Per sempre!

23 febbraio 2017 ore 20:58 segnala



Perché prendersela con me ,se è lui che si è preso tutto, senza lasciarmi più nulla da dare.
Se ogni volta che torna, lo fa per ricordarmi che ha ancora lui tutto di me e se ne va nuovamente portandosi via ancora qualcosa.
Io non so dove mi tiene ,forse in un vecchio baule o chiusa in un cassetto e forse questa volta ci rimarrò chiusa dentro, per sempre.



"Sei il mio errore inaccettabile"


975c6c60-84e8-4f47-b841-6099b9f37620
« immagine » Perché prendersela con me ,se è lui che si è preso tutto, senza lasciarmi più nulla da dare. Se ogni volta che torna, lo fa per ricordarmi che ha ancora lui tutto di me e se ne va nuovamente portandosi via ancora qualcosa. Io non so dove mi tiene ,forse in un vecchio baule o chiusa ...
Post
23/02/2017 20:58:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

io dico NO!

21 febbraio 2017 ore 14:18 segnala



NO!
Basta dire un semplice NO e tutto si trasforma, la vera natura della persona si palesa in un'attimo!
Un momento prima sei una dea ,un tesoro e un'attimo dopo...
ti devi vergognare !
Sì ! mi vergogno di aver detto :
NO ad una richiesta oscena in cam
NO ad un'incontro di sesso senza un minimo di trasporto emotivo.
Mi vergogno di esser stata sincera e diretta nel dire che non mi emoziona l'idea di stare con te !
Per la tua pace interiore ,ed il tuo ego ferito, sono anche disposta a vergognarmi di non essere stata accondiscendente ai tuoi desideri .
MA! ...di una sola cosa non mi vergogno ,di essere una buona madre ,che crede ancora che certe cose si fanno col proprio uomo e con chi ti da emozioni e che non si mette a fare la cretina in cam soprattutto quando i suoi figli sono in giro per casa , che non si da al primo che le fa un complimento e se di questo devo vergognarmi e sentirmi dire che a 40anni sono un'immatura per aver detto NO !
Va bene allora me ne vergogno !


Mi reputo una donna intelligente e per ora ,penso ancora che gli uomini non siano tutti uguali e per fortuna !!!

561a546e-cd92-468d-a7d6-9347516fa9a9
« immagine » NO! Basta dire un semplice NO e tutto si trasforma, la vera natura della persona si palesa in un'attimo! Un momento prima sei una dea ,un tesoro e un'attimo dopo... ti devi vergognare ! Sì ! mi vergogno di aver detto : NO ad una richiesta oscena in cam NO ad un'incontro di sesso s...
Post
21/02/2017 14:18:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    6

Io sono quella che sono!

18 febbraio 2017 ore 03:40 segnala




Mi dispiace è davvero un termine riduttivo quando vorresti far capire a qualcuno che lo hai involontariamente ferito, che nel tuo intimo ti senti di voler rimediare in qualche modo ma sai che non è possibile....e ti crei così una sorta di armatura.
Io sono quella che sono e non che ne vada particolarmente fiera
ma semplicemente, sono consapevole di me stessa dei miei comportamenti e perchè no anche delle mie buone intenzioni che non sempre si rivelano tali .
Di sicuro sbaglio in qualcosa...forse nella forma con cui mi pongo ...troppo gentile ,troppo buona troppo disponibile....
Anche se il termine disponibile non mi piace, come non mi piace accomodante e donna di ampie vedute,certo sempre il tutto va contestualizzato...
cosa dovrei fare?...non lo so !
Non parlare più forse e rimanere totalmente invisibile a chiunque …
certo qui lo potrei fare, ma non potrei di sicuro farlo nella mia quotidianità.
Ci sarà sempre un uomo disposto a sorridermi a parlarmi a guardarmi a volermi ..quindi in ogni caso non cambierebbe nulla non cambia nulla,
mi porrò sempre allo stesso modo.
è da oggi pomeriggio che mi arrovello la mente per capire …
il mio guaio è che io non sono una persona che non bada a quel che le viene detto ,anzi ..lo pondera e anche accuratamente.
Ho profondo rispetto dei pensieri e dei punti di vista altrui ,perchè penso sempre che dall'esterno si veda di me ciò che io per coinvolgimento non vedo
il mio specchio sono le persone con cui mi confronto in base a quello che mi dicono e a come si pongono con me ed io cerco di fare altrettanto.
Ora sono stanca e di pensare ad altro, oltre a tutte le cose a cui già mio malgrado mi tocca pensare ogni santo giorno appena apro gli occhi ,sinceramente non mi va .
E come disse Rossella O'hara in via col vento, quando il suo amato Rhett le voltò le spalle andandosene ...”Dopotutto domani è un'altro giorno !“
e aggiungo ...e si vedrà!


