Adolescenza parte 1

04 agosto 2010 ore 20:10 segnala

Una donna della mia età nata agli inizi degli anni'60, ha vissuto quasi sempre un'adolescenza molto diversa da quella che vivono ora i giovani.
Mi ricordo che anche solo per poter sapere, conoscere il proprio corpo e la propria trasformazione era un tabù...

 

Figuriamoci poi il parlarne con i propri genitori

 

L'unica fonte di informazione che avevamo era l'amico più grande, che aveva già avuto delle esperienze sessuali.

 

Adesso posso dire di essere strata "fortunata", il mio primo bacio l'ho avuto con un ragazzo molto più grande di me, avevo 14 anni e lui 23... e mi insegnò davvero a baciare molto bene, cosa che amo ancora tutt'oggi e spero sempre di trovar un uomo che abbia la mia stessa passione.

 

Per me il bacio è il primo approcio, quello comunque più importante in un contatto fisico...

11701926
Una donna della mia età nata agli inizi degli anni'60, ha vissuto quasi sempre un'adolescenza molto diversa da quella che vivono ora i giovani.Mi ricordo che anche solo per poter sapere, conoscere il proprio corpo e la propria trasformazione era un tabù...   Figuriamoci poi il parlarne con i...
Post
04/08/2010 20:10:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Anni spensierati

31 luglio 2010 ore 14:08 segnala
Saturday Night Fever

Il mio primo approccio con voi

25 luglio 2010 ore 11:46 segnala
Sono una donna di 48 anni ed è la prima volta che scrivo i miei pensieri in un diario virtuale; l'ultima volta che ho scritto quello che accadeva nella mia vita e le mie riflessioni, ormai risale a molti anni fa quando ero ancora una giovane mamma e alle prime armi con una figlia, con un carattetere un po' particolare.

Il diario che tenevo mi aiutava a valutare con attenzione le situazioni che si creavano nel quotidiano e devo dire che per certi versi mi aiutava nel rapporto con lei.


Ne faci uso per molti anni fino a quando mia figlia ebbe una relazione sentimentale seria e duratura, poi, per molto altro tempo lo misi nel cassetto fino a quando decisi di distruggerlo perchè in quella casa non era piu' al sicuro.

Le annotazioni più importanti, però, sono rimaste indelebili nella mia mente e potrei riscriverle tali e quali.

Credo in ogni caso che scrivere aiuti a sfogare le proprie emozioni positive o negative che siano.

Intanto comincerò a scriverlo e vedremo man mano che cosa succederà...
11691807
Sono una donna di 48 anni ed è la prima volta che scrivo i miei pensieri in un diario virtuale; l'ultima volta che ho scritto quello che accadeva nella mia vita e le mie riflessioni, ormai risale a molti anni fa quando ero ancora una giovane mamma e alle prime armi con una figlia, con un...
Post
25/07/2010 11:46:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3