Dipinto d'autore

14 giugno 2011 ore 12:32 segnala


La tela era bellissima,
la cornice sobria,
i volti ritratti
a tinte calde.
Il fato ha dato un calcio
ad una latta di vernice nera
rovesciandola.



Nella foto il dipinto "Les amants" R. Magritte
44b52301-4b6b-4961-a9eb-469ed38bfdb5
« IMMAGINE: http://4.bp.blogspot.com/_FUDH3PcB9Yw/TNp507Zis8I/AAAAAAAAAeE/KKuPfPMv3lk/s1600/Ren%25C3%25A9+Magritte+-+Les+Amantes%252C+1928.jpg » La tela era bellissima, la cornice sobria, i volti rit...
Post
14/06/2011 12:32:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Evelin64 14 giugno 2011 ore 19:03
    Credo che il fato abbia voluto deliberatamente celare con il nero i colori dell'infinito...per non dar modo al dipinto di "vivere" oltre l'autore stesso.
    Io l'ho interpretata cosi' mia cara, il nero a mio avviso è un colore che copre come un manto, a volte funereo, ma a volta anche pietoso...
    Buona serata cara...Evelin :bye
  2. codiceluna 15 giugno 2011 ore 09:40
    Cara Evelin,
    il dipinto è stato ormai distrutto nel modo più duro e inimmaginabile. Ciò che sopravvive è ciò che ha ispirato il soggetto ritratto , perché le due mani degli autori vi hanno impresso un tale amore nel dipingerlo che questo sopravviverà a loro stessi....e quel manto non è stato affatto pietoso purtroppo.
    Un abbraccio e sempre..grazie
    :rosa Anna

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.