........COSA FARAI DA GRANDE ?........

12 novembre 2016 ore 15:13 segnala
.....dormivo tranquillamente questa notte, quando il cretinetto mi sollecita ad alzarmi..... faccio finta di niente, ma insiste.... e vabbè, sa tutto, sul mio corpo !!..... Di ritorno a letto, mezzo insonnolito, ecco che mi rivolge una domanda che mi mette in leggera crisi. " Cosa mi farai fare da grande ?"..... I fumi del sonno stanno dileguandosi... sono perplesso.... beh,certo che domani e dopodomani si potrebbe anche considerare che sarò certamente più grande.... domani e dopodomani si potrebbe anche considerare che sarò certamente.... forse.....ancora in vita. Quindi la domanda mi risulta pertinente, e ci rifletto; ormai il cretinetto mi ha tolto il sonno.... tremendo, quando il Pensiero decide di pensare ! ahahah...... "Quello che ho fatto ieri....quello che farò oggi"... mi vien pronta la prima risposta. "vogatore... passeggiata o camminata.... mangio, bevo, che vuoi di più?" .... Ma entrambi sappiamo che il problema è un altro. Da alcuni giorni ho presentito come un rigetto verso Facebook e Chatta. Quella stronza che in fondo è la nostra psiche,vuole la novità!...e se riusciamo a dargliela....ecco che passa un pò di tempo e di nuovo si agita,malmostosa.... sembra facile.... ma che faccio? corteggio di nuovo una donna ?... mi dò al volontariato ?.... Odio la cucina... i miei occhi mi impediscono di leggere libri.... le mie ricerche sull'invecchiamento sono a un punto morto.... che farò da grande ?..... Ormai sveglio del tutto, mi assale un normale umorismo.... Penso ai vecchietti che si ritrovano a camminare in gruppo come lumache sotto i portici cittadini.... o altri,seduti a qualche bar.... si porranno anche loro una simile domanda ?....difficile... travolti, come fuscelli nel rigagnolo si lasciano andare senza pensare...annullando così un domani? Ma, dopotutto.... la gran parte delle persone che vivono, lavorano, incontrano gioie e pene come paletti a indicar loro la strada della vita..... si può dire che possano rispondere alla domanda :" cosa farai da grande ?".... Il Grande Fiume ci raccoglie tutti, prima o poi.... ci trascina inerti nella illusione di esser noi a guidare la nostra vita... Ed io, alla mia età, dovrei pormi la domanda ..."cosa farò domani ?"... Cazzo, che sì !!... Sarà un nuovo giorno... splendido... e lo dovrò riempire di cose nuoveeee !!.....
9cf037e5-ef3c-4027-bb7c-fe174fb09671
.....dormivo tranquillamente questa notte, quando il cretinetto mi sollecita ad alzarmi..... faccio finta di niente, ma insiste.... e vabbè, sa tutto, sul mio corpo !!..... Di ritorno a letto, mezzo insonnolito, ecco che mi rivolge una domanda che mi mette in leggera crisi. " Cosa mi farai fare da...
Post
12/11/2016 15:13:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. Njlo 12 novembre 2016 ore 15:36
    Leggendoti mi è venuto in mente il libro di Moravia "Io e lui", dove il lui è il fratellino con cui l'autore dialoga incessantemente. Ma, a parte questo, tu sei grande, tu che vai incontro al nuovo giorno e lo definisci splendido e lo vuoi vivere totalmente. Fossero tutti come te invece di perdersi nelle piccolezze, di annegare in una goccia d'acqua, di costruire castelli ma solo in aria senza impegnarsi per costruire neppure una casetta sull'albero...
    Splendido sei tu, mon grand-père. :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.