.............IL CIELO.......

16 agosto 2017 ore 09:08 segnala
.......è molto interessante poter notare quanti..CIELI,,, diversi siano accastellati ed etichettati nel nostro pensiero.... così che all'occorrenza, e con una sicurezza sbalorditiva andiamo a scovare quello che ci abbisogna. .... Prendiamo, ad esempio, che camminando più o meno con la testa per aria, pestiamo una merdaccia....ecco che.... :" OH CIELO !".... sale spontaneo alle labbra se siamo all'altezza di usare almeno un certo BON TON!.....Altrove raccogliamo l'ansito del bel tenore dell'opera che sospira..:" Un dì nell'azzurro spazio guardai profondo...".... Al momento non ricordo se ci vide il viso dell'amata... o quello dell'iracondo padre della stessa, incazzatissimo.... D'accordo che non tutti i CIELI invocati possano essere poetici.... guarda caso mi viene in mente quello malavitoso...." Se parli ti spedisco diritto in cielo".... Beh,quello è il SUO concetto di cielo!!......ahahah!!----

............C'ERA UNA VOLTA...........UN CERVELLO SANO......

11 agosto 2017 ore 18:47 segnala
In ogni tempo,...nei milioni di anni da quando l'uomo comparve sulla terra, ogni cambiamento climatico fu come l'apporto di una variazione cui l'uomo, già dotato di un cervello, dovesse poi inventarsi un adattamento di sopravvivenza. Non solo, ma anche uno scatto nella scala di padronanza della Natura. Da una parte, quindi, l'uomo fu artefice del progresso..... ma dall'altra ci fu senza alcun dubbio l'invito fatto attraverso rivoluzioni naturali di nuovi mondi....vegetazioni....animali, ad adattarvisi. E là dove l'uomo non fu all'altezza di adattarsi alla Natura.... fu alternato con la comparsa di altra...non specie... ma altro uomo che seppe meglio interpretare i tempi. ______________________ Ci si potrebbe chiedere quindi se le variazioni avvenute negli ultimi decenni sulla Natura attuale.... temperature...stagioni... atmosfera...che ci sconcertano...... preludano a un invito fatto all'Uomo per adattarsi a una diversa interpretazione della sua vita su questo pianeta. E la dotazione di un cervello che l'Uomo...questo sì,... è stato capace di sviluppare.... può far sperare che egli saprà convenientemente rispondervi. Tuttavia è il suo stesso cervello che lo porta....forse....alla distruzione,di se stesso e di innumerevoli specie.... attraverso una grande sesta distruzione di massa. Forse..... Quel cervello che lo porta a voler sfruttare la Terra più che ella non possa dare..... quel cervello che lo porta a voler primeggiare .... popolo su popolo....individuo su individuo.....quella incoerenza che lo porta a sempre più popolare la Terra oltre quel limite che la Terra possa dare in nutrimeno.....quel cervello che lo porta a voler cambiare la genetica di troppi organismi....Cervello con cui possa credere di poter travalicare quel fine per cui fu ideato...... UOMO.....CHE STAI FACENDO ?...........

............TI CAGO........

10 agosto 2017 ore 09:55 segnala
-----formidabili questi giovanissimi di oggi.....quante ne inventano per costituirsi gruppo a parte....quasi non volessero essere parte di una umanità..... che detestano ?..... questo no,certamente, ma tagliano i ponti con le generazioni precedenti,,,forse è stato sempre così,... MAHH!========= Ho letto poco fa in un post ........"non la caghi più"........ interessante,come espressione riferita a una persona. Ho tentato una interpretazione......io,che da povero vecchio estraneato dal loro viver civile..... beh..... devo usare un traduttore!.... Dunque: qui si caga o non si caga.... ne va di un rapporto interpersonale!... benissimo!....Cosa si caga ? uno stronzo?..... ma figuriamoci!....si caga una persona !....Urca...che culo!.... E' forse un insulto che un tempo si poteva lavare col sangue in singolar tenzone?.....no,no....e ancora no!.....si caga un amico....un'amante forse....anche se questa.... chissà.....forse passa ma forse anche no!....Il cagare viene elevato a massimo riconoscimento.....no, non di uno che non è stitico....ma di uno che ha stretto amicizia !.... Ah, ecco..... Ma allora se l'amicizia si rompe,come spesso avviene, che succede?....... Semplice!....come nel post letto....tu non caghi più... no pardon... ho generalizzato un pò troppo ...preciso: tu non caghi più quella persona..... E quello/a se ne adonta forse?.... Eh..non saprei.....scoppia a piangere?...non sono più cagato/a!!.... Ma, pensandoci bene......che male fanno?.....Vogliono cagarsi a vicenda ?.....e vabbè.....vuol dire che ad ogni compleanno regaleremo loro tanta.....tanta carta igienica !!============ Son usi.... costumi.....modi di dire..... o giovani....siete tutti pazzi !!
9d786dd2-b7eb-4cb1-87b2-855338c3223c
-----formidabili questi giovanissimi di oggi.....quante ne inventano per costituirsi gruppo a parte....quasi non volessero essere parte di una umanità..... che detestano ?..... questo no,certamente, ma tagliano i ponti con le generazioni precedenti,,,forse è stato sempre così,... MAHH!========= Ho...
Post
10/08/2017 09:55:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    2

