...........JOHN..1.....

28 giugno 2018 ore 16:17 segnala
.....Era un bell'uomo; aitante,di quella età...forse sui 37 o 38 anni... in cui una certa dolcezza,in dote, viene adombrata da uno sguardo che ha già visto il mondo..... e forse ne è rimasto perplesso...se non disgustato..... Sedeva con fare pigro,le gambe rivolte al mare e pendenti nel baratro,su quel muretto che protegge la celebre passeggiata dell'Amore, alle Cinque Terre liguri; lo strapiombo cade a picco fino alle rocce ove si frangono con rabbia le onde....... Accanto a lui era uno spiritello....lui non lo poteva vedere, ovvio.... che di tanto in tanto lo guardava con un'aria... quasi pensasse : "Che vuol fare adesso sto stronzo?"..... L'uomo lasciava che lo sguardo quasi accarezzasse la vasta panoramica che di lassù spaziava sul mare infinito....Alle sue spalle, ma di lato,a sinistra, aveva lo stupendo gruppo di case del paese che si innalzavano aggrappandosi a quello spuntone di roccia.... quasi ne fossero attratte, in un abbraccio voluttuoso.... Aveva avuto una strana vita.....In una deviazione del normale pensiero che in ognuno si indirizza alla costruzione di un lavoro...di una famiglia...con le soddisfazioni che pur ne possano emergere..... lui aveva rotto tali regole, attratto...... non tanto dal demone del gioco.....quanto dalla comodità che ne era derivata, essendo tanto fortunato, da potersi mantenere con quello, e finanche arricchirsi...... aveva finito per eleggere i Casinò quasi a suoi domicili..... veniva in Riviera un paio di mesi ogni anno, amandola...... sempre da solo======== Ed ora era qui...su quel muretto....senza un motivo qualunque.....così come lo era tutta la sua vita.... Si trovava in una fase in cui poteva ammetterlo.... aveva vissuto una vita che non aveva alcun motivo per essere stata vissuta.......una vita inutile,per sè e per ogni altro..... E la piega amara delle sue labbra stava a indicare il suo disgusto... Non si era mai sposato... mai innamorato....donne sì, che gli cadevano nelle braccia....Lo spiritello sembrava seguisse con ansia,via via, il suo pensiero..... era tanto ovvio quale potesse essere la conclusione!.... .... L'uomo era come affascinato da quelle ondate che sembrava volessero assalire , distruggendoli, gli scogli che laggiù proteggevano la murata....Sentiva molto chiaramente il loro richiamo.... Sentiva altrettanto chiaramente la sua totale partecipazione a quel richiamo.....e ne era affascinato.....Nessuno lo avrebe certo rimpianto..... Un volo verso l'eterno mistero del NULLA..... come un gioco..... ancora una volta !....
c71d3f7b-bc76-4ce0-8721-cd1c422e6a43
.....Era un bell'uomo; aitante,di quella età...forse sui 37 o 38 anni... in cui una certa dolcezza,in dote, viene adombrata da uno sguardo che ha già visto il mondo..... e forse ne è rimasto perplesso...se non disgustato..... Sedeva con fare pigro,le gambe rivolte al mare e pendenti nel baratro,su...
Post
28/06/2018 16:17:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.