Linguine con calamaretti

29 febbraio 2012 ore 20:28 segnala



Ingredienti
1 cucchiaio di aglio tritato
1 cuchiaio di prezzemolo tritato
1 pezzetto di peperoncino piccante
1dl di olio
2 cucchiai di cipolla a cubetti
2dl di vino bianco secco
400g di linguine
500g di calamaretti
Pepe
Sale


Preparazione
Scongelate i calamaretti, lavateli e asciugateli. Fate soffriggere insieme con l' aglio, la cipolla e il peperoncino in 4 cucchiai d' olio; unite i calamaretti e fateli rosolare per 4-5 minuti, rigirandoli spesso. Salate, pepate, coprite e cuocete a fiamma bassa per 10 minuti. Versate il vino bianco e 2dl di acqua e continuate la cottura per 10 minuti tenendo il fuoco basso e il recipiente sempre coperto. Cuocete le linguine in abbondante acqua salata, scolatele leggermente al dente, rovesciatele nella padella contenente i calamaretti e fatele saltare per un minuto su fuoco vivace poi spolverizzatele con il prezzemolo. Trasferite su un piatto da portata e servite.




ciauz amici vi proponngo questa ricetta a base di pesce:batarosaio essendo sarda amo molto il pesce soprattutto se è fresco e pescato in giornata:batafiorequesto piatto di solito lo preparo quando mio zio che è pescatore viene a trovarci:batafioreciauz:bacio

p.s se preferiti gli spaghetti o i bucatini va bene lo stesso:-)
a876872c-dc43-448a-9554-15fe4b60a721
« immagine » Ingredienti 1 cucchiaio di aglio tritato 1 cuchiaio di prezzemolo tritato 1 pezzetto di peperoncino piccante 1dl di olio 2 cucchiai di cipolla a cubetti 2dl di vino bianco secco 400g di linguine 500g di calamaretti Pepe Sale Preparazione Scongelate i calamaretti, lavateli e asciug...
Post
29/02/2012 20:28:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    14

Cattas, le frittelle Sarde per Carnevale

21 febbraio 2012 ore 20:24 segnala

Cattas
Sono le frittelle che in Sardegna si preparano per la festa in maschera con piccole varianti da zona a zona. Alcuni le chiamano anche Zippulas.


Ingredienti per 6 persone (24 cattas):
• 500 gr di farina 00
• 25 gr di lievito di birra (un cubetto)
• 100 gr di zucchero semolato
• 2 cucchiai di latte
• 1 limone grosso e non trattato
• 1 arancio grosso e non trattato
• 1 punta di zafferano
• olio per friggere (di semi o d’oliva)

Come prepari i Cattas: fai sciogliere il lievito di birra in un bicchiere con il latte intiepidito. Mescola la farina, lo zucchero le scorzette di limone e arancio e lo zafferano energicamente e alla fine aggiungi il lievito sciolto. L’impasto deve risultare fluido. Lascia riposare almeno 1 ora in un luogo umido coperto da un canovaccio (magari bagnato ma ben strizzato) e tiepido (magari il forno al minimo). Fai scaldare abbondante olio in una casseruola dai bordi alti. Non deve fumare! Prendi un imbuto a bocca larga e versa una cucchiaiata di impasto nell’olio partendo dal centro della casseruola e andando verso l’esterno con movimenti concentrici. Si deve formare una lunga spirale che verrà fritta per 4-5 minuti o finché non è ben dorata. Metti a scolare dall’unto su carta assorbente e al momento di servire spolvera le cattas di zucchero semolato.




