Tu mio padre...

19 marzo 2016 ore 12:09 segnala


Tu mio padre...anche se non lo hai mai dimostrato di esserlo, tu che hai sempre infierito contro il mio essere, le tue "carezze" come sberle e calci, e le tue "dolci" parole che facevano cadere me in una tristezza devastante, e ti guardavo dietro la porta con gli occhi gonfi di pianto, ti temevo, avevo paura di te, ma in fondo ti volevo bene...non vado oltre nel mio dire e scrivere, mi fa male.

Molti sono quei padri che per un motivo o un'altro hanno trascurato i propri figli, ma c'è sempre il tempo di recuperare.

Che lo si voglia o no è pur sempre il proprio papà, io da padre spero di non deludere mai mia Figlia.

Questo post lo dedico a tutti/e coloro che hanno avuto un padre "sbagliato", ma è pur sempre un padre, il mio consiglio è quello di dare la possibilità di recuperare l'Amore perso in passato.

Davide.

543d5d75-3776-4ee5-9a4a-9c8279676d17
« immagine » Tu mio padre...anche se non lo hai mai dimostrato di esserlo, tu che hai sempre infierito contro il mio essere, le tue "carezze" come sberle e calci, e le tue "dolci" parole che facevano cadere me in una tristezza devastante, e ti guardavo dietro la porta con gli occhi gonfi di piant...
Post
19/03/2016 12:09:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    14

Commenti

  1. tristina 19 marzo 2016 ore 13:20
    Che cosa c'è, di meglio del perdono...
    Lenisce le ferite...e, insegna...
    Buona festa del papà, sicuramente sarai un Padre!
    Elly
  2. Cocisxx 19 marzo 2016 ore 13:22
    @tristina Grazie, spero davvero di esserlo nel mio piccolo... :shy
  3. tristina 19 marzo 2016 ore 15:30
    sono sicura che sia così... :-)
  4. lazagara 19 marzo 2016 ore 16:02
    :rosa
  5. ombradargento 20 marzo 2016 ore 22:30
    alle volte anche quell'ultima possibilità viene calpestata... purtroppo.

    un saluto :-)
  6. 1.Virginia 22 marzo 2016 ore 09:08
    @Cocisxx



    Il padre assente non coincide per forza e unicamente con il padre che si allontana dalla famiglia ma è piuttosto è colui che fallisce nei suoi compiti fondamentali: la presenza affettiva, l’attività educativa, la costruzione della propria figura simbolica.



    Un abbraccio
    Virginia
  7. Cocisxx 22 marzo 2016 ore 09:26
    @1.Virginia Bellissime parole Virginia, grazie della visita...un abbraccio :rosa
  8. 1.Virginia 22 marzo 2016 ore 09:28
    @Cocisxx
    Vorrei inserirti tra i blog preferiti ma non ho la più pallida idea di come si fa....
    Buona giornata
  9. Cocisxx 22 marzo 2016 ore 09:32
    @1.Virginia Credimi che non lo so, ma ti ho aggiunto nei miei preferiti (amici), questo mi fa felice sapere che piace il mio blog...buona giornata a te e grazie di nuovo. :rosa
  10. Cocisxx 22 marzo 2016 ore 09:39
    Grazie a tutti/e della visita... :rosa :shy

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.