1a75b4b9-c08f-4eec-9c87-ecf99f14878f
« immagine » Mi dispiace è davvero un termine riduttivo quando vorresti far capire a qualcuno che lo hai involontariamente ferito, che nel tuo intimo ti senti di voler rimediare in qualche modo ma sai che non è possibile....e ti crei così una sorta di armatura. Io sono quella che sono e non che...
Post
18/02/2017 03:40:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    10

"Milano mia..."

17 febbraio 2017 ore 15:01 segnala
“C'era una volta un piccolo naviglio, che non sapeva, non sapeva navigar....”







Milano...
eh sì ,questa città caotica e fredda con un lato tristemente romantico.
Ma quando c'è il sole s'illumina e mostra la sua bellezza.
Quel piccolo ponticello sul naviglio che ho attraversato tante volte e di corsa,senza mai soffermarmi.
Mi è bastato alzare lo sguardo e fermarmi un momento ,ed ecco che con stupore ti accorgi...
che è sempre stato lì con la sua unicità e che quasi, quasi è bello anche quando c'è la nebbia.
Poi lo racchiudi in uno scatto e pensi ...che ti sei persa e forse ti perdi tanto ,ad andare sempre di corsa e con lo sguardo basso .


"Milano mia..."
"Ti vedo e a volte ti vorrei dire
ma questa gente intorno a noi che cosa fa?
Fa la mia vita, fa la tua vita
tanto doveva prima o poi finire lì
ridevi e forse avevi un fiore
non ti ho capita, non mi hai capito mai "




7d7ce1cf-6c8f-4c31-b7a4-37d2290d42ce
“C'era una volta un piccolo naviglio, che non sapeva, non sapeva navigar....” « immagine » Milano... eh sì ,questa città caotica e fredda con un lato tristemente romantico. Ma quando c'è il sole s'illumina e mostra la sua bellezza. Quel piccolo ponticello sul naviglio che ho attraversato...
Post
17/02/2017 15:01:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    20

Sorridere...fa bene!

16 febbraio 2017 ore 22:38 segnala


Ieri ero sulla metro era da tanto che non ci salivo ...una noia ...poi sono arrivati due tizi ,uno suonava la chitarra e mentre suonava sorrideva ,aveva la sua cassa a terra con un bicchiere di carta quelli delle bibite d'asporto...mi piaceva la musica ,peccato che per quanto mi sforzassi ,non sia riuscita a ricordare quale fosse ...allora l'ho guardato e gli ho sorriso ...gli altri mi guardavano male perchè non riuscivo a non muovere le gambe e i piedi a ritmo di musica da seduta oltretutto.
Allora ho preso un po' di moneta e la tenevo in mano in attesa che finisse
e lì, a guardarmi ancora male...
ma che palle sta gente ...noiosi, tristi, mai che colgano un buon pretesto per sorridere o esprimere una cavolo di emozione...
non è che vi mordono o fate peccato ...uff già la vita è triste di suo, io proprio non capisco.
Cosa sono pochi spiccioli se ti hanno donato un sorriso ...niente in confronto a tutti i soldi che spendiamo per bollette che ci rendono tristi.
Beh morale solo nel viaggio di ritorno, si è seduta una signora di fronte a me e mi ha sorriso, io ho ricambiato e così abbiamo scambiato qualche parola .

