Sculture involontarie

31 agosto 2011 ore 12:04 segnala



Ho scolpito dolori nel granito,
ne ho fatto opere
in mostra
nelle mie stanze buie,
illuminate solo dai flash della memoria.
E quando accade,
di fronte ad essi
mi faccio bersaglio
con una serie di cerchi concentrici
appuntati sul petto.
Ora ho un cuore traforato.
Nessuno ha mai sbagliato centro.
ab07baa4-2e18-44c8-b414-17add0377fdb
« IMMAGINE: http://www.vittoriaorlandini.com/public/cimitero3.jpg » Ho scolpito dolori nel granito, ne ho fatto opere in mostra nelle mie stanze buie, illuminate solo dai flashes della memoria. E qua...
Post
31/08/2011 12:04:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. vitoxy 31 agosto 2011 ore 12:08
  2. codiceluna 31 agosto 2011 ore 12:11
    Grazie vito,
    a dire il vero pensavo più ad un arco con le frecce,ma il bang bang rende comunque l'idea.
    Un saluto
    Anna
  3. vitoxy 31 agosto 2011 ore 12:13
    E' una canzone che mi commuove tutte le volte che l'ascolto...Ben trovata...
  4. codiceluna 31 agosto 2011 ore 12:14
    Sì la conosco, è di un bel po' di anni fa. Benvenuto a te nel mio blog
  5. vitoxy 31 agosto 2011 ore 12:18
    Un altra canzone che mi commuove e che sto ascoltando in questo momento è questa:
  6. codiceluna 31 agosto 2011 ore 12:21
    Beh... rispetto la tua commozione, personalmente non è il genere di musica che amo e che mi procura emozioni.
    Buon pranzo :-)
  7. vitoxy 31 agosto 2011 ore 12:23
    Fortunatamente esiste la diversità: che noia altrimenti! Buon pranzo anche a te...
  8. Evelin64 31 agosto 2011 ore 15:11
    Sai Anna cara, nelle parole usate in questo post, oggi ci ho letto la tua volontà di VOLER soffrire, nel senso che vuoi che si riconosca che sei ferita e che ne hai il diritto di dirlo! Quel ..."nessuno ha mai sbagliato centro.." a me pare come un biglietto da visita, nel senso che chi ti vuole conoscere, deve sapere come sei dentro, appunto ferita.
    Perdonami se ho interpretato male...
    Ti seguo sempre con molto interesse, e da te imparo ad usare le parole per svariati significati, grazie cara....Evelin :bye
  9. codiceluna 31 agosto 2011 ore 16:08
    Carissima Evelin,
    adoro il modo tuo e di Rita (cicalasiciliana) di eseguire quasi un esame autoptico a ciò che scrivo.Questo mi da l'esatta misura della stima e dell'affetto che nutrite nei miei confronti (inutile specificare quanto siano ricambiati!). Io son grata a tutti coloro che passano di qui pur non commentando, o lasciando due parole; ma voi in particolare mi fate percepire il vostro interesse , la voglia di comprendere, e questo è per me un enorme regalo!
    Andando al significato del "nessuno ha mai sbagliato centro", bisogna tornare al soggetto che sarebbero questi dolori "scolpiti" davanti ai quali io mi pongo come bersaglio; è quindi riferito ai colpi inferti da questi dolori stessi dal mirino perfettamente a fuoco ;-)
    Non ho nulla da perdonarti, anzi ti ringrazio di cuore di voler capire a fondo ciò che scrivo, come ho avuto modo di dire altre volte, so di essere abbastanza ermetica, e ( a dire il vero) quell'ultimo verso ero indecisa se lasciarlo e lo sono tuttora, probabilmente sarà tolto perché è già stato detto tutto nel verso precedente.
    Un abbraccio carissimo e ancora un grazie
    :rosa :bacio Anna

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.