.......JOHN ...5....

02 luglio 2018 ore 09:17 segnala
....In banca si rassicura.... tra contanti e TITOLI, ne ha abbastanza per molto tempo.... ma riflette che sarebbe abbastanza cretino aspettare di essere all'asciutto per cercare un'altra fonte di guadagno.....Non ha nulla da fare..... e allora si presenta in una Agenzia di collocamento, dove era già stato in passato.... ahahah....senza concludere nulla..... Ora,le stesse domande di allora: cosa sa fare ?.... precedenti .....occupazioni.... referenze.... e lui scena muta. La gerente, perchè è una donna, allora sbotta: "ma allora, che cazzo vuole da me" ?..... La domanda è certo brutale.... e la sua volgarità non fa parte della cultura di John... La guarda però ugualmente quasi divertito.... "Epproviamo, dai..... una cosa qualunque... che non sia un lavoro pesante "... Il suo sorriso... tanto leggendario sui tavoli di roulette, ha la meglio sulla donna.....Sfoglia , ma solamente quasi annoiata, il suo schedario.... poi " Le va di farsi carico di un disabile ?"..... Senza riflettere John risponde : "E' il mio pane !"..... E' fatta ; nome...indirizzo. "Senta-- gli raccomanda la gerente-- Io mi gioco il nome della mia Agenzia!....e non è nemmeno a tempo pieno"... Nuovo sorriso radioso di John..."Tranquilla....sono, in ogni caso, un gentiluomo!"... =============== Si presenta...Il primo impatto non è molto positivo....lo riceve una donna, deve essere la madre....lo valuta... forse perchè lui è troppo elegante.... e troppo poco...come dire?....poco lavoratore ..... "Ma lei ha proprio bisogno di lavorare ?"....La domanda ha già di per sè il dubbio negativo...." Ha referenze?"..... John ha l'animo di un giocatore.....e si butta....."Le sembra che in mancanza, una Agenzia della levatura di quella cui lei si è affidata....mi presenterebbe?".... La donna mica è tanto convinta.......Comunque: "Si tratta di mio figlio... MIOPATIA MUSCOLARE.... è già nello stadio da carrozzina...... Se la sentirebbe ?============ Per la prima volta in vita sua John si trova al cospetto di una tragedia che travolge una giovane vita...e con questa anche quella di chi lo ami.... Molto toccato nei propri sentimenti, che non aveva mai avuto occasione di sperimentare, risponde semplicemente :" Non le spiace se facciamo conoscenza subito?.... anche il ragazzo deve accettarmi".... Ha toccato il tasto giusto.... La donna chiama la cameriera e le dà un ordine....E mentre aspettano..." Ma sarebbe solo qualche ora al giorno...per lei sarà sufficiente?.....ho già una cameriera fissa.... una infermiera e un massaggiatore a tempo...Le salgono lacrime agli occhi.... "Vede.... io credo nei miracoli"... e la voce ad un tratto le si spezza....ma si riprende subito..."Mio marito è andato a vivere altrove....e io desidero che mio figlio abbia contatti con un carattere maschile...per il suo futuro... mi comprende ?"..... Ma John non ha il tempo di rispondere....Riappare la donna che spinge una carrozzina su cui giace inerte un ragazzo sui tredici o quattordici anni.... Lui e John si guardano, indifferenti.... ma ci deve essere qualcosa che scatta nell'infermo, perchè si rivolge alla madre...:" Sarebbe lui?"....
cf703f1e-ea60-4e30-989a-b6cd9113754d
....In banca si rassicura.... tra contanti e TITOLI, ne ha abbastanza per molto tempo.... ma riflette che sarebbe abbastanza cretino aspettare di essere all'asciutto per cercare un'altra fonte di guadagno.....Non ha nulla da fare..... e allora si presenta in una Agenzia di collocamento, dove era...
Post
02/07/2018 09:17:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.