............LA POESIA........

08 agosto 2017 ore 15:59 segnala
.....la poesia è una straordinaria....magnifica elevazione dello spirito!..... Basta pronunciarla....POESIA....con quel PO.....che fa gonfiare leggermente le gote..... che poi esce dalle fauci aperte come uno sparo di petardo....che sia davanti o di dietro non importa...ma che abbia acquisito ....questo è importante.... il diritto di esplodere !.... " Cantami o Diva.".....iniziava il grande Omero nella sua Opera Summa....l'Iliade!...... Ecchè, non poteva cantà lui ?.... Enno'!... ecco il qui pro quo!.... lui era stonato !.... Ma una piccola curiosità: come nasce la poesia ?..... Uno s'apre il cervello e la Poesia salta fuori?.....Oh no no !...il cervello ha altro da fare.... Allora il cuore forse....scrigno dorato chiuso ai più.... che sa interpretare i più alati pensieri ?.... nemmeno,no... quello è tutto inteso a battere....chè se non battesse più,maronna!... è fregato.... Certo che uno non può sedersi a tavolino, prendere carta e penna e dirsi:" Mò me scrivo na bella poesia".... no non può!.... Deve sicuramente esserci, io penso,un alcunchè che rapisca la sua attenzione.... che ne elevi lo spirito fino ad assurgere a vette sublimi..... Ma può essere possibilità aperta a tutti ?....Non saprei.... Mi vedo il povero tapino che stanco di una vita che gli appare ,solo ora, come insulsa... e voglia riscattarsi aprendo il suo Pensiero a qualcosa che....che....ecco,che lo elevi!...una Poesia!.... si appresti al fulgido avvenimento. Siii!!..... Carta, penna....è tutto teso in un entusiasmo mai provato...si guarda in giro per carpire l'estro del momento....lo sguardo cade sul suo piede.... decide.... e inizia a scrivere :" Grido di dolore dell'Alluce"....

........ERA............

06 agosto 2017 ore 15:48 segnala
....uno dice....E R A.....credendo di avere detto tutto.... Eh no, Signor mio..... tu ha detto un cazzo di niente !!.... Quell' Era è, in pari tempo, come possibilità di espressione, sia vocabolo che verbo!.... In cotal guisa, è assolutamente necessario specificarne il significato!.... Vorrebbe forse quel Signor mio del c... fare riferimento all'Era cristiana che.... vabbè.... era....ora non si sa più.... oppure non a quell'...."era una volta bellissima... ma pò quello stronzo del tempo ne fece una cariatide ?.... Ecco!...lo stronzo, una volta tanto, ci attrae....ci deride....tanto che l'appellativo di stronzo non potrebba più bastare e gli affibbiamo pure.... che so?....ingrato!...maledetto!...bastardo!========= E poi riflettiamo : Perchè, invecchiando, diventiamo tutti più o meno sterpi inariditi.....visi tragici.... e ancor di peggio, se ne rinnoviamo le sembianze con trucchi orrendi di cosmesi o rimodellamenti artificiali?.... Lo chiediamo al genetista....al chiromante.... perfino all'Altissimo.... che però se ne sbatte, visto che ci viene detto sia nato con la barba bianca e rimane tale e quale nei millenni!!!....Cos'è mai l'invecchiamento, allora ?.....Un giovane medico ci potrebbe spiegare per benino tutto quel che sa.....e in verità conosce cosa avviene...ma non sa un cazzo sul perchè di quella progressione....un medico vecchio,invece, ecco che se ne uscirebbe con l'espressione più ovvia per chi già non perdono il Tempo........ma vaffanculo !!..... E noi ultravecchi rimaniamo lì, con la balle in mano,che non ci servono più... ad essere più incazzati che mai,davanti allo specchio,nel vedere....... nel vedere...... ma chi è quello li??.......

