---------- EGIDIO ...2....

24 novembre 2018 ore 08:56 segnala
....Un colpo di tosse, ad un tratto.... con volto girato a lato, lei emette qualche liquido.....altra tosse..... un leggero incarnato al viso.... apre gli occhi..... lo guarda..... E quello sguardo che Egidio ricorderà per tutta la sua vita.... rivela angoscia... disperazione.....forse per essere di nuovo in vita ?..... Egidio non si pone alcuna domanda.....Tenta di comunicare... "Ora la aiuto ad alzarsi.... non può rimanere con questi abiti bagnati....riesce a capire ?"......Ma lei sembra persa molto lintano....chiude gli occhi.....si lascia andare..... Il giovanotto non ci pensa due volte..... si riveste.... prende la donna in braccio..... si avvia verso casa sua..... con una certa difficoltà....mio dio quanto è pesante un corpo inerte !....ma è abbastanza vicino... apre il portone alla meglio....le scale..... nuova porta.....entra.... depone il suo fardello sul letto ....Ha il respiro affrettato, ma ce l'ha fatta!....... Va a chiudere la porta rimasta aperta.... torna....ora con più calma sente il battito del cuore.... è lieve....ma si sente....Dopo un attimo di incertezza spoglia la donna.... le mette uno dei suoi pigiami...la mette sotto le lenzuola.... e le pone sopra delle coperte che va a prendere in un armadio....Poi prende il suo cellulare, chiama il Pronto Soccordo... una ambulanza.... e finalmenbte siede, affranto========== Ha voluto accompgnarla all'ospedale..... spiega in quali circostanze l'ha trovata..... i suoi tentativi di rianimazione..... Fornisce nome e indirizzo suoi, per la polizia se dovesse intervenire, e per l'ospedale, per ogni necessità..... assicura che passerà nel pomeriggio.... e torna a casa ================= Egidio è un giovanotto sano di mente e di fisico.... La sua vita si è svolta tranquillamente..... beh, fino ad ora.....studi normali....qualche amore..... una sana famiglia che però aveva preferito lasciare per tentare la fortuna altrove ....... Ed era stato fortunato..... allontanando la idea che fosse invece quell'aria di serietà che emanava da tutto il suo essere.....Ma anche a quegli occhi vivi.... a una certa aria di sbrigativa attività ....che gli aveva fatto incontrare casualmente persone di ambiente cinema....Aveva cominciato a frequentare persone.... accettando di fare qualunque cosa gli venisse proposto.....Ed ora si trovava in una dimensione assai incerta..... di appoggio a un aiuto regista..... Un signor Nessuno, in parole povere..... Ma ne era fiero e sognava grandi opere future.... Guadagnava ancora pochino, per qualche lavoro manuale che non rifiutava.... e la sua famiglia era disposta ancora a inviargli quel poco danaro con cui si manteneva ================ Ed era in un periodo morto che si trovava ora in questa bella cittadina marinara... non aveva alloggiato in una pensione o albergo.... e aveva preferito un piccolo appartamento vicino al mare, ritenendolo più vicino al suo modo di godere la vita.....e potendo risparmiare su tutto-----------. Ma andava bene così..... ====================== Passano intanto le ore..... arriva il pomeriggio..... presto saranno le ore in cui viene ammessp il pubblico nelle corsie...
bb6e5b67-8adb-4dcf-9b06-4b5bcd4f1fba
....Un colpo di tosse, ad un tratto.... con volto girato a lato, lei emette qualche liquido.....altra tosse..... un leggero incarnato al viso.... apre gli occhi..... lo guarda..... E quello sguardo che Egidio ricorderà per tutta la sua vita.... rivela angoscia... disperazione.....forse per essere...
Post
24/11/2018 08:56:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.