L'abito

12 luglio 2011 ore 22:06 segnala

(Nell'immagine "Il vestito di notte" R. Magritte)

Mi spoglio di te.
Ti piego con cura,
attenta a non fare grinze,
salgo in soffitta e ti adagio
nel mio baule più caro;
quello in cui conservo
gli altri vestiti dismessi
e mai per mio volere.
La chiave la porto sulle spalle,
è pesante
ma vorrò sentirne tutto il peso,
straziare la mia pelle
del suo ferro rugginoso
per non aver più
la tentazione di coprirmi,
voglio tu resti il mio ultimo abito.
Nuda vago per il mondo
.
619408c7-fae6-4662-8e7d-19a18aba9899
« IMMAGINE: http://monicatartaglione.files.wordpress.com/2011/06/magritte_il_vestito_di_notte.jpg » (Nell'immagine "Il vestito di notte" R. Magritte) Mi spoglio di te. Ti piego con cura, attenta a no...
Post
12/07/2011 22:06:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. arebil 13 luglio 2011 ore 00:29
    Penso che in fondo scegliamo noi di riconoscere valore a sentimenti e a persone che spesso valore non hanno, perchè semplicemente glielo diamo e riconosciamo noi un valore...Impara ad amare te stessa ,perchè chi non è con te
    in fondo fa a meno di te...Ci sono abiti che invece di portare in soffitta dovremmo bruciare o portare in un bidone dell'immondizia, quanto benessere ricaveremmo ...La nostra vita ha più bisogno di progetti, che di ricordi,di
    spazi vuoti che di neglie depositate ...E' un bel post, ma non bisogna compiacersi della nostalgia...(parlo così per esperienza personale)
    buonanotte e sogni d'oro :ronf :rosa
  2. codiceluna 13 luglio 2011 ore 08:46
    Credo che ci siano abiti che hanno un valore inestimabile, e che se si è costretti a non indossarli più non è perché si sono improvvisamente fallati, o sull'etichetta abbiano scoperto essere 100% acrilico contro la seta per cui ci erano stati spacciati. A volte è la vita che si accanisce a strapparteli di dosso-. Gli abiti che non hanno valore si portano sì nella memoria se comunque hanno avuto importanza nella nostra vita ma concordo sul merito di essere bruciati. In quel baule invece vanno conservati solo i più preziosi, quelli che rimarranno custoditi e protetti perché meritano la cura del nostro amorevole ricordo, in barba alla vita e al tempo che passa.
    Grazie Arebil, un abbraccio
    :rosa :bacio Anna
  3. friarielle 14 luglio 2011 ore 08:53
    C'è un solo problema alle tue splendide parole d'amore, che quella soffitta è il nostro cuore, che quel baule sta nelle pieghe della nostra anima, e lancinanti sono gli stridii ad ogni sobbalzo di ricordo. Fortuna vule che con il passar del tempo secerniamo del liquido oleoso, e allora non fa più molto male il sobbalzo; forse, se ne abbiamo voglia e fortuna, lentamente il tutto scivola nell'anfratto dei ricordi, perchè la passione è tornata a vivere dentro di noi.
    Augurotti buona giornata.
  4. codiceluna 14 luglio 2011 ore 08:59
    Sì col tempo quell'olio diminuisce gli attriti , ma certi ricordi non saranno mai completamente immuni da un pizzico di dolore fosse anche solo nostalgico.
    Grazie molte per il tuo commento friarielle
    :-) Anna
  5. cicalasiciliana.SR 15 luglio 2011 ore 21:55
    Cara Anna, sono entrata per augurarti un buon fine settimana. Un abbraccio, Rita :rosa

  6. codiceluna 15 luglio 2011 ore 21:57
    Rita carissima,
    grazie di cuore, spero lo sia anche per te. Goditi il nostro bel mare se puoi!
    Ti voglio bene :bacio
    Anna
  7. cicalasiciliana.SR 15 luglio 2011 ore 21:59
    Anche io Anna e tanto!


Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.