........IL BELL'ERNESTO ....7.....

03 ottobre 2018 ore 09:04 segnala
----Il capocomico non va per le lunghe.....anche se ci sono tanti modi di introdurre un discorso....ma teme troppo che quello gli sfugga di mano....." Lo sa che lei sarebbe un DON GIOVANNI PERFETTO ?...No, dico sul serio...... Senta.. parlerò chiaro....Noi ci troviamo in una posizione disperata....Il nostro artista è in ospedale....siamo fermi... senza di lui non ci può essere recita... comprende?"...... Ernesto non sembra gran chè afflitto per la notizis....no, non comprende....... "Beh?....Perchè lo viene a dire a me?"......"Non capisce?.... Le offro la parte....salirà sugli altari dell'ARTE!...I giornali parleranno di lei!...La sua vita verrà trasformata!"------- Ernesto sbotta in una risata...."Ma lei è matto... nemmeno parlarne..ahahah!!"..... Fa per alzarsi e uscire.... ma quello, che si chiama Tonio, lo trattiene per un braccio..." Stia almeno a sentire.... la preghiamo, noi tutti.... ci salvi!".....Ernesto gonfiò un pochetto, senza volerlo, il torace.... e si sentì come Mosè dovette sentirsi quando si accinse a salvare dal giogo egizio gli Ebrei.... Si risedette.... ascoltò ========= E Tonio riprese.."La commedia non è quella originale,naturalmente.... ci mancherebbe....quella dura cinque atti.... L'abbiamo ridotta a due, più le due scene finali ,drammatiche, a chiusura..... niente memoria , abbiamo in mente la storia e recitiamo a soggetto, come viene viene.... Lei si legge due volte il copione e ne saprà quanto noi.------- Che ne dice ?"...... Ernesto sorride....."Voi siete sempre matti..... io sono un paesano.... potrei anche leggere dieci volte quello che avere scritto.... non ce la farei mai..... Di fronte poi a tutti i miei compaesani!....ahahah!... ma vi prego!"...... " Mi scusi....come si chiama?"..... "Ernesto".... "Bene, io Tonio..... Ha un pò di tempo..... adesso?"------ "Per far che?"......."Ma.. per leggere il copione,sacrenon!....Che ci rimette?....Così d'ora in poi potrà dire che ha letto Molière"...... Si alza di scatto, corre ad un mobile,ne apre il cassetto, trae un libercolo.... torna e lo porge a Ernesto....."Sa leggere, vero?"..... "Sì, quello sì"...... "Perfetto..... Faccia con comodo..... noi torniamo tra mezz'ora.....Desidera qualcosa da bere ?....NO?....Bene".. Ed escono ============ Ernesto, con quel fascicolo in mano, crede che stia sognando....ecco,,,, tra poco mi sveglio e mi farò una bella risata..... o potrei anche andare avanti e svegliarmi solo dopo che avrò letto....magari anche dopo di aver recitato..... e ai miei piedi il pubblico...tutti i miei compaesani e compaesane a battere le mani al bell'Ernesto che con compiti inchini ringrazia per il giusto plauso------ ahahahah!!...... Ma poi apre la prima pagina.....inizia a leggere==============
b95de8fa-ab91-469a-b0bb-ad74d4283443
----Il capocomico non va per le lunghe.....anche se ci sono tanti modi di introdurre un discorso....ma teme troppo che quello gli sfugga di mano....." Lo sa che lei sarebbe un DON GIOVANNI PERFETTO ?...No, dico sul serio...... Senta.. parlerò chiaro....Noi ci troviamo in una posizione...
Post
03/10/2018 09:04:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.