.......L'AMOR PERDUTO ...........

05 agosto 2017 ore 17:15 segnala
L'AMOR PERDUTO..... ....abbiamo dato una connotazione dell'amore che viene alimentato dal sentimentalismo.....Ma a ben vedere sia l'uno che l'altro son cose inconsistenti.....Si può provare una sensazione che può essere travolgente,questo sì...... la si chiama amore...e vabbè una etichetta come tante altre.....la si vuole appiccicare quale concausa che scaturisca da un contatto con un altro essere umano....o da un altissimo ideale...e questo non ha senso.....E' solo una comodità d'uso....una illusione finchè dura....Forse ne abbiamo bisogno,certo, ....perchè nel momento in cui ci siamo distaccati dal divino per impersonare su questa Terra quella materializzazione che ci hanno procurato mammà e papà....ci siamo portati dietro una infinita nostalgia per quanto abbiamo lasciato.....che non potremo mai colmare. Ed è la stessa che ci porta a intessere rapporti fisici con altri, elevandoli con dolce menzogna fino al divino ed etichettandoli poi col nome che invada il cervello....AMORE..... appunto !!......
Chatta - BBCode Editor
2648a48f-13ea-46b7-a27d-66308fd5e4d5
L'AMOR PERDUTO..... ....abbiamo dato una connotazione dell'amore che viene alimentato dal sentimentalismo.....Ma a ben vedere sia l'uno che l'altro son cose inconsistenti.....Si può provare una sensazione che può essere travolgente,questo sì...... la si chiama amore...e vabbè una etichetta come...
Post
05/08/2017 17:15:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

........UN UOMO VERO ........

04 agosto 2017 ore 09:11 segnala
,,,,ahhhm quel Vero..... che ha l'impronta di un ruggito da leone !!!..... E invece... si apre un dubbio : Uomo Vero o... vero Stronzo ? Si sa che copiare coloro che godano di un certo livello socioculturale o comunque di fama, nei loro atteggiamenti o abbigliamenti.... attrae molti....molti... !! I quali però non si accorgono di rinunciare a un loro individualismo..... probabilmente perchè non ne hanno, d'accordo, comunque..... L'Uomo Vero veste.... no, non tanto alla moda, quanto come tutti gli altri ! Ed ecco che se appena vede qualcuno vestito a nero lutto..uhhhh.. tutti gli uomini veri vestono di nero lutto !! Così che a notte alta, il povero Elio ha gli incubi, e sogna che la città sia invasa da un esercito di scarafaggi ! Ma oggi il nero, l'Uomo vero lo mette solo perchè, avendolo a suo tempo acquistato, è fregato! Lo deve indossare fino a esaurimento!... Ma ce la fa a rifarsi, non con un altro,diverso abito completo, ma con soli pantaloni che non costano poi tanto. Ma che siano attillati, mi raccomando!....attillati !!... ed ecco che tutti, giovani e vecchi se ne vanno in giro coi loro bravi pantaloni attillati che mettono in risalto delle gambe magroline o rinsecchite ....tipo bastoni da passeggio !! Ma non dimentichiamoci il cappello!!...Cappello ? Ma ci mancherebbe, di essere così antidiluviani !!.... Ha visto, l'Uomo Vero, dico.... qualcuno mettersi in capo un affare tondo di lana... che sia fino agli occhi, però...ed eccoli diventati tanti Eroi che tanti films ci raccontano come compiano eroiche gesta all'assalto a notte fonda !!.... La potenza del sentirsi parte del gruppo..... dell'orda !!!..... Che sia il capostipite eccentrico, o l'idea formidabile di qualche industriale dell'abbigliamento, poco importa.... importa invece che non si tradisca la banale uniformità della divisa !.... E sorge spontanea alla mente l'idea che, forse.... ehhh, forse.... che sia già arrivato il tempo maturo per far indossare nuovamente a tutti una divisa?.... Ma quale,ci si potrebbe chiedere,oggi sarebbe quella più adatta ?.... La camicia rossa fu sfruttata già da Garibaldi... quella nera da Mussolini..... è riemersa a suo tempo quella rossa da parte dei comunisti, mai troppo innovativi nelle loro scelte..... il verde si addice oggi ai simpatizzanti della Lega.... cosa ci potrebbe essere ancora d'altro ?.... il marrone, ecco!... anzi il marroncino, color caghetta, per intenderci.... così da poter scambiare il famoso Gruppo emerso a nuova vita.....per tanti stronzi !!
8f96a2ee-808a-4a65-bdb7-86d464c2689d
,,,,ahhhm quel Vero..... che ha l'impronta di un ruggito da leone !!!..... E invece... si apre un dubbio : Uomo Vero o... vero Stronzo ? Si sa che copiare coloro che godano di un certo livello socioculturale o comunque di fama, nei loro atteggiamenti o abbigliamenti.... attrae molti....molti... !!...
Post
04/08/2017 09:11:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    6