Ciauz amici innanzitutto mi scuso per la mia assenza:batatifo ma purtroppo avevo problemi con la linea adsl:batarosaora ho cambiato gestore speriamo bene,mi siete mancati tanto:-)

Vi propongo questa ricetta che preparo ogni Carnevale:-)a casa mia vanno a ruba le cattas:batarosa e oltretuttonon sono difficili da preparare:batafiore ciauz:bacio:bacio:bacio:bacio:bacio:bacio:bacio:bacio
73c37a7d-4ca2-495d-b7ee-74efe114276e
« immagine » Cattas Sono le frittelle che in Sardegna si preparano per la festa in maschera con piccole varianti da zona a zona. Alcuni le chiamano anche Zippulas. Ingredienti per 6 persone (24 cattas): • 500 gr di farina 00 • 25 gr di lievito di birra (un cubetto) • 100 gr di zucchero semolato ...
Post
21/02/2012 20:24:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Budino di Panettone e Mele

25 dicembre 2011 ore 23:09 segnala



Ingredienti • 300 gr di panettone (meglio raffermo)
• 2 mele golden
• 6,5 dl di latte
• 100 gr zucchero semolato
• 2 cucchiai di zucchero di canna
• 5 uova
• 1 limone non trattato
• 4/5 cucchiai di rum
• una noce di burro

Preparazione 1- Tagliare il panettone a fette spesse 2 cm e sistemarle in una pirofila di 17x27 cm a bordi alti imburrata
2- Spruzzare le fette con il rum e distribuire sopra le mele sbucciate e tagliate a fette
3- Portare il latte ad ebollizione con la scorza di limone e filtrarlo
4- Sbattere le uova in una ciotola con lo zucchero semolato, incorporare poco alla volta il latte e versare il composto nella pirofila
5- Infornare a 160° per 20 minuti quindi cospargere le mele con lo zucchero di canna e proseguire la cottura per altri 20 minuti o finchè il dolce avrà la consistenza di un budino e le mele saranno caramellate
6- Togliere dal forno e lasciar raffreddare il budino, quindi servirlo a grossi cubi
Tempo necessario 25 minuti e 40 per la cottura
Difficoltà Molto facile.
Calorie e valori nutrizionali


Ciauz amici innanzitutto vi faccio i miei auguri di Natale anche se è un pò tardi:batarosanon sono riuscita a collegarmi prima perchè ho problemi con la linea da un paio di settimane:batafiorespero che abbiate passato un bel e sereno Natale:batafioreio ho cucinato molto per i miei cari:batafioreeravamo moltissimi:batarosa ed è stato un piacere per me cucinare per tutti:batarosa,vi propongo questa ricetta che si può fare con gli avanzi dei panettoni:batarosa davvero squisita:batafioreciauz e ancora auguri:bacio
b2787fc6-baf1-4eba-a5ac-e9e875250cd0
« immagine » Ingredienti • 300 gr di panettone (meglio raffermo) • 2 mele golden • 6,5 dl di latte • 100 gr zucchero semolato • 2 cucchiai di zucchero di canna • 5 uova • 1 limone non trattato • 4/5 cucchiai di rum • una noce di burro Preparazione 1- Tagliare il panettone a fette spesse 2 cm e ...
Post
25/12/2011 23:09:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    11

Torta di zucca con mandorle

29 novembre 2011 ore 15:26 segnala




Tempo totale di preparazione: 1 ora e 15 minuti
Dimensione porzione: 1 fetta media

Le mandorle sono un ingrediente molto utilizzato per fare dolci, perciò non poteva mancare una ricette che prevedesse una buona torta di zucca con l’aggiunta delle mandorle. La preparazione è molto semplice, occorre preparare un guscio di pasta frolla in cui inserire la purea di zucca.

