Io e...i Pooh

19 novembre 2016 ore 11:29 segnala


Emozione e commozione all'incontro con i Pooh, coloro che per anni ho seguito, con le loro canzoni e sinfonie sono cresciuto e nei momenti no mi sono rifugiato nelle loro poesie.
Molte le loro canzoni che ho dedicato per Amore ed hanno fatto da contorno ai miei puri sentimenti.
Poeti senza tempo, maestri di opere che non tramontano mai, canzoni che rimangono nel cuore, che echeggiano nei pensieri e tornano a far sognare.
Un incontro che non dimenticherò mai, e quell'emozione che come un nodo alla gola toglieva il respiro, e poi liberazione di una commozione seguita da un pianto liberatorio, non mi vergogno a dire che mi sono così emozionato!
Parlando con Roby Facchinetti e Dodi Battaglia gli dissi, " Voi mi avete donato la vostra vita con le vostre canzoni, io vi dono un po della mia con il mio blog "

Grazie Stefano, Dodi, Roby, Red e Riccardo... Grazie davvero!

Davide.


2ee51db1-3fea-4a12-8582-013e5ddaef79
« immagine » Emozione e commozione all'incontro con i Pooh, coloro che per anni ho seguito, con le loro canzoni e sinfonie sono cresciuto e nei momenti no mi sono rifugiato nelle loro poesie. Molte le loro canzoni che ho dedicato per Amore ed hanno fatto da contorno ai miei puri sentimenti. Poe...
Post
19/11/2016 11:29:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    20

Io Sole, tu Luna.

11 novembre 2016 ore 11:37 segnala


Ti guardo in attimi fuggenti, ed osservo tra le ombre del tuo infinito argenteo i lineamenti del tuo viso, attimi... solo attimi, e ti vedo fuggire in quel breve passaggio dinanzi ai miei raggi di calore.

Continuo ad inseguirti pur sapendo che mai ci potremmo sfiorare e mai potrò appoggiare le mie labbra sulle tue, tu Luna vestita di speranze e sogni che nel tuo freddo splendore riempi il cuore di chi Ama.

Quanto calore in me e non poterti scaldare, quanto splendore e non poterti illuminare, io Sole, palla di fuoco che dona vita non so darmi a te Luna, tu che sai cambiare le maree del mio cuore, tu che illumini le notti fredde d'inverno, tu che ti vesti di stelle, mi doni solo attimi della tua bellezza.

Io sorgo e tu muori, tu sorgi ed io muoio, destino crudele a tenerci lontani l'uno dall'altra, ma non mi stancherò di inseguirti, aspetterò quell'eclissi per poterti ancora ammirare, ti illuminerò e ti scalderò con il mio Amore.

Davide.


a181e79d-93c3-4a66-9070-ccc48701317a
« immagine » Ti guardo in attimi fuggenti, ed osservo tra le ombre del tuo infinito argenteo i lineamenti del tuo viso, attimi... solo attimi, e ti vedo fuggire in quel breve passaggio dinanzi ai miei raggi di calore. Continuo ad inseguirti pur sapendo che mai ci potremmo sfiorare e mai potrò ap...
Post
11/11/2016 11:37:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Mano nella mano...

06 novembre 2016 ore 16:48 segnala


Al fianco tuo cammino come un Angelo, timidamente sfioro la tua mano con un dito, sorrido...sorridi...la prendo nella mia e tutto intorno è fantasia.

Sento le emozioni che si incontrano in un lieve tremore, la stringo, le mie dita tra le tue e il cuore batte forte, pensieri corrono in un semplice gesto, anime che si fondono tra loro come lo sfociare di un fiume nel mare, e come acqua siamo un'unica cosa.

Cammino al tuo fianco con la tua mano nella mia, e avverto serenità nel tuo essere, ti senti protetta con la mia presenza, ed io come un guerriero al tuo fianco, non servono parole, non uno sguardo, ingenuità in quel piccolo gesto, Amore e dolcezza percorrono il quel nodo di due mani.

Quanto Amore in quel gesto, due mani, due corpi che diventano tutt'uno, tutto svanisce, ci siamo solo noi, una strada da percorrere insieme, ora e per sempre.

E cammino al tuo fianco soli io e te mano nella mano....



Davide.