Sorridere non costa nulla e fa tanto ma tanto bene e anche una buona azione fa bene!

3acb87fe-e24e-41ae-98ba-bc7c48224817
« immagine » Ieri ero sulla metro era da tanto che non ci salivo ...una noia ...poi sono arrivati due tizi ,uno suonava la chitarra e mentre suonava sorrideva ,aveva la sua cassa a terra con un bicchiere di carta quelli delle bibite d'asporto...mi piaceva la musica ,peccato che per quanto mi sfor...
Post
16/02/2017 22:38:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Semplici gesti

15 febbraio 2017 ore 20:34 segnala


Di un primo incontro spesso ci colpiscono i sorrisi un pò imbarazzati , i complimenti reciproci, il ricordo del suo profumo il suo sguardo, i baci...
a me ha colpito quella protezione inaspettata ,anche se eri tu quello da proteggere ...vedo ancora la tua mano che stringe il mio braccio e sento ancora che mi sospingi verso di te.
Ti ho coperto le orecchie ,tenendo il tuo viso tra le mie mani ,così che tu non potessi sentire e tenessi il tuo sguardo, fisso su di me
piccole cose,
piccole attenzioni,
semplici gesti ...in frazioni di attimi
che creano grandi momenti.


7a10c486-04b5-4d34-9ee8-fde00f13f4a1
« immagine » Di un primo incontro spesso ci colpiscono i sorrisi un pò imbarazzati , i complimenti reciproci, il ricordo del suo profumo il suo sguardo, i baci... a me ha colpito quella protezione inaspettata ,anche se eri tu quello da proteggere ...vedo ancora la tua mano che stringe il mio brac...
Post
15/02/2017 20:34:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Ma si..buon amore a tutti.

14 febbraio 2017 ore 08:32 segnala



Svegliata dolcemente ,dalla mia cucciola grande con un bacio perugina,
un bacio rubato sulla guancia al maschio di casa e la mia piccolina dorme ancora .
Ora mi godo Il mio caffè e 10 minuti di solitudine mattutina ,mentre il mondo ha già cominciato a correre ….
la mia dose d'amore giornaliera l'ho ricevuta, ma guardando la bacheca mi sono intenerita …
come sono tutti carini e quanto amore nell'aria e quindi una piccola cosa per augurare a tutti, perchè tutti amiamo qualcuno, la voglio donare nel mio piccolo pure io...
una canzone d'amore per tutti.
E a te bambina mia che non ci sei più, a te voglio dire solo...ti amo.

Buon amore a tutti.

2ec0185a-7751-4e7d-9920-2634b11b5c3c
« immagine » Svegliata dolcemente ,dalla mia cucciola grande con un bacio perugina, un bacio rubato sulla guancia al maschio di casa e la mia piccolina dorme ancora . Ora mi godo Il mio caffè e 10 minuti di solitudine mattutina ,mentre il mondo ha già cominciato a correre …. la mia dose d'amore ...
Post
14/02/2017 08:32:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    9

Valchiria

14 febbraio 2017 ore 02:28 segnala




Ero il tuo quadrato perfetto dicevi...
la donna, la madre, l'amante, l'amica...
Ora sono solo la strega dai capelli rossi e gli occhi color smeraldo ,una Valchiria che cavalca sul suo bianco destriero ,senza voltarsi mai più indietro.


C'era una volta una strega ,dai lunghi capelli rossi...


"Mi brucerà
ma racconterà
tentazioni che avrà
pur restando pulita.
Non è granchè
ma ha quel non so chè
è un peccato di pelle."

