Vita.

21 marzo 2017 ore 21:42 segnala


Solo dopo tanta sofferenza, ci si accorge di quanto la vita sia bella e leggendo tra le righe della stessa, ho scoperto di aver vissuto intensamente e di apprezzarla ,con tutto il bene e tutto il male che porta... ogni santo giorno.
Ho corso tanto ma senza mai perdermi nulla e se mi volto vedo tutto ,ogni istante, nessun vuoto e se guardo avanti ...vedo ancora salita sì ,ma anche meravigliose discese e solo oggi, ho scoperto quanto io sia fortunata a saper dare e non solo ricevere perchè dare, significa ...dare modo di vivere meglio e così di riflesso vivo anch'io ricevendo.
Spesso vengo fraintesa per il mio modo di essere a volte si è fortunati nell'essere compresi e a volte ci si sbaglia ,credendo di venire compresi ,ma va bene ci sta tutto anche questo.
l'importante è stare bene con se stessi ,chiudere gli occhi e non avere incubi riaprirli e poter sorridere guardarsi riflessa e non vedere mai angoscia o timore sul proprio volto
una sola cosa avrei voluto ,poter dare la mia vita al posto della sua ...e per quanto io spero di rivederla un giorno, la mia paura più grande è di perderla questa vita non per me ,ma per le mie creature e da quando ci sono loro tutto è cambiato la vita è diventata più preziosa e degna di essere vissuta.

Ancora vita!



"se fanno tacere questi bambini
si sentiranno le pietre gridare
si sentiranno le pietre crollare in un attimo
se fanno tacere i milioni di cose che nascono
non succederà più niente
se fanno parlare i milioni di cose che nascono
è un miracolo continuo
sera già
milioni che si accendono
è un brivido
e ancora vita è"


4964630f-a00e-4160-91d7-379d8c17cb41
« immagine » Solo dopo tanta sofferenza, ci si accorge di quanto la vita sia bella e leggendo tra le righe della stessa, ho scoperto di aver vissuto intensamente e di apprezzarla ,con tutto il bene e tutto il male che porta... ogni santo giorno. Ho corso tanto ma senza mai perdermi nulla e se mi ...
Post
21/03/2017 21:42:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Barattolo o non barattolo ?

18 marzo 2017 ore 02:54 segnala



Come bella senz'anima di Cocciante me ne sto seduta su questa seggiola
senza interrompere, ascoltando i silenzi di questa notte e i miei pensieri.
Sento me stessa ,ma non mi ascolto ...si accavallano scene e immagini, accompagnate da discorsi e parole spesso senza senso.
Mi piace questa oscurità che mi avvolge ..i colori di ciò che di giorno mi circonda cambiano pur appartenendo agli stessi oggetti e riesci ad udire persino i rumori nascosti .
Entra l'aria fredda della notte dalla finestra e mi stringo ancora di più a me stessa ,mentre scrivo eppure non ho freddo è solo un'istinto, nonostante le dita siano infreddolite.

Avete mai provato a fare qualcosa che proprio non vi riesce?
Tipo cercare di aprire un barattolo?
Si tenta prima a mani nude e poi con un canovaccio ,cominci a rigirarlo a scuoterlo a dargli una pacca dal fondo verso l'alto e poi, si tenta di allentare il tappo con con un coltello o la parte lunga del cucchiaio ...ma niente non si apre!
Bene..io mi sento così stanotte , ma non riesco a capire se sono il barattolo che non vuole farsi aprire o se sono quella che cerca disperatamente di aprire quel maledetto barattolo.
Non c'è tecnica nell'approcciarsi a qualcosa o qualcuno
la soluzione è più semplice …
o cambi barattolo e in un attimo logicamente si apre e se non hai un'altro barattolo a disposizione ,rinunci e fai senza.