( Video da youtube)
076465a7-d3f1-40e9-b8eb-fe9ad985eee2
« immagine » Al fianco tuo cammino come un Angelo, timidamente sfioro la tua mano con un dito, sorrido...sorridi...la prendo nella mia e tutto intorno è fantasia. Sento le emozioni che si incontrano in un lieve tremore, la stringo, le mie dita tra le tue e il cuore batte forte, pensieri corrono ...
Post
06/11/2016 16:48:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment
    5

In quel mio campo....

01 novembre 2016 ore 12:06 segnala


Ho coltivato in quel campo...
Ho seminato tanto affetto ed Amore, gioie, e dolori,
a volte irrigandolo con la pioggia dei miei occhi,
a volte scaldandolo con il calore del mio cuore.
Ed aspetto il tuo crescere, albero dai fiori rosa, e ti proteggo estirpando intorno a te quelle erbacce e parassiti che impediscono il tuo crescere,
soffio in cielo spazzando le nubi che impediscono al sole di scaldarti, e far rivivere sulle tue labbra il sorriso.
Passano le stagioni e continuo ad attendere la maturazione di quel frutto,
impaziente attesa di assaporare la dolcezza di te.
Continuo ad abbracciare la corteccia di quell'albero, del tuo corpo, e ti scalderò allontanando ogni inverno,
toglierò la polvere del passato dalle tue foglie.
Crescerai, e ti innalzerai verso l'alto cercando il sole,
forti le tue radici che si fanno strada in quella dura terra,
non ti piegherai alla forza del vento,
nulla e nessuno ti abbatterà e sarò io a sostenerti.
Mi prendo e mi prenderò cura di te, aspettando il germogliare dei tuoi fiori.

Davide.


( da youtube )
26779d47-3490-4411-8c2c-6bed4c0e5828
« immagine » Ho coltivato in quel campo... Ho seminato tanto affetto ed Amore, gioie, e dolori, a volte irrigandolo con la pioggia dei miei occhi, a volte scaldandolo con il calore del mio cuore. Ed aspetto il tuo crescere, albero dai fiori rosa, e ti proteggo estirpando intorno a te quelle erb...
Post
01/11/2016 12:06:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Il Karma.

29 ottobre 2016 ore 19:36 segnala


“Se è la sofferenza che temi, se è la sofferenza
ciò che detesti, non compiere mai azioni cattive,
perché tutto si vede per quanto segreto.
Persino un volo nell’aria non ti può liberare dalla sofferenza
dopo che l’azione cattiva è stata commessa.
Non nel cielo, né nel mezzo dell’oceano,
né se ti nascondessi nelle crepe delle montagne,
un angolo riusciresti a trovare in questa
terra tutta, dove il karma il colpevole non raggiungerebbe.
Ma se vedi il male che altri ti fanno
e se sentitamente tu disapprovi,
stai attento a non fare al medesimo modo,
perché le azioni delle persone con esse rimangono.
Quelli che imbrogliano negli affari,
quelli che contro il Dharma agiscono,
quelli che frodano, quelli che truffano,
se stessi gettano in un gorgo,
perché le azioni delle persone con esse rimangono.
Qualsivoglia azione possa un individuo
compiere,
siano esse di gioia portatrici, siano esse cattive,
un’eredità per lui costituiscono,
le azioni non svaniscono senza lasciar traccia. (…)
Un’azione cattiva non necessariamente causa subito a chi l’ha compiuta
un qualche guaio.
Essa nascostamente allo stolto superficiale
si accompagna,
proprio come un fuoco che giace sotto la cenere.
Proprio come una lama appena forgiata,
l’azione cattiva nell’immediato non provoca alcuna ferita.
Proprio il ferro produce la ruggine
che lentamente di certo lo consumerà.
Colui che il male compie,
dalle sue stesse azioni è portato
a una vita di sofferenza”.

(Dal web)

Meditate gente...


( Video di mia creazione)
8abfde47-7409-4d3d-a92b-f3cc377d57ed
« immagine » “Se è la sofferenza che temi, se è la sofferenza ciò che detesti, non compiere mai azioni cattive, perché tutto si vede per quanto segreto. Persino un volo nell’aria non ti può liberare dalla sofferenza dopo che l’azione cattiva è stata commessa. Non nel cielo, né nel mezzo dell’ocea...
Post
29/10/2016 19:36:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    8

Il mio sereno...

