Complicità fra sorelle

22 agosto 2010 ore 09:03 segnala
Io sono la figlia maggiore di tre sorelle, tre me e la seconda passano sono tre anni, che sembrano pochi ma che in realtà quando si è adolescenti la differenza è molto più accentuata.Ricordo soprattutto i primi approci con le discoteche, che in realtà in quegli anni le chiamavamo "Sale da ballo".Quando avevo 15 anni ero molto sviluppata e quindi non avevo difficoltà ad entrarci, anche se ai miei tempi l'accesso era V16; ma come succede spesso, qual'è la sorella minore che non vuole andare dietro alla maggiore?.Far riuscire ad entrare una ragazzina di 12 anni era quasi un impresa impossibile!.La prima volta che la portai con me a ballare, uscimmo di casa che sembravamo delle collegiali, passammo da una mia amica a prendere la sua trous dei trucchi, che a lei era già stata concessa di adoperare e invece io avendo un padre molto all'antica non era ancora permesso..Qando arrivammo all'esterno della discoteca, ci appartammo in una vietta piccola, e insieme con le mie amiche incominciammo a preparare mia sorella alla "metamorfosi".Premetto che lei era una ragazzina molto minuta, magra e con pochissimo seno e l'impresa fu molto ardua.Incominciammo con imbottirle il reggiseno con dei fazzolettini di carta, poi andava di moda arrotolare i pantaloni fino al ginocchio, alla marinara, poi abbiamo legato con un nodo la camicetta, così da far vedere l'ombellico.Poi passammo al trucco del viso, un po' di ombretto e phard che ai nostri tempi si usava moltissimo, e del lucidalabbra.Il resto lo ha fatto la sua natura, avendo lei già degli occhi molto belli e verdi con una lunga chioma di capelli biondi...Ci mettemmo in fila per entrare e quando il buttafuori ci guardò, lei divenne tutta rossa e titubante, ma avevamo con noi un'amica molto spigliata ed esuberante, che fece in modo di distrarlo e così riuscimmo ad entrare.Erano gli anni della disco music, e ricordo che quando tornammo a casa lei non riuscì a dormire tutta la notte da quanto era euforica dalla prima esperienza di ballo.
11717144
Io sono la figlia maggiore di tre sorelle, tre me e la seconda passano sono tre anni, che sembrano pochi ma che in realtà quando si è adolescenti la differenza è molto più accentuata.Ricordo soprattutto i primi approci con le discoteche, che in realtà in quegli anni le chiamavamo "Sale da...
Post
22/08/2010 09:03:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. tecerco 25 agosto 2010 ore 08:48

    Tra l'altro, oltre a divertirsi un sacco, si faceva sana ginnastica al ritmo dello shake!

    Ciao. Buona giornata.

    Tc

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.