Oddio...ha ragione tu, quando dici che sono contorta. ;-)




"op op op butta via il dolore la pesantezza op op op
cerca di inventare la tua leggerezza e volerai"


49e3b876-2ac7-4325-a1e8-b8c08ffb20a2
« immagine » Come bella senz'anima di Cocciante me ne sto seduta su questa seggiola senza interrompere, ascoltando i silenzi di questa notte e i miei pensieri. Sento me stessa ,ma non mi ascolto ...si accavallano scene e immagini, accompagnate da discorsi e parole spesso senza senso. Mi piace ...
Post
18/03/2017 02:54:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Lei saltella e cinguetta

17 marzo 2017 ore 01:34 segnala



Lei non dorme, lei saltella e cinguetta,
come un fringuello al sorger del sole ,anziché assopirsi al suo tramontare,
lei vuole smangiucchiare ...
Non conosce la stanchezza e si agita che è una bellezza .
la guardo con amore, anche se a volte mi si ferma il cuore, tanto strillo per non impazzire.
Si dondola e danza ,si siede e si rialza, nel lettino non vuole stare, con la sua mamma vuole cantare.
Ci provo... una storia a raccontare e una nenia sussurrare, ma lei proprio, non si vuole addormentare.
Sono stanca e un po' nervosa, ma lei mi guarda e mi dice...” mamma dai ,sulla mia spalla su, riposa”
io la guardo la sua spalla ,come posso non accontentarla se insite, dai riposa cara mamma.
Ora lei sta per crollare, alla fine deve rinunciare, al suo voler scorrazzare, i suoi occhietti ora si son chiusi ,io prego il mio Signore che vegli sul mio amore e speranzosa che non si svegli, io sospiro e la stringo sul mio cuore.
Dormi mio piccolo amore felice di stare al mondo ...e domani, ti leggerò questo racconto.


"è per te ogni cosa che c'è ninna na ninna e..."


6ce231a3-25dd-4041-902d-74e66a05043c
« immagine » Lei non dorme, lei saltella e cinguetta, come un fringuello al sorger del sole ,anziché assopirsi al suo tramontare, lei vuole smangiucchiare ... Non conosce la stanchezza e si agita che è una bellezza . la guardo con amore, anche se a volte mi si ferma il cuore, tanto strillo per...
Post
17/03/2017 01:34:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    4

che dio ti aiuti|

16 marzo 2017 ore 18:09 segnala



ehhhh ...
non si dovrebbe lasciare ad una donna, troppo tempo per pensare...
perchè quel tempo si trasforma in solitudine, la solitudine che le fai sentire quando non ci sei e quando una donna comincia a riflettere ,si apre un mondo e allora ...che dio ti aiuti!





"Quante volte coi pensieri
Ho scarabocchiato il cielo
Quante volte ho bussato alla porta di qualcuno
Ma una voce rispondeva
"non ci abita nessuno
Quante lacrime d' inchiostro
Lasceremo la tristezza
E toccheremo il cielo questo cielo con un dito...
Ed io ti aspetto non lasciarmi sola...
Sola sola soffia un aria nuova"

f9a8cc4b-8dc0-4328-9f47-65183f954d86
« immagine » ehhhh ... non si dovrebbe lasciare ad una donna, troppo tempo per pensare... perchè quel tempo si trasforma in solitudine, la solitudine che le fai sentire quando non ci sei e quando una donna comincia a riflettere ,si apre un mondo e allora ...che dio ti aiuti! "Quante volte c...
Post
16/03/2017 18:09:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

"Ci parliamo da grandi"....

16 marzo 2017 ore 01:56 segnala




Abbiamo litigato e abbiamo pianto insieme,
ci siamo abbracciate e consolate a vicenda,
ci siamo parlate e tu non eri più piccola ed io non ero più grande,
eravamo un unica mente, con stessi pensieri, timori e desideri.
Ti ho chiesto scusa e tu hai chiesto scusa a me... perchè ci assomigliamo
ci siamo rassicurate,
ci siamo difese e confidate
e poi ...ci siamo scordate di aver litigato.

