........KEVIN 8 - ........

29 maggio 2018 ore 15:39 segnala
...I giorni sembrano essere fuggiti senza che li si volesse trattenere... quasi che. ancorandosi al tempo. KEVIN ed Olga credessero di poter risolvere quel problema che li avvince....li allontana....li fa forse penare per una assurda resistenza nel gettarsi uno nelle braccia dell'altro =========================================================== E' giorno fatto.....KEVIN sente.... è certo.... di trovarsi nella sua casupola,... che ora ha assunto l'aspetto quasi di un bungalow....O per lo meno ha l'impressione di esserci.......ma avverte, come una stranezza che lo avviluppi, che non si tratta di consapevolezza....gli sembra di essere amorfo...come privo di personalità...perfino di forma....di materia!..... Dovrebbe essere mattino, pensa....c'è un televisore rimasto acceso....era stata Olga a porlo...lui lo considerava un orrendo strumento fuori posto.....eppure qualche volta anche lui soggiaceva al desiderio di ascoltare qualche notizia di telegiornale....quando era solo a oziare, pur distratto, come sempre immerso nel suo mondo....., Ma non può vederlo,ora..... e nemmeno udire la voce del presentatore che sta dicendo...... "Ci viene recapitata in questo momento la notizia che ieri sera una persona di sesso maschile ha trovato la morte nelle acque di Taormina....Hanno dato il primo allarme due giovani che si erano occasionalmente uniti a lui per un bagno notturno....Sembra che il suo nome sia Kevin... Non se ne conoscono ancora i particolari".....la voce si perde in altre notizie.....L'essere che un dì si chiamava Kevin è invece rimasto li' inerte, indifferente, che si studia.....Non ha alcuna coscienza di ciò che sia diventato adesso....il Pensiero stesso non è possibile tradurlo in conoscenza... forse solo un barlume,un residuo.... =============== Un impulso lo aveva spinto a fuggire dal suo nido.... era traslato col suo corpo... come era solito fare nei suoi spostamenti,fino al mare siculo...così,all'improvviso.... lasciando anche il televisore acceso.... aveva sentito un richiamo impellente di fare un bagno nel mare limpido di un luogo qualunque.... di buttarsi così vestito com'era e assaporare le gelide acque per una sferzata alla pressione psichica in cui le circostanze lo avevano portato.... ..per risvegliarsi da uno stato ammaliante che lo stava travolgendo.... oh Amore...Amore... mi stai distruggendo!......ma era una pazzia.. una cosa da umani mortali!=========================
53417343-b207-4c18-88bb-699d0e4664ba
...I giorni sembrano essere fuggiti senza che li si volesse trattenere... quasi che. ancorandosi al tempo. KEVIN ed Olga credessero di poter risolvere quel problema che li avvince....li allontana....li fa forse penare per una assurda resistenza nel gettarsi uno nelle braccia dell'altro...
Post
29/05/2018 15:39:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.