Ingredienti:
450g di pasta frolla
300g di polpa di zucca
100g di mandorle sbriciolate
2,5 decilitri di latte
30 g di burro
2 uova
2 cucchiai di miele
1 cucchiaio di zucchero di canna
burro e farina

Preparazione:

Pulisci la zucca e taglia a cubetti la sua la polpa, poi fai cuocere per 20 minuti in una casseruola con latte,
burro e miele.
Quando sarà morbida, schiaccia con una forchetta o utilizza un mixer per ottenere una purea.
Lascia raffredare per 10 minuti e dopo aggiungi le uova sbattute e 1 cucchiaio di zucchero di canna.
Imburra lo stampo e spolvera con la farina.
Stendi la pasta frolla sul fondo e sulle pareti di uno stampo.
Metti lo stampo in forno caldo a 200 gradi per un quarto d’ora circa.
Versa nel guscio di pasta il composto di zucca.
Riscalda il forno e cuoci a 180 gradi per 35 minuti.
Sformate sul piatto da portata una fetta tiepida.


ciauz amici vi propongo questa ricetta:batarosa che il mio papà ama molto:batarosa e così ogni tanto gliela preparo:batarosa e lui ne rimane molto contento:batarosae a voi piace la zucca?ciauz:bacio
031bf161-5ce8-4cd7-b6cc-6c5d43ac5b2c
« immagine » Tempo totale di preparazione: 1 ora e 15 minuti Dimensione porzione: 1 fetta media Le mandorle sono un ingrediente molto utilizzato per fare dolci, perciò non poteva mancare una ricette che prevedesse una buona torta di zucca con l’aggiunta delle mandorle. La preparazione è molto...
Post
29/11/2011 15:26:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    12

POLPETTE TOSCANE

15 novembre 2011 ore 15:04 segnala


Ingredienti (4 persone)

500 g di macinato di vitello

150 g di prosciutto crudo

2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
100 g di farina
sale
2 uova
1 limone
1 cipolla
50 g di burro
prezzemolo
1 sedano
1 carota
1/2 bicchiere di vino bianco secco
pepe nero


Preparazione

1. Tritare la carne, la fetta di prosciutto e amalgamare gli ingredienti con le uova fino ad ottenere un impasto compatto.



2. Con l'impasto ottenuto, preparare dei medaglioni e infarinarli con cura.



3. Preparare un battutino con la carota, il sedano, il prezzemolo e la cipolla, e farlo appassire in una padella con burro e olio.



4. Adagiare nella padella i medaglioni di carne rosolandoli bene da entrambi i lati.



5. Aggiungere 1/2 bicchiere di vino tiepido nella quale sarà stata stemperata la farina rimasta, coprire e far bollire lentamente.



6. Al momento di servire, cospargere con il limone spremuto e filtrato.




ciauz amici :bacio eccomi di nuovo qui oggi :batarosaa proporvi un'altra ricetta che i miei amici apprezzano molto durante le nostre cene:batarosaspero che siano di vostro gradimento:batarosaciauz e a presto:bacio
506000f2-853c-4c76-8065-1a7b7843526a
« IMMAGINE: http://www.ricette-cotto-e-mangiato.com/wp-content/plugins/wp-o-matic/cache/e55d2_polpette-toscane-320x240.jpg » Ingredienti (4 persone) 500 g di macinato di vitello 150 g di prosciut...
Post
15/11/2011 15:04:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    9

Rigatoni alla fontina

31 ottobre 2011 ore 15:54 segnala
Ciauz amici rieccomi sono ritornata dal mio viaggio:batarosa mi sono trattenuta un pò di più da mio fratello e la sua famiglia perchè dovevamo prima ristabilirci dai problemi che avevamo:batafioreora è tutto risolto finalmente e guardiamo avanti con un'altra prospettiva:batarosa vi ringrazio per la vostra amicizia e presenza:batarosaora torno se vi va a proporvi di nuovo le ricette che amo preparare:batafiore





Ingredienti per 4 persone:

gr. 400 di rigatoni
gr. 200 di pancetta
gr. 300 di fontina
gr. 50 di panna liquida

Preparazione:


Fate cuocere 400 gr. di rigatoni in acqua salata portata in ebollizione. In una teglia a parte mettete qualche noce di burro e fare rosolare leggermente 200 gr. di pancetta. A cottura ultimata, versare i rigatoni nella teglia, aggiungere 300 gr. di fontina tagliata a dadini e 50 gr. di panna liquida. Mescolare poi con l'aiuto di un cucchiaio di legno finchè la fontina non sarà ben sciolta. Servire su piatti caldi. (Se gradito, aggiungere un velo di pepe.