:rosa


c388ba7d-d0a3-4203-b518-c1ab37156fee
« immagine » Abbiamo litigato e abbiamo pianto insieme, ci siamo abbracciate e consolate a vicenda, ci siamo parlate e tu non eri più piccola ed io non ero più grande, eravamo un unica mente, con stessi pensieri, timori e desideri. Ti ho chiesto scusa e tu hai chiesto scusa a me... perchè ci a...
Post
16/03/2017 01:56:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Ricordi ...

14 marzo 2017 ore 03:48 segnala




È una di quelle volte, in cui penso che vorrei tornare piccolina quando nessuno si curava di me, ed ero praticamente invisibile.
Potevo sognare e pensare ciò che volevo ,fare lunghe passeggiate in campagna strappando i fili di finocchietto , assaporandoli e continuando ad esplorare i dintorni.
Ero così timida, non facevo quasi mai amicizia con nessuno ...a meno che per primo non si avvicinasse qualcuno.
Però avevo già un fidanzato...Gianluca ...sorrido mi cantava e suonava: " lasciatemi cantare sono un italiano" di Cutugno ,con la sua fisarmonica e aveva 7 anni, ma era geloso come un trentenne!
"tu sei la fidanzata mia" mi diceva,
e quando dalla finestra di casa sua che si affacciava d un distributore di benzina me ne stavo a fissare il ragazzo addetto alle pompe ,lui si arrabbiava
"tanto quello è grande a te non ti si fila "ahahahahah
Io non ci rimanevo male anzi a malapena lo ascoltavo, ero così affascinata da quell'angelo biondo, con gli occhi azzurri ,ma di un'azzurro meraviglioso e lui avrà avuto tipo 18 anni e io 7 o 8 non ricordo bene...
so solo , che a distanza di anni passeggiando per il paese con mia madre ,incontrammo un uomo basso, cicciottello e sudaticcio ma con gli occhi azzurri...
in effetti quegli occhi mi fecero riflettere ,comunque lui chiese a mia madre :"ma chi è lei? tua figlia? Uhhh come si è fatta bella"
io sorridevo timidamente, senza però badarci troppo...
lui mi fissava che sembrava volermi divorare con lo sguardo !
Poi una volta salutato e procedendo per la strada, chiesi a mia madre chi fosse quell'uomo...
e lì, fu il momento più tragico dei miei 17 anni... lei rispose: "ma come non te lo ricordi? quello che stava sotto a Gianluca ,alla pompa di benzina!"
Mani in faccia, bocca aperta e credo la cosa sia durata per qualche minuto... senza contare le volte, che mi sono voltata in dietro per cercarlo con lo sguardo incredula …
e io ovviamente risposi: "noooooooooooo non è possibile quel bel ragazzo, oddio mi è crollato un mito!!!"
Eh già, gli occhi erano quelli però eh ...in cuor mio li avevo riconosciuti.
mia madre sogghignava sotto i baffi sapendo...e pensare che quello era stato pure con mia cugina e meno male, che lei non sapeva che fosse diventato così.
logicamente mia madre poi dovette sottolineare il fatto, che al paese appena si sposavano sia uomini che donne, cambiavano e in peggio logicamente a detta sua ...mah...
Comunque, quando ero piccola mi piaceva di più tutto e tutti o quasi tutti e di sicuro quel bel ragazzo dal viso angelico, nonostante tutto... non me lo scordo più!


c99184e1-9b3b-4864-95a9-95a5df00f98f
« immagine » È una di quelle volte, in cui penso che vorrei tornare piccolina quando nessuno si curava di me, ed ero praticamente invisibile. Potevo sognare e pensare ciò che volevo ,fare lunghe passeggiate in campagna strappando i fili di finocchietto , assaporandoli e continuando ad esplorar...
Post
14/03/2017 03:48:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Buona vita

