vero ce ne vorrebbero tanti di miracoli,
    Ma non piovono dal cielo, nel nostro piccolo
    dobbiamo essere noi a farli. Grazie Anna per
    aver commentato il mio post, un abbraccio, Rita :rosa
  6. Cicala.SRsiciliana 16 ottobre 2016 ore 18:37
    @Njlo
    Ma quanto sei simpatica
    e solare. Io sono una come
    tante credimi! Ho solo dato
    un po’ di gioia ad un amore
    di vecchietta. Grazie per le
    bellissime frasi che mi hai
    dedicate. Un caro saluto, Rita :rosa


  7. dolcecarrie 17 ottobre 2016 ore 21:01
    Rita sei una donna coraggiosa, le altre temevano un rifiuto da parte della donna e tu hai capito che aspettava un gesto da tutte voi. :-) :rosa :rosa :rosa :bacio
  8. Cicala.SRsiciliana 18 ottobre 2016 ore 16:47
    @dolcecarrie
    Tute le donnine le volevano bene
    ma non si avvicinavano a lei perchè
    pensavano che non capisse. Ma quando
    hanno visto che era in grado di intendere
    perfettamente, non hanno esitato a farle compagnia.
    Un caro abbraccio Carrie, Rita :rosa :rosa :rosa
  9. sinceropreciso 19 ottobre 2016 ore 18:23
    Sono cresciuto fino a 18 anni in un paesino di Spadafora che ha le strade strette dove due auto non ci stanno. Si cammina per le strade e si saluta tutti e si conosce quasi tutti per nome e cognome e spesse volte anche un soprannome cipudda, specchiu, signuri, diavulu, ciaramillaru, pisci, scarparu, paci, pumadoru e io sono Melu u tedescu, così mi chiamavano quando venivo in ferie dalla Germania. In qualche parte del paese, nei vicoli ciechi ci sono le quattro vecchiette che noi chiamiamo "le giornaliste", sanno tutto ciò che succede nel paese. A causa delle strade strette il sole entra poco nelle case, ma come hai dimostrato tu il sole dimora negli animi di tanti vicini di casa che sono pronti a dare una mano quando. Mi ricordo che quando in paese si seppe che mio papà era malato terminale, nella casa dei miei c'era un viavai di persone che gli facevano compagnia. Con l'immaginazione vedo gli occhi lucidi di felicità perché ora ha compagnia grazie alla tua iniziativa. Hai seguito il comandamento cristiano di "aver cura degli orfani e delle vedove nelle loro sofferenze" ed ora ne hai un ritorno in forma di felicità. Buona serata, Carmelo :bye
  10. Cicala.SRsiciliana 20 ottobre 2016 ore 19:26
    @sinceropreciso
    Conoscendo i tuoi principi morali ed etici chissà a quanti vecchi, persone abbandonate, bisognosi di conforto hai dato aiuto. Io al tuo confronto ho fatto solo un piccolo doveroso gesto. Grazie Carmelo per avermi regalato la tua esperienza e per le belle e sentite parole che mi regalato. Buona serata, Rita :bye
  11. antioco1 24 ottobre 2016 ore 11:42
    ciao veramente il tuo cuore e grande saf ciao Ale
  12. Cicala.SRsiciliana 01 novembre 2016 ore 10:00
    @antioco1
    Grazie Ale smckkkkkkkkkkk :bacio :bacio
  13. ninfeadelnilo 02 novembre 2016 ore 00:24
    Che dolcezza e amore emana questo post. Come è vero che il vero miracolo è l'amore, la migliore medicina del mondo cara Rita e lei ha pienamente ragione sulla tua dolcezza purtroppo non ci soffermiamo quasi mai su certe attenzioni e sulla solitudine di tanti. :cuore Notte :rosa
  14. ninfeadelnilo 07 novembre 2016 ore 20:13
    Importante - Nel mio blog c'è l'ultimo post che devi vedere è importante per tutti noi. Non tardare perché dalle 22 dell' 8/11/16 non troverai più questo importante video in forma gratuita poi verrà ritirato e proiettato nei cinema, credo. Non perderlo alla fine del documentario, la penserai nella maniera migliore. Ciao Rita :bacio
  15. giusi.69 07 novembre 2016 ore 20:15
    :cuore Ciao Rita conoscendoti solo tu,
    lo potevi fare questo miracolo.Tanti baci :cuore :cuore :cuore :cuore

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.