questo è una ricetta che amo particolarmente:batarosavoi se non amate la pancetta potete sostituirla con il prosciutto cotto o crudo:batatifomolto spesso lo faccio anche io:batarosa ciauz:bacio
a2c4123a-c730-4de8-98de-2da6cc3302ca
Ciauz amici rieccomi sono ritornata dal mio viaggio:batarosa mi sono trattenuta un pò di più da mio fratello e la sua famiglia perchè dovevamo prima ristabilirci dai problemi che avevamo:batafioreora...
Post
31/10/2011 15:54:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    7

A presto

20 settembre 2011 ore 22:35 segnala


Ciauz amici purtroppo devo partire per un mese per la Valle D'Aosta regione dove abita mio fratello con la sua famiglia,hanno dei problemi e così lascio tutto per un pò per stare vicino a loro,hanno bisogno di me ed io non posso tirarmi indietro,siamo una famiglia unita che nel momento del bisogno ognuno fa sempre la sua parte ed ora tocca a me,scusatemi se non passerò da voi devo andare a fare le valigie ma al mio ritorno spero che sarete ancora miei amici vi voglio bene ciauz
00456aff-eeae-4da8-b8f7-a318a216fe73
« IMMAGINE: http://www.ilgiornaledipachino.com/wp-content/uploads/2011/05/famiglia-predazzoblog.it_.jpg » Ciauz amici purtroppo devo partire per un mese per la Valle D'Aosta regione dove abita mio ...
Post
20/09/2011 22:35:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Patate alla panna

22 agosto 2011 ore 23:57 segnala


700 G Patate, n1 Mazzetto Prezzemolo, n70 G Burro, 1 Bicchiere Panna Da Cucina, Sale, Pepe

Preparazione : Lavate con cura le patate, lessatele in acqua bollente salata con la buccia, scolatele e lasciatele intiepidire. Subito dopo, pelatele, tagliatele a cubetti e versatele in una padella meglio se antiaderente, nella quale avrete precedentemente fatto sciogliere il burro e lasciatele insaporire per qualche minuto. Aggiungete successivamente la panna e continuate la cottura per altri 10 minuti a fiamma bassa. A cottura ultimata, spolverizzatele con del prezzemolo tritato precedentemente sciacquato e asciugato con della carta assorbente, unite un pizzico di pepe e servitele subito ben calde.



Ciauz amici rieccomi;batarosasono tornata anche se con 2 giorni in anticipo:batafiorevi propongo questa ricetta me l'ha consigliata mia cognata:batarosa anche lei ha la passione come me del cucinare:batarosaciauz:bacio
2eb2e7c4-a3eb-4437-9afb-9170db59c533
« IMMAGINE: http://www.buttalapasta.it/img/insalata-patate-alla-menta.jpg » 700 G Patate, n1 Mazzetto Prezzemolo, n70 G Burro, 1 Bicchiere Panna Da Cucina, Sale, Pepe Preparazione : Lavate con cur...
Post
22/08/2011 23:57:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    9

Ricetta Semifreddo alla nutella

08 agosto 2011 ore 15:19 segnala

Ingredienti :
Questa è la ricetta per preparare il Semifreddo Alla Nutella. Si tratta di un dessert dal gusto freddo e goloso davvero irresistibile. Questo semifreddo a base di zucchero,uovo panna montata e nutella è davvero semplice da preparare ma il risultato finale è davvero formidabile.
Ingredienti: 250 gr di zucchero;8 tuorli d’uovo;400 gr di nutella; 1l di panna montata