.......L'OMBRA .......

03 agosto 2017 ore 15:39 segnala
9 / 8 / 2015 E' certamente strano affibbiare il concetto di "0mbra" a qualcosa che nel nostro passato ci abbia marchiato a fondo. Eppure ...... Nella vita di noi tutti, o per lo meno di molti di noi,si saranno verificati avvenimenti in cui ci siamo trovati invischiati, e che abbiamo dovuto subire....e viverli, con grande pena, con lo strazio di chi stia vivendo una fase della sua vita che ritiene ingrata e a cui non sa o non può opporsi. Ed ecco che, anche dopo di averla superata,e potremmo avere l'impressione che tutto sia finito..... che siamo finalmente liberi..... dovremmo presto ammettere che essi siano rimasti nel nostro inconscio a gettare su di noi quella che fu chiamata, appunto, "OMBRA". Che ci perseguiterà per tutta la vita.....non sempre come ricordo, ma con disagio del nostro vivere....col porci domande che ci fanno male, nel momento in cui siamo più indifesi.....vulnerabili.... Nel trascorrer dei successivi anni, è anche possibile che avvenimenti traumatici fisici,come gravi malattie, operazioni,in cui sia stata posta a rischio la vita stessa, ci abbiano talmente scossi da ritrovarci quasi con una identità perduta, e di pensare a doverne ricostruire un'altra. Scrive Lipton :"....sarebbe possibile rimodellare la propria vita cambiando le proprie convinzioni." Ed ecco che ogni ricordo potrebbe svolgersi dinnanzi ai propri occhi come un film....e quegli stessi avvenimenti vissuti con asprezza assumere altre connotazioni....altre valutazioni. Potrebbe nascere la consapevolezza che uno o più attori, cui a suo tempo si era demandata la colpa del proprio stato, avessero agito con la coerenza di chi a sua volta sia costretto dalle circostanze, se non addirittura dalle nostre stesse azioni. C'è un ramo della Scienza, la epigenetica, cui Lipton appunto fa capo, secondo cui potrebbe essere l'ambiente a regolare l'attività dei geni,con conseguenze che farebbero riflettere. Quindi sarebbe l'"ombra", costruita dalla nostra mente,e causata dalle circostanze, e che gravava su di noi ad aver fatto crollare il nostro fisico.....sarebbe la successiva rivalutazione degli avvenimenti a far sparire l'"ombra" e ristabilire la salute e la serenità. Possibile ? La ragiore potrebbe essere molto scettica di fronte a una tale teoria. Io stesso.... se non fossero avvenuti dei fatti : nella vita di chi scrive fatti esattamente come quelli descritti finora. Ripenso all'opera di Lipton....e mi dico che rimodellare le proprie convinzioni non sia possibile, a meno che non sia sopravvenuta una costrizione tale da annullare quasi la propria vita e il proprio pensiero....che esiga una ricostruzione di se stessi.....una onestà che apra le porte a una nuova filosofia ....una rivalutazione di se stessi e un rimodellamento delle proprie deduzioni.
2c74cab2-c51a-4218-be77-94471e5936dd
9 / 8 / 2015 E' certamente strano affibbiare il concetto di "0mbra" a qualcosa che nel nostro passato ci abbia marchiato a fondo. Eppure ...... Nella vita di noi tutti, o per lo meno di molti di noi,si saranno verificati avvenimenti in cui ci siamo trovati invischiati, e che abbiamo dovuto...
Post
03/08/2017 15:39:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    15

......LA VOGLIA........

