Estate

30 agosto 2017 ore 10:57 segnala

E questa estate non ho immagini nè ricordi da raccontare. La fantasia e la capacità di scrivere mi manca ultimamente, forse è giunto il momento che io smetta di essere Cignonero e vivere in un mondo di fantasia e sogni, visto che la realtà impone prove che richiedono tutta la mia poca energia. Continuerò a passare ogni tanto e anche se sparirò il mio blog resterà qui perchè sono io,e perchè,soprattutto, ci siete voi tutti, compagni di viaggi mentali ed emozioni.
e questa volta mi firmo col mio nome vero...
Buona giornata popolo di chatta
Anna
77ae3caa-7ac0-4944-8a3d-1780d5343c94
« immagine » E questa estate non ho immagini nè ricordi da raccontare. La fantasia e la capacità di scrivere mi manca ultimamente, forse è giunto il momento che io smetta di essere Cignonero e vivere in un mondo di fantasia e sogni, visto che la realtà impone prove che richiedono tutta la mia poca...
Post
30/08/2017 10:57:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. puffogrigio 30 agosto 2017 ore 11:07
    immagine irripetibile!
  2. trenolento 30 agosto 2017 ore 11:09
    :bye :flower
  3. cignonero999 30 agosto 2017 ore 11:26
    @puffogrigio è una foto d'autore.Jorge Gomes credo si scriva così.
  4. puffogrigio 30 agosto 2017 ore 11:29
    molto bella e significativa inneggiante alla libertà
  5. cignonero999 30 agosto 2017 ore 11:31
    @trenolento ...grazie!
    @puffogrigio ...infatti!
  6. puffogrigio 30 agosto 2017 ore 11:49
    E^ un pensiero che ho sempre in mente: la libertà è un bene prezioso che a volte si sciupa scioccamente.
    Io poi che ora vivo in Austria, per ragioni economiche e non parlando tedesco non posso fare amicizie, vivo in solitudine e rifletto anche sulle varie sfaccettature della libertà.
  7. movieland 30 agosto 2017 ore 12:46
    Il primo a usare l'espressione Cigno nero, fu un poeta dell'antica Roma. Con questo termine egli voleva indicare, in senso traslato, una persona di rara qualità. Chi ha o chi ha avuto il piacere di confrontarsi con te, sa che quel nik ti calza a pennello come se fosse stato creato su misura per te.
    Passerà la nottata.
  8. cignonero999 31 agosto 2017 ore 09:47
    @puffogrigio verissimo, solo che la libertà è difficile,i limiti e le regole impposte danno anche sicurezza...
  9. cignonero999 31 agosto 2017 ore 09:53
    @movieland Grazie! Sempre un signore,e questo commento mi piace anche perchè mi conosci da tempo e conosci sia il bene che il ...male! Il mio nick però viene molto più prosaicamente dal titolo di un film, visto in una giornata nella quale la voglia di fuggire da tutto era più acuta del solito.Cignonero mi somigliava, non per l'aspetto fisico, purtroppo, ma per molti altri versi.E se Cignonero prima o poi si ucciderà come nel film, Anna no....se non mi uccidono non sparisco! :-))
  10. antioco1 08 settembre 2017 ore 14:26
    ciao Anna scrivi molto bene e qualche volta torno a leggerti ciao SAF
  11. VirPaucisVerbo 12 settembre 2017 ore 14:38
    Affannato, cercava cose. Non sapeva nemmeno lui quale fosse l'oggetto della ricerca: in una stanza stretta e fumosa, rischiarata dal lume d'una lanterna, spostava libri, fiasche, scatole sempre più agitato sempre più insoddisfatto...
    Cose accumulate cose impolverate cose dimenticate e senza più il significato che avevano quando furono riposte.
    La disperazione. Montava come un'onda di marea e minacciava di soffocarlo.
    Cose ovunque, cose cose cose cose...
    Lo salvò un refolo d'aria fresca. Dietro un cumulo di oggetti informi, la porta di vecchia quercia ribattuta in rame celava la scala che portava al pianoro, al sentiero, al torrente, al fiume, al mare.

    Attendendo il tuo ritorno, lascio un omaggio :rosa
    " Oggi siamo più abili di ieri, domani saremo più abili di oggi. Per tutta la vita, giorno per giorno, siamo sempre migliori." (Hagakure - versetto 42(
  12. cignonero999 12 settembre 2017 ore 15:08
    @VirPaucisVerbo azzeccatissimo testo.Accumulo anche io cose, persone e ricordi che non si cancellano.Vorrei essere più leggera e libera...chissà...Buona giornata e grazie!
  13. VirPaucisVerbo 12 settembre 2017 ore 16:35
    @cignonero999: sai, è stata l'immagine a corredo del tuo post ad ispirarmi e a farmi capire a cosa fosse dovuta la tua mancanza di voglia di scrivere e di "fare" (qua dentro, s'intende).
    Lo sarai, più leggera e libera, basta compiere il primo passo e il resto vien da se!
    A presto! :rosa
  14. Semplicemente.ANNA 16 settembre 2017 ore 08:51
    Eddai, non è detto che se ogni tanto entriamo qui a scrivere due cavolate (parlo per me eh che più di lì non vado) dobbiamo sentirci imprigionate come in una scatola senza via di uscita. Logico che ogni tanto possiamo stancarci, più che a scriverle le cavolate ci si stanca a leggerle, per questo si ha sempre meno voglia di essere presenti.
    Comunque ho messo un mi piace che in realtà non mi piace, quando una persona che stimiamo si allontana ci si sente sempre un po' più soli ma io spero di vederti spesso, quando ti sarà passata la stanchezza o chi/cosa per essa.
    Se così hai deciso rispetto la tua decisione e...
    Un saluto da un'Anna all'Altra :-)) :rosa
  15. cignonero999 16 settembre 2017 ore 13:47
    @SemplicementeAnna ...magari fosse quella di qua dentro la prigione!Il guaio è fuori nella vita vera.Credo che tornerò ogni tanto , mi piace sempre leggervi!Spero di sentirmi di nuovo un po' più leggera.Grazie Anna, un abbraccio!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.