Preparazione :
Per preparare il Semifreddo alla Nutella preparate prima uno sciroppo a base di zucchero: mettete circa 25 cl di acqua in un pentolino d’acciaio, aggiungete lo zucchero e mettete sul fuoco a fiamma dolce. Fate scigliere bene lo zucchero portando l’acqua ad ebollizione spegnete il fuoco e lasciate riposare lo sciroppo. Prendete i tuorli e montateli con una frusta elettrica. Non appena avranno l’aspetto spumoso aggiungete lo sciroppo e continuate a lavorare con la frusta il composto. A questo punto aggiungete anche la panna e amalgamatela bene con il resto del composto. Prendete la nutella e fatela sciogliere a bagnomaria. Non appena sarà liquida aggiungetela al composto. Mettete la crema in uno stampo, o in più stampini piccoli e riponete tutto in freezer per almeno 12 ore.
Prima di servire in tavola il Semifreddo Alla Nutella toglietelo dal freezer 20 minuti prima e decoratelo con panna montata e nocciole, o con tutto quello che vi suggerisce la fantasia.

Amici cari parto per due settimane:batatrosa vado a trovare mio fratello in Valle D'Aosta sarà bello rivedere i miei adorati nipotini:batafiorevi lascio con questa dolcissima ricetta:batafiore a presto ciauz:bacio
be673a60-85e8-4c99-ab5d-fe117674659e
« immagine » Ingredienti : Questa è la ricetta per preparare il Semifreddo Alla Nutella. Si tratta di un dessert dal gusto freddo e goloso davvero irresistibile. Questo semifreddo a base di zucchero,uovo panna montata e nutella è davvero semplice da preparare ma il risultato finale è davvero formi...
Post
08/08/2011 15:19:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    8

"Blinis"

26 luglio 2011 ore 22:29 segnala



Ingredienti:

Farina
80 gr
Latte
100 ml
Lievito chimico in polvere
per preparazioni salate 8 gr
Panna
fresca 50 ml

per guarnire:
Aneto
2 bei ciuffi
Panna
acida 100 gr
Salmone
affumicato 200 gr
Uova di lompo (succedaneo caviale)
rosse un cucchia

Preparazione:
Per preparare i blinis iniziate con la preparazione dell’impasto base: separate il tuorlo dall’albume e sbattete il tuorlo in una terrina, aggiungete il latte e la panna a filo mescolando bene per evitare la formazione di grumi (1). Aggiungete poi la farina e il lievito setacciati e continuate a mescolare (2). Lasciate riposare l’impasto per un’oretta circa. Aggiungete poi all’impasto l’albume montato a neve con un pizzico di sale, facendo attenzione a non sgonfiarlo (3).
Scaldate e ungete con poco burro una padellina antiaderente per crepes, quando sarà ben calda ponetevi un mestolino di impasto che si gonfierà formando una crespella di diametro di circa 7 cm (4). Quando il fondo si sarà rassodato girate il blini aiutandovi con una spatola e fate dorare anche l’altro lato (5). Continuate così fino a terminare tutto il composto. Iniziate a preparare la guarnizione per i blinis: in una ciotolina mescolare la panna acida per renderla cremosa e aggiungetevi l’aneto tritato (tenendone da parte un po’ per guarnire), salate e pepate (6).
Spalmate la panna acida sui blinis (7), ponetevi una listarella di salmone affumicato (8) e guarnite con un altro ciuffetto di panna acida, dell’aneto e un po’ di uova di lompo rosse (9). I blinis sono pronti per essere gustati per un ottimo antipasto!



stasera vi consiglio questi antipasti molto gustosi e di origine russa :batafiore stiamo diventando internazionali hihih :batafioreciauz:bacio
27851b64-df7b-4949-9cf6-0d81e4670016
« immagine » Ingredienti: Farina 80 gr Latte 100 ml Lievito chimico in polvere per preparazioni salate 8 gr Panna fresca 50 ml per guarnire: Aneto 2 bei ciuffi Panna acida 100 gr Salmone affumicato 200 gr Uova di lompo (succedaneo caviale) rosse un cucchia Preparazione: Per preparare i bli...
Post
26/07/2011 22:29:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    9