01 agosto 2017 ore 15:33 segnala
.....UHHH..... non appena ho scritto questo titolo, mi sono apparse una tale infinità di voglie possibli..... che mi son detto: " Eh no... con tante voglie così che gli possano apparire alla mente, e che gli sollecitano quella certa porzione di cervello che lo incita poi a soddisfarle.....quasi sempre invano.... l'uomo non potrà mai essere felice !!"..... Ma ce n'è una che giace là, tranquilla.... che si può sempre soddisfare in qualsiasi momento.... e che non danneggia alcuno..... E' la voglia di SCRIVERE !..... Uno dice:" ecchè aggi à scrive?"..... ohh no,no!..... la voglia di scrivere prende ad un tratto.... diventa quasi urgente esternare qualcosa...o esternarsi, per dare pace a un tumulto che si agita nel nostro intimo. Non occorre essere poeti...o romanzieri....nè tanto più filosofi, per buttare fuori ...chiamiamola ROBA,invece di pensieri, tanto per non cadere in una illusione culturale..... ROBA !....ecco !.... E in breve alleggeritisi, si gode di una deliziosa leggerezza che ci fa sorridere alla Vita, per il dono che ci ha fatto. Che poi si possa preferire una scrittura leggera o perfino umoristica ad una drammatica della nostra vita.... beh,è una questione molto personale....è uno sfogo di una certa parte dell'animo piuttosto che un altro.... Ma è, comunque, una VOGLIA.......soddisfatta !.... Così innocua....se non è pungente !!...
e357f191-1dbd-4eba-a57b-9a0132bb5525
.....UHHH..... non appena ho scritto questo titolo, mi sono apparse una tale infinità di voglie possibli..... che mi son detto: " Eh no... con tante voglie così che gli possano apparire alla mente, e che gli sollecitano quella certa porzione di cervello che lo incita poi a soddisfarle.....quasi...
Post
01/08/2017 15:33:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

.........QUELLA GIORNATA........

29 luglio 2017 ore 19:10 segnala
....Era una bella giornata di primavera.....no, non va.....manca uno spunto..... Allora .... Era una fosca giornata d'inverno.....ricordo quel cielo plumbeo che soverchiava la Terra quasi volesse comprimerla in un abbraccio asfissiante....un vento aggressivo faceva gemere gli infissi delle finestre.... i lampi si susseguivano senza tregua e illuminavano a sprazzi la stanza,rimasta al buio per sospensione della corrente..... Aspettavo.....non so che cosa......ma aspettavo..... L'ipotesi trascendentale..... un richiamo ultraterreno..... quell'accenno di materializzazione che riesce a far emergere dalle tenebre ombre o ectoplasmi..... aspettavo!.... Così che non mi meravigliai quando qualcosa fluttuò nell'aria e sembrò dirigersi verso di me. Sinuosa... come in una danza macabra si avvicinava...sembrava volesse accertarsi chi o cosa io fossi.... "Dammi un segno - le dissi - chi sei?"- ....e dubitai in pari tempo che stessi sognando. Ma a volte può capitare che pur dubitando, si voglia trattenere il sogno, perfino manipolarlo un poco a nostra soddisfazione....per vivere forse un'altra vita..... " Chi sei?- ripetei-non turpe realizzazione voglio che tu sia.... ma eterea visione di un passato forse drammatico..... o forse anche ....Solange potrei nomarti....e costruirti un passato!... Ti vedo su uno spuntone di roccia della tempestosa Normandia.... dove il dirupo cade a picco sul mare....ti vedo sul limitar di una casa, seduta a terra,le spalle alla parete,lo sguardo perduto nella immensità del mare.... come arresa al fato che non conosco ma che doveva essere quello per cui non si combatte più.... sei ancora bella.... di una bellezza in cui lo sguardo è velato da rimpianto per ciò che sta lasciando.....Solange....perchè a me venisti" ?... Una strana ansia mi aveva assalito.....come se avessi atteso tutta una vita per ritrovare ciò cui avevo inconsciamente sempre anelato.... L'ombra mi avvolgeva ora in una calda spira.....Solange!.... e non seppi mai quanto grande fosse il mio desiderio di seguirla....di unirmi a lei....di lasciarmi trasportare in un vortice di passione... che nulla di umano aveva più...
50b99983-2fe8-410f-8c8e-c025720c181a
....Era una bella giornata di primavera.....no, non va.....manca uno spunto..... Allora .... Era una fosca giornata d'inverno.....ricordo quel cielo plumbeo che soverchiava la Terra quasi volesse comprimerla in un abbraccio asfissiante....un vento aggressivo faceva gemere gli infissi delle...
Post
29/07/2017 19:10:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment