.........CORPO......ANIMA...7 ...

18 maggio 2018 ore 07:50 segnala
"Ero già passata di qui...Ora,per caso, di nuovo... e la vedo sempre nella stessa posa...abbandonato....gli occhi chiusi...ma non dormiente....capisce?... E' certo di star bene?".... "Sì,sì... ma non è questo....noi non ci eravamo mai visti ?... mai conosciuti?"....."No, certo.... lei non è di qui, vero?"....Ma sembra che più di una domanda a lui, la fosse posta a se stessa....Poi chiede ancora "Perchè mi ha fatto quella domanda?"... "Sì,certo...mi scusi... ma...ecco...vorrei.... vorrei spiegarle...vengo da tanto lontano.... Ma il tempo... il tempo... crede che lo si possa fermare ?"..... "Perchè me lo chiede?"....."Non creda, la prego... Oh se potessi spiegarle tutto... in due sole parole... mi sto aggrappando al poco tempo,che lei possa qui dedicarmi....,ma sfugge.... se ne accorge?....così limitato"..... Sono frasi monche.... che a una persona sconosciuta che ha dinnanzi possono apparire in una veste subdola.... "Ora devo proprio andare----dà un'occhiata al suo orologino----si è fatto tardi"....."Sì,sì...la aspetteranno a casa"..... Lei ha come una mossa sbarazzina "Non mi aspetta nessuno".... e un velo le adombra lo sguardo.... Un altro attimo di silenzio... poi lei si alza... "Aspetti, la prego....Posso invitarla a cena ?"...Anche questa proposta fuori tempo può essere interpretata come subdolo trattenimento ========== Ma avviene qualcosa che non si era potuto prevedere... Si guardano ancora, in silenzio....forse il battito dei loro cuori è un pò accelerato....forse è qualcosa di più che avvolge come in una coltre dorata i due esseri... forse è qualcosa di trascendente che già tenda ad unirli ===================== A cena, in una caratteristica trattoria, Devin tenta di tratteggiare i problemi che lo assillano..... e che in parte potrebbe avanzare come scusanti alla sua iniziativa per lo meno poco ortodossa... ma in troppo scarne parole..... Il suo problema è così complesso!.... Parlano di lei.... della sua vita... La conversazione si prolunga...Lei ha alle spalle un matrimonio fallito....separata, divorziata,non hanno avuto figli, i genitori abitano in un altro paese.....lei ha seguito il suo lavoro...è insegnante...... .Sembra ora che siano entrambi a tentare di afferrare il tempo per fermarlo-------- Mentre mangiano, ogni tanto si sorprendono ad alzare lo sguardo....forse domandano a se stessi tante cose....Cose che non possono ancora chiedere o rivelare...."Come ti chiami?" ----gli chiede---- " Devin ....e tu?".... " Dede ".....Il nome rimbalza nella sua mente... forse vorrebbe che si unisse a un richiamo da tanto lontano.... Dede.... Dede.....Tenta di svegliarsi da uno stato quasi ipnotico...che già lo aveva assalito quando una piccola mano si era sovrapposta alla sua.... Intuisce che anche lei abbia riportato una emozione, ma che, al contrario di lui, non abbia potuto comprenderla.... forse, anzi, la tema.... "Credi che stiamo vivendo un tempo reale ?"...le chiede...."
c694e32d-493c-46f9-92a0-a3214db55c5f
"Ero già passata di qui...Ora,per caso, di nuovo... e la vedo sempre nella stessa posa...abbandonato....gli occhi chiusi...ma non dormiente....capisce?... E' certo di star bene?".... "Sì,sì... ma non è questo....noi non ci eravamo mai visti ?... mai conosciuti?"....."No, certo.... lei non è di qui,...
Post
18/05/2018 07:50:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.