Qatar

27 marzo 2017 ore 13:14 segnala
Nel weekend è ricominciato il gp, due dei nostri quattro italiani son saliti sul podio, ebbravi loro! Peccatissimo per Iannone che è caduto, poteva essere una gara ancora più avvincente.



Non so a voi ma a me manca lui :-(





Sic ci manchi :cuore ;-( :-(
45dd50bb-9365-4a06-b80e-b986982e4107
Nel weekend è ricominciato il gp, due dei nostri quattro italiani son saliti sul podio, ebbravi loro! Peccatissimo per Iannone che è caduto, poteva essere una gara ancora più avvincente. « immagine » Non so a voi ma a me manca lui :-( « immagine » « video » Sic ci manchi :cuore ;-( :-(
Post
27/03/2017 13:14:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Verissimo

09 marzo 2017 ore 13:21 segnala
E poi ci sono le persone troppo timide, che hanno sempre il timore di disturbare gli altri. Quelle che non sanno cogliere le occasioni della vita e meno che mai crearle, a causa della loro palpabile insicurezza, dei loro fragorosi silenzi. Non riusciremo mai ad immaginare quante occasioni si perdono per il timore di sbagliare o di disturbare. Si tengono tutto dentro: opportunità, amicizie e amori. Per quella stupida, deliziosa e adorabile timidezza.


5be91eae-803d-42b9-bc88-f0466ddc04bf
E poi ci sono le persone troppo timide, che hanno sempre il timore di disturbare gli altri. Quelle che non sanno cogliere le occasioni della vita e meno che mai crearle, a causa della loro palpabile insicurezza, dei loro fragorosi silenzi. Non riusciremo mai ad immaginare quante occasioni si...
Post
09/03/2017 13:21:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    1

kiss

02 marzo 2017 ore 16:44 segnala













f35862a8-ad4f-4423-9384-7a1280daa590
« video » « video » « video » « video » « video » « video » « immagine »
Post
02/03/2017 16:44:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Natura Umana

23 febbraio 2017 ore 13:49 segnala
NATURA UMANA

Ero lì che stavo bene

Ero solo con gli amici

E ad un tratto tu, si tu

Spiegami perché da quando ho incontrato te

Tutto è diverso

Non volevo più restare

A pensare alla mia vita

Non volevo perché troppo tempo ormai

Che ho chiuso la ferita

E adesso guardami

Tendo la mano che chiede aiuto

Ma non è strano

Io che ero sicuro di me

Che dicevo son più forte di te

Invece amare mi fa paura

Ah come è bella

Ah come è strana

Sei questa mia natura umana

Come miele sulla pelle

Tu scivoli pian piano

E anche se cerco di scappare invano

Mi allontano tra le stelle

E adesso guardami

Tendo la mano che chiede aiuto

Ma non è strano

Io che ero, ero sicuro di me

Che dicevo son più forte di te

Invece amare mi fa paura

E adesso ascoltami

Col cuore in mano

Io se mi inganno

Perché ti amo

Non c'è più un attimo

Che nella mia vita

Qualche essenza di te

Anche se amare mi fa paura

Ah come è bella

Ah come è strana

Lo sai, però sei questa mia natura umana

Sei questa mia natura umana




5a3669a5-c63f-4bdc-adbb-7ae9128b170f
NATURA UMANA Ero lì che stavo bene Ero solo con gli amici E ad un tratto tu, si tu Spiegami perché da quando ho incontrato te Tutto è diverso Non volevo più restare A pensare alla mia vita Non volevo perché troppo tempo ormai Che ho chiuso la ferita E adesso guardami Tendo la...
Post
23/02/2017 13:49:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Esattamente

21 febbraio 2017 ore 13:17 segnala
Quando ti manca qualcuno, puoi anche cercare di tenerti occupato tanto da non aver tempo per pensarci, ma poi basta che ti fermi un attimo e lo senti subito il vuoto, perché gli impegni possono anche riempirti la testa, ma solo le persone possono riempirti il cuore.




d6a251cb-dbad-4ec7-a164-d600616cafac
Quando ti manca qualcuno, puoi anche cercare di tenerti occupato tanto da non aver tempo per pensarci, ma poi basta che ti fermi un attimo e lo senti subito il vuoto, perché gli impegni possono anche riempirti la testa, ma solo le persone possono riempirti il cuore. « immagine »
Post
21/02/2017 13:17:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment
    6

.

