Fuori posto.

26 giugno 2011 ore 17:14 segnala


Inadeguata.
Come ciliegie
in una zuppa di fagioli
o un paio di nike
sotto un abito da sera.

Non ho più un posto,
uno dove stare
respirare
vivere
gioire
e pure piangere.

Ovunque non è
il mio posto,
persa la strada
la rotta
il sud forse è a nord
e il sole si addormenta ad est.

Voglio un angolo
in prestito dal mondo,
un piccolo angolo
dove poter urlare,
dove far decantare
il dolore.

Poi dormire
aspettando
che passi.
d35886a6-7468-47d1-9c81-4d795f2badf7
« IMMAGINE: http://digilander.libero.it/crazy_paola/disperazione3.jpg » Inadeguata. Come ciliegie in una zuppa di fagioli o un paio di nike sotto un abito da sera. Non ho più un posto, uno dove stare...
Post
26/06/2011 17:14:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. da.ila 26 giugno 2011 ore 17:19
    Succede qualche volta anche a me
    di non sentirmi al posto giusto nel momento giusto.
    E allora prima faccio decantare il dolore
    e poi aspetto che passi.
    Che belli gli ultimi due versi in particolare.
    Ciao :rosa
  2. codiceluna 26 giugno 2011 ore 17:26
    Grazie da.ila,
    grazie molte per il commento e per il tempo che hai voluto dedicare alla lettura di questo piccolo post.
    :rosa Anna
  3. da.ila 26 giugno 2011 ore 17:30
    E' stato un piacere! :-)
    Marisa
  4. Evelin64 26 giugno 2011 ore 18:16
    Sentirsi fuori posto secondo me significa "ricerca di collocamento", nel senso che provi a collocare le tue sensazioni o frustrazioni in un contesto che ti aiuti anche a metabolizzarle. Io penso che sentirsi inadeguati nasca dall'autostima calpestata, oppure da un dolore troppo recente, il quale ovviamente ci fa essere molto vulnerabili e fragili.
    Bellissime parole come sempre, ma anche questa volte vi leggo nostalgia...
    Buona serata Anna cara...Evelin :bye
  5. serenella21 26 giugno 2011 ore 20:53
    un posto dove poter ritrovare se stessi
    e nn x decantare il dolore
    le nostre sofferenze nn interessano nessuno
    buona domenica :bacio
  6. arebil 27 giugno 2011 ore 00:01
    quando staremo bene con noi stesse , troveremo il posto adatto, che è sempre un posto dell'anima e del cuore...ci si sente inadeguate quando non ci si sente amate... :ronf
    buonanotte e auguri , perchè prima o poi il dolore passa e quando passa è bellissimo :bye :bye
  7. codiceluna 27 giugno 2011 ore 12:35
    X Evelin
    Carissima,
    in questo momento sentirmi inadeguata vuol dire non star bene dentro me stessa e di conseguenza neanche fuori, ma ovunque andrei mi porterei "appresso" , ecco perché per me quell'angolo di mondo significherebbe innanzi tutto un angolo di una nuova me.. in pratica un'utopia.
    Un abbraccio e sempre grazie
    :rosa Anna
  8. codiceluna 27 giugno 2011 ore 12:38
    X Serenella
    Grazie Lisa cara,
    che agli altri non interessino i malesseri altrui non mi tocca più di tanto, anzi vorrei dal più profondo del cuore che chi mi sta vicino non se ne accorgesse, ecco perché "quell'angolo di mondo" ha più significati..
    Un abbraccio piccola
    :bacio Anna
  9. codiceluna 27 giugno 2011 ore 12:41
    Cara Arebil,
    non credo che il senso di inadeguatezza sia sempre riconducibile ad una mancanza d'amore, a volte si è amati ma ci si sente inadeguati lo stesso. Tante cose possono portarci a sentirci fuori posto.
    Grazie ed una serena giornata a te
    :rosa Anna

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.