01 ottobre 2016 ore 10:40 segnala


Cerco il sereno della mia anima, quel sereno di dolci colori che rivestono la mia pelle.
E lo cerco quel calore che il tuo corpo sa dare come il sole a primavera,
profondo quel sereno che riempie il mio cuore come profondi sono i tuoi occhi, immensità di lucentezza che risplende nel mio essere.
Cerco quel sereno tra mille pensieri del passato, tra spiccioli di sorrisi generati da semplici discorsi.
Lo cerco tra quelle carezze sentite ad occhi chiusi dove il buio fa da contorno alle fantasie.
Riempio di sereno la mia mente lasciando alle spalle nubi di ricordi che offuscano la mia anima,
Torna il sereno, tornerà la serenità, torneranno quei sorrisi nel mio spirito, inibisco temporali e pesanti nubi in me e cercherò quel caldo raggio di sole a scaldare il mio sereno cielo.
E tornerà per me quel sereno, ed io lo donerò a te, al tuo cuore.

Davide.


563b3878-4d13-49c1-b51e-aef7015f4b32
« immagine » Cerco il sereno della mia anima, quel sereno di dolci colori che rivestono la mia pelle. E lo cerco quel calore che il tuo corpo sa dare come il sole a primavera, profondo quel sereno che riempie il mio cuore come profondi sono i tuoi occhi, immensità di lucentezza che risplende nel ...
Post
01/10/2016 10:40:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    7

Tante storie fa....

25 settembre 2016 ore 16:29 segnala


Tante storie fa, o giù di lì mi sembrava una storia vera, ma ogni fuoco dopo un po', consumata l'euforia finiva con un addio.
Capitava pure a me che mi innamoravo e poi, mi sentivo mancare l'aria in balia delle maree, tra passioni e fantasmi vivevo appeso al cuore.

Forse sarà così
eravamo sbagliati noi
forse sarà così
o magari chissà era ingenuità

Notti prese in prestito
senza troppi limiti
correre e rincorrere amori sogni e guai
continuando a crederci
imparando a perdere
vivere per vivere e non dormire mai
é così che ho inventato la mia vita,
giusta o no io la rivivrei.

Tante storie fa io cambiai la vita mia per rincorrere un batticuore ma rimpianti non ne ho niente vale le follie che un amore può farti fare.

Un milione di città ti confondono le idee, si fa presto a dimenticare ogni notte di poesia, può sembrarti eternità, ma all'alba te ne vai via.

Forse sarà così
chi non vive non sbaglia mai
forse sarà così
siamo bravi anche noi col senno di poi.

é così che ho inventato la mia vita,
giusta o no io la rivivrei.

Tante storie fa, era tutto una magia, ma l'amore di quei momenti
non somiglia neanche un po' alla forza che mi dà nei miei giorni la mia Donna....

Questo è Amore.

( Testo della canzone )

E già, una vita ad inseguire un Amore...molti vissuti, molti sofferti e sempre dando tutto di me, Amori a volte non corrisposti per futili motivi ed ideologie assurde, per una croce che mi porto dietro, ma mai dimenticati...!
A volte mi domando ma se amare fa soffrire a cosa serve amare?
Se so che prima o poi finisce tutto perchè ancora dare me stesso e soffrire per un Amore?
E la risposta mi viene data come sempre dal mio cuore...perchè credo nell'Amore!
Continuerò a dare il mio essere, la mia anima e il mio cuore per un Amore.

Davide.



( dal web )
0f0a3f4a-5623-4ff2-a23e-1b5aa810a9f9
« immagine » Tante storie fa, o giù di lì mi sembrava una storia vera, ma ogni fuoco dopo un po', consumata l'euforia finiva con un addio. Capitava pure a me che mi innamoravo e poi, mi sentivo mancare l'aria in balia delle maree, tra passioni e fantasmi vivevo appeso al cuore. Forse sarà così e...
Post
25/09/2016 16:29:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment
    3

E volerò da te....

04 settembre 2016 ore 19:43 segnala


E volerò da te, lasciando a terra ogni mio timore, paure, incertezze...
E volerò da te, sorvolando ogni ostacolo di ideologie umane, ostacoli altissimi che io sorvolerò dall'alto, lasciando a terra le ingiustizie...
E volerò da te, anche se lungo il volo, ma sarà il desiderio e la voglia di averti a darmi la forza...
Nulla più mi potrà fermare o rallentare il volo verso la mia meta, e ci sei tu ad aspettarmi...tu che mi sogni ogni notte, tu che mi desideri come la vita, ti avvolgerò con le mie ali e ti proteggerò per sempre.
E volerò da te, e dal mio cielo guarderò la sconfitta dei nemici...ho la forza, hai la forza...insieme possiamo.

