Un giorno di pioggia...

10 maggio 2016 ore 15:47 segnala


Che bello,
ieri notte ha piovuto,
ci sono stati i lampi,
i tuoni,
non ho avuto freddo,
ero nel mio letto
con la finestra della camera aperta,
ho sentito l'odore della strada bagnata,
ascoltavo l'ululato del vento,
raccontava tutto quello che aveva visto
e udito durante il suo viaggio nel mondo,
cercando di spazzare via
tutte le brutture
fatte da noi esseri umani.
Il suo malcontento era grande
nel vedere le tante sopraffazioni,
la povertà,
albeggiante e tramontante
in molti paesi di alcune Nazioni immense.
L'uomo è avido e livido d'invidia
con chi ha più di lui,
non si accontenta di quello che ha,
vuole sempre di più,
sfruttando le persone bisognose di aiuto:
italiani e stranieri...
Queste sono desiderose di un aiuto sincero,
non quello su cui ci si può mangiare sopra.


Autrice: Alessandra Higher
Roma, 10-05-2016
Ore: 15:37


acadf236-9554-4c39-82d5-cee4a7ae5f06
Che bello, ieri notte ha piovuto, ci sono stati i lampi, i tuoni, non ho avuto freddo, ero nel mio letto con la finestra della camera aperta, ho sentito l'odore della strada bagnata, ascoltavo l'ululato del vento, raccontava tutto quello che aveva visto e udito durante il suo viaggio nel...
Post
10/05/2016 15:47:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7

Commenti

  1. michelerossi1969.5 16 dicembre 2016 ore 12:10
    :sorpresa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.