..........., COME CADE UN DADO......

29 novembre 2017 ore 16:03 segnala
COME CADE UN DADO ?============================= Abbiamo un dado in mano...... lo lasciamo cadere.....non sappiamo che numero si offrirà alla nostra vista. In tal caso sappiamo però che sarà uno dei sei che lo contraddistinguono. Ma quando si parli dei casi della vita....vi è il buio più fitto.....i casi possono essere infiniti.....e imprevedibili. Affrontiamo spesso ogni nuovo mattino ( e già quell'affrontiamo ci può dire che istintivamente temiamo il futuro ) foriero di una giornata forse banale....uguale a quella di ieri...... di ier l'altro.... oppure di un piccolo mutamento,fors'anche non avvertito,ma che potrebbe incidere sull'immediato presente, se non addirittura sulla nostra vita. A volte ci sorprendiamo ad avere tutti i sensi all'erta, perchè, per un imprevedibile intuito, sappiamo che qualcosa debba avvenire...... qualcosa che indichi il Mutamento.....o anche qualcosa di cui noi abbiamo tessuno la trama in precedenza, pensando di poterlo realizzare. Ma non sappiamo se accadrà....in che forma accadrà....quando accadrà. A che vale quindi il porsi dei problemi?...Nel Taoismo si trova un punto che racconta :" tre fuscelli caddero in un corso d'acqua. Uno volle provare l'ebbrezza delle acque tumultuose e dei gorghi e ne fu travolto. Il secondo,timoroso, preferì fermarsi in acque stagnanti, e lì giacque nella sua inutilità. Il terzo scelse la corrente tranquilla e con essa arrivò fino al mare." Anche noi possiamo scegliere, entro quei limiti che la nostra personalità ce lo permetta, le acque del fiume della nostra vita. Tumultuose....stagnanti.....semplicemente vive ================ Ma è possibile scegliere ?....La vita è come un grande fiume che se pur lentamente ci trascini, ci prospetta eventi cui possiamo aderire oppure no....ci permette di determinare eventi cui dare seguito oppure no.... ma è quel sentire di essere trascinati, sempre e comunque,che ci impedisce una vera scelta.....manca il tempo,.....le prospettive che ci appaiono dalle rive, potremmo forse raggiungerle a nuoto,liberarci da quel trascinamento che un vero senso non ha ?......NO, non ci è possibile.... ci lasciamo andare perchè non ci è possibile far altro.....ci adattiamo alle circostanze, perchè percorrere nuove strade è appannaggio di pochi.... ci accontentiamo di ciò che siamo riusciti a raggiungere perchè la natura del rivoluzionario non fa parte della nostra etica.... fino alla fine.... fino al grande mare che ci libererà e ci accoglierà.... per darci pace .....
075b9f4a-e912-40c1-af89-0c32832e2cc2
COME CADE UN DADO ?============================= Abbiamo un dado in mano...... lo lasciamo cadere.....non sappiamo che numero si offrirà alla nostra vista. In tal caso sappiamo però che sarà uno dei sei che lo contraddistinguono. Ma quando si parli dei casi della vita....vi è il buio più...
Post
29/11/2017 16:03:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.