..-----------EGIDIO ...1....

23 novembre 2018 ore 09:36 segnala
---Si era alzato al mattino fresco e riposato......Aveva guardato attraverso la finestra aperta.....era estate..... le strette vie del porticciolo----- e poco oltre la distesa di quel mare infinito che lo aveva sempre attratto.....quasi maturasse per lui avvenimenti sorprendenti...... E' mattino presto..... Egidio non se la sente di riprendere a dormire.....non riesce nemmenon a stare in casa ed aspettare l'ora pi opportuna per la sua colazione....e poi una breve passeggiata.....quasi una routine di tutti i giorni..... No,no.....deve immediatamente giungere a quel bordo di mare che intravvede attraverso la finestra...... deve tuffarsi in quell'acqua ancora un p troppo fredda..... lavare i fantasmi della notte..... guardare il nuovo giorno con il solito sguardo vivo.....forse un p sognante..... di quel giovanotto che lui era =============== Esce---- entra in qualche modo nel suo solito stabilimento balneare..... la cabina chiusa....ma chi se ne frega!....si cambia l alla presenza solamente del sole che gi occhieggia tra le palme..... sugli ombrelloni accuratamente ripiegati.....sui lettini ripiegati e posti in fila, stretti da opportuna fune=============== Una corsa..... vince,saltellando, le prime onde che vogliono trattenerlo.....si tuffa..... e una emozione stupenda lo afferra.....per la solitudine in cui immerso....per l'idea balzana che gli era venuta in mente di rompere ogni orario.... di sentirsi immerso in quella sferzata gelida che sembra voglia dargli un nuovo motivo di vita.....Nuota a crowl.... il viso in acqua..... gli occhi a volte chiusi.... e se aperti guardano a ogni bracciata il fondo marino..... o quanto sia lontana la riva========== Ma improvvisamente urta contro un ostacolo senza senso, l, in mezzo al mare-----, seppur abbastanza vicino alla riva -----Si ferma di botto..... Si trova dinnanzi a un corpo come morto, in balia del saliscendi delle onde...... Il viso di una donna...non pi giovane....galleggia col viso rivolto al cielo.... appare come morta================ La prima reazione di Egidio di constatare se sia morta o ancora in vita.....Le tasta un polso.... gli sembra di sentire qualche battito....non ne sicuro.....Ma la fortunata posizione di lei.. col viso fuori dall'acqua.... lo fa sperare che possa essere ancora in tempo per fare qualcosa...... La afferra da dietro, secondo elementare norma di pronto soccorso.... e nuotando con un solo braccio si dirige verso la riva..... La donna sempre inerte.....In questo frattempo ha cercato di mettere a punto un piano di azione..... vorrebbe chiamare subito un pronto soccorso ma non ha il suo cellulare.... lo stabilimento chiuso....nessun caff con un telefono nelle immediate vicinanze.....non si vede nessuno in giro....=============== Non pu che risalire il bagnasciuga..... portando a braccia la donna..... la depone a terra.....inizia a farle immettere aria attraverso i polmoni inerti con la respirazione bocca a bocca.........la massaggia ogni tanto, per fornirle calore, e riavviarle la circolazione..... la ricopre con tutti i pochi abiti che lui aveva quando si era spogliato..... e insiste... insiste ================
be74d946-7f00-41a6-8c65-2e07ac73ecf7
---Si era alzato al mattino fresco e riposato......Aveva guardato attraverso la finestra aperta.....era estate..... le strette vie del porticciolo----- e poco oltre la distesa di quel mare infinito che lo aveva sempre attratto.....quasi maturasse per lui avvenimenti sorprendenti...... E' mattino...
Post
23/11/2018 09:36:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.