Toastus ad canem.

30 gennaio 2019 ore 18:44 segnala
“Lei ha stima del tuo modo di lavorare”.
Avrei voluto rispondere con un’altra frase fatta (tipo ”lo dice a tutti”), ma ho evitato.
Credo che Dante avrebbe dovuto aggiungere un girone per chi adopera frasi fatte, perché sono linguisticamente insopportabili e moralmente deprecabili. I frasifattari tanfano di panzana ,annaspano nella contraddizione e normalmente trattano i loro simili come McEnroe trattava la sua racchetta.
Chi ti stima non ti toasta le chiappe a forza di pedate perché a casa si scopa poco, non allontana persone da un gruppo di lavoro a seconda della scorreggia craniale che gli scuote l’encefalo e se proprio deve richiamare qualcuno, lo fa ricordandosi di aver davanti una persona e non un secchio dell’umido.
Ciò nonostante, c’è chi scondinzola felice del proprio masochismo lavorativo.
“Allora, cane, goditi tu i bei pasti.”
e98c4c17-7441-42ab-b2e5-fbc049037b0a
“Lei ha stima del tuo modo di lavorare”. Avrei voluto rispondere con un’altra frase fatta (tipo ”lo dice a tutti”), ma ho evitato. Credo che Dante avrebbe dovuto aggiungere un girone per chi adopera frasi fatte, perché sono linguisticamente insopportabili e moralmente deprecabili. I frasifattari...
Post
30/01/2019 18:44:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.