21 febbraio 2017 ore 13:02 segnala
Non posso tenerti per mano, e allora ti tengo nel cuore :-)


00c70922-f3c6-4c0e-85e7-257546ae2035
Non posso tenerti per mano, e allora ti tengo nel cuore :-) « immagine »
Post
21/02/2017 13:02:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Pioggia

21 febbraio 2017 ore 12:54 segnala
E' più facile ripararsi dalla pioggia che dalle parole. Dall'acqua ci si asciuga, da alcune frasi si rimane bagnati per sempre.



1742f4a1-1666-4d0f-a46e-4d08adc9d6bd
E' più facile ripararsi dalla pioggia che dalle parole. Dall'acqua ci si asciuga, da alcune frasi si rimane bagnati per sempre. « immagine »
Post
21/02/2017 12:54:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Un nome una leggenda

20 febbraio 2017 ore 15:13 segnala
Roberto Baggio ha festeggiato i suoi 50 anni nelle zone terremotate tra Amatrice e Norcia, direi che il suo gesto è da ammirare, in quanti avrebbero fatto la solita cosa?
E' stato e sarà sempre un campione sia nel calcio che nella vita di tutti i giorni.


La Repubbica dice:
Roberto Baggio compie 50 anni e li festeggia tra i terremotati. "Essere qui è molto emozionante, volevo rendermi conto da vicino cosa volesse dire", così l'ex calciatore subito dopo l'arrivo nella cittadina laziale. Una scelta maturata in sordina una settimana fa, lontano dai riflettori, che lo porta nelle zone di Amatrice e Norcia, colpite dalla sequenza sismica a partire dal 24 agosto. Il fuoriclasse di Caldogno è partito in mattinata insieme alla sua famiglia: prima tappa all'interno del piccolo container che dopo il sisma ospita l'ufficio del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. Poi ha visitato la sede di Radio Amatrice, la radio dalla quale ogni giorno il sindaco comunica con i cittadini, e in seguito la mensa nella tensostruttura della Protezione civile, per il pranzo insieme alle persone sfollate e ai volontari. Il pomeriggio sarà dedicato soprattutto ai bambini e ai ragazzi dopo una visita nella zona rossa. Infine, in serata, una sosta anche a Norcia. "Per capire cosa è successo bisogna vederlo. Le immagini della televisione non rendono", ha commentato.
Una giornata pianificata una settimana fa, insieme ai responsabili della squadra di calcio di Amatrice. L'ex fantasista della Nazionale aveva chiesto però di non divulgare la notizia e in effetti fino a stamattina non era trapelata traccia del programma. "E' una grande emozione essere qui - ha detto Baggio - sono voluto venire con la mia famiglia, perché si rendesse conto di quello che la gente passa qui. Con il sindaco Pirozzi resteremo in contatto e cercheremo di fare qualcosa di concreto".


Io aggiungo complimenti! E tanti auguri!


145d479d-c928-4c37-922a-777f5be9d2d5
Roberto Baggio ha festeggiato i suoi 50 anni nelle zone terremotate tra Amatrice e Norcia, direi che il suo gesto è da ammirare, in quanti avrebbero fatto la solita cosa? E' stato e sarà sempre un campione sia nel calcio che nella vita di tutti i giorni. La Repubbica dice: Roberto Baggio compie...
Post
20/02/2017 15:13:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

-.-

16 febbraio 2017 ore 17:26 segnala
Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio :-)
f86b1225-80b0-4e71-9461-2c3e54b7169b
Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio :-)
Post
16/02/2017 17:26:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

uhm

16 febbraio 2017 ore 17:17 segnala
La vita è come una bilancia:
da una parte vi è la ragione,
dall'altra il cuore.
Sta a noi di non cercar di perdere l'equilibrio.


f48e0115-1ec2-4c06-8073-9bc4aa9d685a
La vita è come una bilancia: da una parte vi è una ragione, dall'altra il cuore. Sta a noi di non cercsr di perdere l'equilibrio. « immagine »
Post
16/02/2017 17:17:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    5