.......ECTOPLASMI .......

05 dicembre 2017 ore 17:26 segnala
.....nell'azzurro spazio guardai profondo.... e ai prati pieni di malia.... canta il tenore nell'Arlesiana di Cilea...... mi sembra di ricordare. Ma non ricordo il seguito..... che fa, guardando profondo ? Chiederà forse ai prati se è il caso di attraversarli senza pestare merda di cane ?.... O non piuttosto se il suo amore sia corrisposto ?....Ma non rispondono, porca vacca..... nè lo spazio....e nemmeno i prati con la loro malia.....ciechi e sordi al disperato appello !!....mah ... ================== Ci pensavo questa mattina mentre passeggiavo per le strade della mia cittadina.....e mi sentivo un pò strano...... avevo lasciato a casa gli auricolari.... rumori solo molto ovattati dunque....vabbè, tanto non incontro mai alcun conoscente....poi non ci vedo gran chè ....occhiali mi aiutano poco, ormai.... e ancora vabbè.... vedevo quasi ombre delineate come persone che andavano.... che venivano.....mi sfioravano.... ......fantasmi su questo Mondo che sembrava scivolassero via per raggiungere , ognuno, un traguardo impellente !...... Avevo una voglia di tendere una mano.... un braccio... per accertarmi se potessi attraversare i loro corpi!...oppure no.... a significare che ....ecco....erano di materia e non di ectoplasma!.... Al pensiero, immaginavo di avere alle labbra un sorriso metà umoristico e metà ebete, mentre aspettavo che un urto,sempre possibile, mi stendesse per terra...... Attraversavo ora il parco.... di quello che solo due mese fa verdeggiava tutto attorno ero conscio, mi sentivo più reale....... quello è il mio regno! I viali li conosco assai bene....le panchine anche..... altri, ma pochi fantasmi, mi passavano accanto.... avrei voluto chiedere a loro, non ai prati pieni di malia, se il loro cuore fosse greve di pene o ne fosse libero.... avrei voluto,nell'incrociarli, poter vedere i loro occhi, se vi fosse almeno un frammento di gioia.... per una vita vissuta non si sa perchè.... avrei voluto poter sentire i loro passi.... e intuire la loro fretta....tradurne i loro affanni.... la loro ribellione a volte!.... Tutti noi....ciechi e sordi di fronte al nostro Prossimo avremmo bisogno di tendere una mano per appurare che sia presente..... non fatto di ectoplasmi di cui non ci interessiamo....per poter dire almeno a qualcuno... all'occorrenza.....:Tranquillo.... per te ci sarò sempre!! "......
acd790be-28eb-4f93-819c-969a774643dc
.....nell'azzurro spazio guardai profondo.... e ai prati pieni di malia.... canta il tenore nell'Arlesiana di Cilea...... mi sembra di ricordare. Ma non ricordo il seguito..... che fa, guardando profondo ? Chiederà forse ai prati se è il caso di attraversarli senza pestare merda di cane ?.... O non...
Post
05/12/2017 17:26:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.