01 marzo 2017 ore 02:21 segnala
Altro che Elasticgirl



Questo è un sito dove si utilizzano tanto le parole e tutti sono quindi inevitabilmente pronti ad usarle e spesso ad abusarne...
Quando esco da qui, la mia vita è fatta di ben altro e di parole ne uso ben poche,
mi tocca fare i fatti... eh si alzarmi e cominciare la mia giornata occupandomi di qualcuno, di tanti in realtà e sia chiaro non è una lamentela la mia ma una constatazione...
quando entro qui e leggo e leggo e leggo ,rifletto sulla mia vita messa a confronto con ciò che leggo delle vite altrui ,che capisco altrettanto difficili e per svariate vicissitudini.
Non posso negare la mia stanchezza fisica e mentale ...
la mia piccola, stanotte prima di addormentarsi tra le mie braccia, ancora impaurita da quella donna che nella vita di ogni piccola creatura dovrebbe essere una guida e non un mostro, che farà fatica a dimenticare mi ha detto: tu sei la mia mammina supereroe..perchè tu mi proteggi e stai sveglia a proteggermi.
Lo vorrei essere davvero e se lo fossi stata lei non avrebbe dovuto affrontare ora tutto questo!
Non ha avuto importanza capirlo subito, il danno oramai era già stato fatto ...
sarò anche una pessima persona in questo momento ma se potessi avere tra le mani quella donna io non so cosa potrei fare!
È già dura fare tante cose ogni giorno ,ma con anche questo peso lo è diventato ancora di più e
passerà lo so, come tutto passa come sempre sono stata in grado di andare avanti e sola anche quando sola non lo ero.
Per una volta, per un solo istante vorrei avere me stessa a prendersi cura di me dei miei pensieri dei miei desideri.
Spero solo che la nuova casa aiuti anche la piccina a dimenticare...
un nuovo ambiente e nuovi amici ...una mamma più serena di sicuro, le potrà fare solo che del bene!
Forza e coraggio, prepararsi al trasloco e alle rimostranze di padre , madre , di pinco pallino e vattelapesca che avranno sicuramente da ridire ma chi se ne frega!
Buona vita a me e buona vita a tutti!



è il suo coraggioso e amorevole cuore ad essere un supereroe

fc03c7db-379d-4dce-b297-f32310956e7f
Altro che Elasticgirl « immagine » Questo è un sito dove si utilizzano tanto le parole e tutti sono quindi inevitabilmente pronti ad usarle e spesso ad abusarne... Quando esco da qui, la mia vita è fatta di ben altro e di parole ne uso ben poche, mi tocca fare i fatti... eh si alzarmi e...
Post
01/03/2017 02:21:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Per sempre!

23 febbraio 2017 ore 20:58 segnala



Perché prendersela con me ,se è lui che si è preso tutto, senza lasciarmi più nulla da dare.
Se ogni volta che torna, lo fa per ricordarmi che ha ancora lui tutto di me e se ne va nuovamente portandosi via ancora qualcosa.
Io non so dove mi tiene ,forse in un vecchio baule o chiusa in un cassetto e forse questa volta ci rimarrò chiusa dentro, per sempre.



"Sei il mio errore inaccettabile"


975c6c60-84e8-4f47-b841-6099b9f37620
« immagine » Perché prendersela con me ,se è lui che si è preso tutto, senza lasciarmi più nulla da dare. Se ogni volta che torna, lo fa per ricordarmi che ha ancora lui tutto di me e se ne va nuovamente portandosi via ancora qualcosa. Io non so dove mi tiene ,forse in un vecchio baule o chiusa ...
Post
23/02/2017 20:58:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

io dico NO!

