Sesso e psiche - perché gli uomini tradiscono?

03 giugno 2019 ore 20:45 segnala
Secondo Samantha di Sex and the City, "gli uomini tradiscono per lo stesso motivo per cui i cani si leccano le palle: perché ci riescono".
In effetti potremmo dividere il genere umano di sesso maschile in due categorie:
quelli che tradiscono e quelli che sono fedeli solamente perché non hanno avuto l'occasione di tradire.

Prima di essere tacciato di misandria diciamo che anche le donne tradiscono ma esiste una differenza sostanziale:
le donne mi piacciono, gli uomini no e, quindi, forse un po' misandrico lo sono.

Ma veniamo al quesito iniziale: perché gli uomini tradiscono?

Secondo uno studio pubblicato anni fa, il motivo principale non sembra essere il sesso ma il non sentirsi abbastanza apprezzati dalle proprie mogli.
Magari pensate che il vostro uomo sia forte, un maschio alfa, semplicemente perché apre il vasetto dei sottaceti ma, in realtà è molto sensibile ed emotivo:
il fatto di non essere apprezzati li rende insicuri e li spinge a trovare donne che possano garantire le giuste attenzioni.
Quindi, per evitare di essere tradite, basta applaudirlo con entusiasmo quando fa pipi centrando la tazza o magari organizzare uno spettacolo pirotecnico degno dei fuochi d’artificio di Nagaoka quando riesce a scoparvi ininterrottamente per 5 minuti senza schizzare?

Non proprio: a spingerci a tradire sembra essere il cervello.

Intanto sfatiamo un mito:
a farci innamorare non è il cuore ma il cervello.
Certo se il cuore non battesse non potremmo innamorarci dato che saremmo morti stecchiti ma il batticuore che si scatena quando ci si innamora o ci si infatua viene scatenato dalla dopamina, un neurotrasmettitore prodotto dal cervello.
Col passare del tempo i suoi livelli calano ed entrano in gioco altre sostanze: le farfalle nello stomaco si addormentano e lasciano spazio all'amore più profondo, fatto di tenerezza e di boxer con sgommata marrone in lavatrice.

A questo punto, però, andiamo in astinenza di dopamina ed è qua che scatta il tradimento.
Ok ma perché alcuni non tradiscono ed altri invece non possono farne a meno?
Colpa della mamma: quindi, amiche, quando scoprirete il tradimento del vostro lui, per prima cosa date una testata in faccia a sua madre perché è tutta colpa sua.
Sembra, infatti, che chi ha avuto una mamma affettuosa sia in grado di produrre da sé un livello di dopamina sufficiente a sentirsi appagato anche in un legame consolidato, mentre a chi, invece, è mancato questo attaccamento materno risulta difficile:
non accettano che una passione si consolidi in un sentimento più maturo, si annoiano e così sono sempre alla ricerca di un nuovo partner che tenga alta l’eccitazione.

E non sentono rimorsi né sensi di colpa:
oltre a dare euforia, la dopamina spegne in parte l’azione della corteccia cerebrale, l’area che regola la capacità critica e fa rimanere attaccati alla realtà.
In più, come se non bastasse, l’orgasmo stimola il rilascio di ossitocina: produce un piacere così profondo che da quel momento si desidera solo ripetere l’esperienza che l’ha fatta innalzare.
Quindi più si scopa e più ci prende una voglia irrefrenabile di stare con il partner, ufficiale o clandestino che sia, fino a un punto di non ritorno in cui è impossibile interrompere la relazione.

E allora che fare?
È un bel casino:
se trovate un "mammone" probabilmente non vi tradirà ma dovrete convivere con la figura di "mammà" sempre presente e con un uomo egoista, incapace di dare ma che pretende di ricevere; se, invece, vi capita uno che non ha il "complesso di Edipo" dopo un po' avrà voglia di assaggiare altre "pietanze".

A questo punto suggerirei di evitare i "mammoni" come le cacche di cane sui marciapiedi e, visto che prima o poi, il vostro lui vi tradirà, fatelo voi per prime:
godetevi del buon sesso, se vi capita qualcuno che vi eccita, così, se/quando doveste scoprire il tradimento, risulterà più "digeribile".

Nei prossimi giorni vi spiegherò perché, tutto sommato, non è poi così male stare con un uomo che tradisce e anche come capire se lui scopazza in giro.
4207379f-4248-451c-b253-b2e8826d9ef3
Secondo Samantha di Sex and the City, "gli uomini tradiscono per lo stesso motivo per cui i cani si leccano le palle: perché ci riescono". In effetti potremmo dividere il genere umano di sesso maschile in due categorie: quelli che tradiscono e quelli che sono fedeli solamente perché non hanno avuto...
Post
03/06/2019 20:45:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.