Alibi

10 gennaio 2012 ore 17:49 segnala


E' solo un pretesto.
Un debole alibi per tornare
a scrivere/vivere.
E allora scrivo di te.
O di noi.
Di ciò che non sei
e non siamo.
Più.
O forse non smetteremo mai
di essere.
Mai...Sempre..
Due parole che ho tante volte
giurato di non dire più.
E invece continuo
imperterrita
tenace
inarrestabile,
come se un nuovo mai
o un nuovo sempre
potessero sortire
l'alchimia sperata.
Ma quale poi?
Forse è meglio
ritornare al nulla,
un film in tv
un bar, un caffè
fingere che vada bene.
Torno a ciò che non sei,
che non siamo.
Più.
dacb01ce-b27c-48a2-9336-227c326f4367
« IMMAGINE: http://1.bp.blogspot.com/-7_Y6y925jzQ/TfT50yH919I/AAAAAAAAA-E/dEUfbjqBBOM/s1600/donna+notte.jpg » E' solo un pretesto. Un debole alibi per tornare a scrivere/vivere. E allora scrivo di...
Post
10/01/2012 17:49:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. Evelin64 10 gennaio 2012 ore 19:27
    Gli alibi si sa', nascono nella mente per autoconvinzione piu' che altro, per dar modo alla coscienza di "limitare" un senso quasi impercettibile di malessere interiore. Esso porta a discolparsi, vuoi da pensieri ricorrenti, o da comportamenti inopportuni, pero' l'alibi regge solamente fino al momento in cui la mente razionalizza che non poteva fare altrimenti!
    Buona serata cara...Evelin^-^
  2. codiceluna 11 gennaio 2012 ore 09:01
    Cara Evelin,
    in questo caso l'alibi è solo un pretesto per tornare a scrivere, una volta tanto mi assolvo visto che non c'è colpa nell'esigenza di buttar fuori i pensieri e tradurli in scrittura.
    Un abbraccio caro e un grazie sempre per la tua presenza e puntualità.
    :rosa :bacio
    Anna
  3. modna50 11 gennaio 2012 ore 09:44
    Mai...una parola che non esiste per il cuore!!... :rosa
  4. codiceluna 11 gennaio 2012 ore 09:59
    Per la ragione sì però Modna.... è sempre il solito atavico dissidio :rosa
    Un abbraccio
    Anna
  5. modna50 11 gennaio 2012 ore 10:07
    Vero...ma di solito il cuore vince sulla ragione!!
  6. codiceluna 11 gennaio 2012 ore 10:34
    Comunque vada c'è sempre un perdente...e non è detto sia il peggiore.
  7. arebil 11 gennaio 2012 ore 19:49
    ciao, buon anno innanzitutto :rosa
    noto con piacere che sei tornata a scrivere.Non pensare che si possa scrivere
    con emozione solo per un amore che non c'è più e che ci ha fatto molto male.
    Ci si può emozionare molto anche quando ci si rialza da una caduta, quando si asciugano con piacere lacrime di dolore, quando ci si accorge che quello che credevamo un grande amore era solo un amore, uno dei tanti amori della nostra vita...Ma per provare questa emozione bisogna già esserne fuori, ma capita, succede, prima o poi PASSA, FORTUNATAMENTE.Ti auguro un anno in cui i ricordi
    diventano sempre più flebili,a causa di un presente pieno di emozioni attuali
    :kissy
  8. codiceluna 11 gennaio 2012 ore 21:34
    Ciao arebil,
    grazie molte per il tuo bentornata.Io scrivo in base ad uno stato d'animo e scrivo un po' di tutto, diciamo che ci son periodi in cui si diventa monotematici, ma è la stessa vita che te lo richiede e l'ispirazione non aspetta di essere chiamata. A volte si sente più impellente l'esigenza di farlo, altre sembra quasi non si abbia niente da tirar fuori, ma alla fine la voglia prevale su tutto e si trovano "alibi" buttando giù qualcosa.
    Grazie ancora e un felice anno nuovo a te
    :rosa :bacio
    Anna
    Anna
  9. serenella21 17 gennaio 2012 ore 17:42
    un alibi x scrivere o forse un esigenza x esternare i pensieri,le amarezze
    e anke le sofferenze
    scrivere x sentirsi + leggeri meno angosciati dalla triste realta'
    ciao un bacione
    vorrei lascirti una pikkola immagine
    ke parla del tuo post
    la inserisco a parte se nn ti va la cancelli
    un bacione:bacio
  10. serenella21 17 gennaio 2012 ore 17:42
  11. tecerco 18 gennaio 2012 ore 02:07
    Ogni giorno è nuovo, ogni azione è nuova, tutto ha un suo esito, nulla è inutile. Mai rinunciare. Provarci sempre. E' la vita che lo richiede e tutti noi dobbiamo seguire la vita...in ogni istante della nostra giornata.
    Ciao. :rosa
  12. codiceluna 18 gennaio 2012 ore 08:52
    Grazie Lisa cara,
    un abbraccio forte !!
    :bacio
    Anna
  13. codiceluna 18 gennaio 2012 ore 08:56
    Vero Tc, ogni giorno è nuovo ma a volte sembra fatto in serie.Nessuno può prevedere cosa ci riserva la vita ogni mattino appena svegli, però si può sapere quante cose o persone non ne fanno più parte, e allora (come dici tu stesso)si segue la vita ogni attimo seppur nella sua piatta quotidianità.
    Un abbraccio :rosa
    Anna
  14. tontone 19 gennaio 2012 ore 09:06
    Mai cercherò più l'amore... sono tornato alla vita di sempre...
    Ti abbraccio forte

    Tonino
  15. codiceluna 19 gennaio 2012 ore 09:20
    Caro Tonino,
    l'amore non si cerca. E' lui che cerca te, e quando ti trova ti afferra per i capelli in modo così brutale che ogni ribellione è superflua oltre che dolorosa. Certo si può resistere mettendo dei tappi alle orecchie come il buon Ulisse per non ascoltare il suo richiamo, e se si è forti abbastanza forse ci se la fa .
    Son felice per te se sei "uscito" dall'incubo o se comunque sei sulla buona strada,e se il tuo desiderio più grande è riprendere in mano le redini della tua vita di sempre, io ti auguro con tutto il cuore che questo sia da oggi in poi.
    Un abbraccio a te :bacio
    Anna

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.