21 febbraio 2017 ore 14:18 segnala



NO!
Basta dire un semplice NO e tutto si trasforma, la vera natura della persona si palesa in un'attimo!
Un momento prima sei una dea ,un tesoro e un'attimo dopo...
ti devi vergognare !
Sì ! mi vergogno di aver detto :
NO ad una richiesta oscena in cam
NO ad un'incontro di sesso senza un minimo di trasporto emotivo.
Mi vergogno di esser stata sincera e diretta nel dire che non mi emoziona l'idea di stare con te !
Per la tua pace interiore ,ed il tuo ego ferito, sono anche disposta a vergognarmi di non essere stata accondiscendente ai tuoi desideri .
MA! ...di una sola cosa non mi vergogno ,di essere una buona madre ,che crede ancora che certe cose si fanno col proprio uomo e con chi ti da emozioni e che non si mette a fare la cretina in cam soprattutto quando i suoi figli sono in giro per casa , che non si da al primo che le fa un complimento e se di questo devo vergognarmi e sentirmi dire che a 40anni sono un'immatura per aver detto NO !
Va bene allora me ne vergogno !


Mi reputo una donna intelligente e per ora ,penso ancora che gli uomini non siano tutti uguali e per fortuna !!!

561a546e-cd92-468d-a7d6-9347516fa9a9
« immagine » NO! Basta dire un semplice NO e tutto si trasforma, la vera natura della persona si palesa in un'attimo! Un momento prima sei una dea ,un tesoro e un'attimo dopo... ti devi vergognare ! Sì ! mi vergogno di aver detto : NO ad una richiesta oscena in cam NO ad un'incontro di sesso s...
Post
21/02/2017 14:18:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    6

Io sono quella che sono!

18 febbraio 2017 ore 03:40 segnala




Mi dispiace è davvero un termine riduttivo quando vorresti far capire a qualcuno che lo hai involontariamente ferito, che nel tuo intimo ti senti di voler rimediare in qualche modo ma sai che non è possibile....e ti crei così una sorta di armatura.
Io sono quella che sono e non che ne vada particolarmente fiera
ma semplicemente, sono consapevole di me stessa dei miei comportamenti e perchè no anche delle mie buone intenzioni che non sempre si rivelano tali .
Di sicuro sbaglio in qualcosa...forse nella forma con cui mi pongo ...troppo gentile ,troppo buona troppo disponibile....
Anche se il termine disponibile non mi piace, come non mi piace accomodante e donna di ampie vedute,certo sempre il tutto va contestualizzato...
cosa dovrei fare?...non lo so !
Non parlare più forse e rimanere totalmente invisibile a chiunque …
certo qui lo potrei fare, ma non potrei di sicuro farlo nella mia quotidianità.
Ci sarà sempre un uomo disposto a sorridermi a parlarmi a guardarmi a volermi ..quindi in ogni caso non cambierebbe nulla non cambia nulla,
mi porrò sempre allo stesso modo.
è da oggi pomeriggio che mi arrovello la mente per capire …
il mio guaio è che io non sono una persona che non bada a quel che le viene detto ,anzi ..lo pondera e anche accuratamente.
Ho profondo rispetto dei pensieri e dei punti di vista altrui ,perchè penso sempre che dall'esterno si veda di me ciò che io per coinvolgimento non vedo
il mio specchio sono le persone con cui mi confronto in base a quello che mi dicono e a come si pongono con me ed io cerco di fare altrettanto.
Ora sono stanca e di pensare ad altro, oltre a tutte le cose a cui già mio malgrado mi tocca pensare ogni santo giorno appena apro gli occhi ,sinceramente non mi va .
E come disse Rossella O'hara in via col vento, quando il suo amato Rhett le voltò le spalle andandosene ...”Dopotutto domani è un'altro giorno !“
e aggiungo ...e si vedrà!


1a75b4b9-c08f-4eec-9c87-ecf99f14878f
« immagine » Mi dispiace è davvero un termine riduttivo quando vorresti far capire a qualcuno che lo hai involontariamente ferito, che nel tuo intimo ti senti di voler rimediare in qualche modo ma sai che non è possibile....e ti crei così una sorta di armatura. Io sono quella che sono e non che...
Post
18/02/2017 03:40:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    10