Davide.


(video da youtube)
312e25f8-f36c-4597-b9ca-595055b8fb39
« immagine » E volerò da te, lasciando a terra ogni mio timore, paure, incertezze... E volerò da te, sorvolando ogni ostacolo di ideologie umane, ostacoli altissimi che io sorvolerò dall'alto. E volerò da te, anche se lungo il volo, ma sarà il desiderio e la voglia di averti a darmi la forza... N...
Post
04/09/2016 19:43:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    14
  • commenti
    comment
    Comment
    8

Il mio arcobaleno...

15 agosto 2016 ore 18:24 segnala


Cerco nel cielo quell'arcobaleno a colorare i miei giorni, e guardo questa tavolozza senza colori, vuota come una bolla di sapone...
Scruto l'orizzonte del mio essere e noto solo oscurità, non vi è colore...non vi è calore!
Quanto è difficile saper Amare senza dolore, quanto è difficile donare Amore, dare colore alla Vita, aspetterò che venga quel sereno e dare ancora quella serenità alla mia Anima...tutto è grigio...
Tornerà quell'arcobaleno, tornerà per me, per chi a me caro...svelto vento spazza via quelle nubi e fa che il sole risplenda trapassando quella brina a dar vita al mio arcobaleno.

Davide.

ee5e949e-7cfe-4926-a71f-d20dfac1f805
« immagine » Cerco nel cielo quell'arcobaleno a colorare i miei giorni, e guardo questa tavolozza senza colori, vuota come una bolla di sapone... Scruto l'orizzonte del mio essere e noto solo oscurità, non vi è colore...non vi è calore! Quanto è difficile saper Amare senza dolore, quanto è diffic...
Post
15/08/2016 18:24:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Ho dato tutto me stesso...

23 luglio 2016 ore 10:18 segnala


Nella Vita diedi sempre il massimo di me...diedi tutto me stesso!
Ho dato tutto me stesso il giorno che lasciai la mia casa, gli Amici, la famiglia, per inseguire un Amore mai realizzato.
Ho dato tutto me stesso nel lavoro per rendere serena e sicura la mia famiglia con sacrifici togliendo pane dalla mia bocca.
Ho dato tutto me stesso per gli Amici, tendendo la mia mano ad ogni loro chiedere aiuto.
Ho dato tutto me stesso anima e cuore pur di regalare un sorriso, donare momenti di gioia e serenità, proteggendo persone a me care...senza essere mai capito!
Ho dato tutto me stesso pur trovando porte chiuse tenendo il mio essere fuori a supplicare una gioia, un sorriso, una parola, uno sguardo.
Ho dato tutto me stesso mentre mi asciugavo quelle lacrime che solcavano il mio viso contorno di notti insonni nel pensare e capire come risollevarmi da quel dolore che metteva in ginocchio la mia anima.
Una Vita a dare tutto me stesso pensando sempre ad altrui, lasciando da parte il mio essere dove trovavo fonte di Vita nel saper lo star bene di chi Amo, donando quel poco ma tutto di me, dove nel mio piccolo avrei voluto dare di più.
Apro e guardo il bagaglio di questo mio passato, osservo quella clessidra che segna il mio tempo, molta la sabbia passata a dare tutto me stesso, poca ancora ne rimane... nulla che non rifarei!

Donare ancora tutto me stesso di questo fragile mio essere, senza mai chiedere...senza mai pretendere!

( A chi mi conosce, a chi ha saputo capirmi e leggere nel mio cuore.)



Grazie, Davide.
fb2b2cdd-e20a-4703-a7ca-0ff539f1355e
« immagine » Nella Vita diedi sempre il massimo di me...diedi tutto me stesso! Ho dato tutto me stesso il giorno che lasciai la mia casa, gli Amici, la famiglia, per inseguire un Amore mai realizzato. Ho dato tutto me stesso in un lavoro per rendere serena e sicura la mia famiglia con sacrifici...
Post
23/07/2016 10:18:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    19
  • commenti
    comment
    Comment
    12