425d688a-301b-4305-a262-da7e24103222
« immagine » Ero il tuo quadrato perfetto dicevi... la donna, la madre, l'amante, l'amica... Ora sono solo la strega dai capelli rossi e gli occhi color smeraldo ,una Valchiria che cavalca sul suo bianco destriero ,senza voltarsi mai più indietro. C'era una volta una strega ,dai lunghi capelli...
Post
14/02/2017 02:28:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Dichiarazioni d'amore

12 febbraio 2017 ore 15:38 segnala


Adoravo quando mi dedicava questa canzone, quando si è giovani tutto è amplificato da emozioni a mille e lo sguardo ...come mi manca uno sguardo del genere ...di quelli carichi di tutto, di quasi follia d'amore nel dichiararsi.
Ed io il san Valentino l'ho vissuto e sentito sempre così, come il momento giusto per dichiararsi.
Aspettavamo tutte che qualcuno ci amasse segretamente e che quel giorno, si sarebbe palesato!
ma senza cioccolatini, fiori ,inviti a cena o cavolate simili...magari seduti su una panchina del parco forlanini, con un bigliettino spiegazzato tra le mani, con su scritto ti amo da sempre...
Oppure presentarsi con le mani in tasca, con l'aria da duro ma gli occhi abbassati e la testa che andava a destra e a sinistra, i piedi che spostavano da terra qualcosa di invisibile ,forse per scacciare via l'ansia e poi quel :
“no senti io ti volevo dire ….no cioè ,sai che è un po' che “...
E invece di dire ,partiva la domanda:
“ ma io ti piaccio?”
E in quel momento, quando credeva di avere lui ora il gioco in mano , il suo viso cambiava e la spavalderia faceva capolino in tutto il suo essere e il suo corpo...
Quindi, via le mani dalla tasca, i piedi ben fermi a terra e lo sguardo fisso che ti penetra e no non ti molla, finchè non rispondi ...e tu soggiogata da quello sguardo, non potevi fare a meno di arrossire come un peperone e sussurrare semplicemente... si!
:cuore




d9fd6510-9ac5-4555-bfd2-d697933dd911
« video » Adoravo quando mi dedicava questa canzone, quando si è giovani tutto è amplificato da emozioni a mille e lo sguardo ...come mi manca uno sguardo del genere ...di quelli carichi di tutto, di quasi follia d'amore nel dichiararsi. Ed io il san Valentino l'ho vissuto e sentito sempre così,...
Post
12/02/2017 15:38:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    8

Difendila e dille che tutto andrà bene e lei resterà.

11 febbraio 2017 ore 18:19 segnala




Si può essere forti e anche invincibili a volte, ma ci sono momenti che...
basta un'accenno e ancora tremo... sembra che parli di me, che stai raccontando la mia storia e tutto torna, come uno tsunami che mi travolge le lacrime scendono da sole.
Non ne posso nemmeno sentir parlare ..fa ancora male più del male fisico stesso.
Chiudo gli occhi e vorrei chiudere tutto ma resto!
Non fuggo dalle mie paure,
paura di lasciarsi andare,
paura di tornare a tremare,
paura di parlare,
paura di pensare,
paura di andare oltre !
È più facile dare il proprio corpo ,ma tenersi stretta la propria anima lo è ancora di più!
Combatto ...scuoto il capo come per mandarle via quelle parole che scorrono sul monitor.. ma tu continui a scrivere e temo quello che sto per leggere.
Non te lo voglio dire che mi stai facendo del male, perchè non è colpa tua, non mi vedi mentre il respiro mi manca e non riesco a smettere di piangere.
E allora nella mia mente urlo..urlo forte ,stalle accanto accarezzala ,scaccia i suoi incubi, quando la notte sogna ancora quella mano aperta, che arriva da lontano a rallentatore ,con le dita allargate con la forma del tuo collo lì pronto a riceverle...tu stringila a te ,ma non troppo forte , sii una presenza decisa, ma non soffocarla, dalle il tempo di riabituarsi a quelle mani... che somigliano tanto alle sue, ma che non le faranno mai male.
Le voglio affrontare le mie paure anche se sono solo parole che fanno male, io resto !
Io le sconfiggo !
Tu ,paura... non l'avrai vinta ...voglio non dovermi difendere mai più ,mai più.


35b104fc-7175-44a7-a080-a0bdda47b5ca
« immagine » Si può essere forti e anche invincibili a volte, ma ci sono momenti che... basta un'accenno e ancora tremo... sembra che parli di me, che stai raccontando la mia storia e tutto torna, come uno tsunami che mi travolge le lacrime scendono da sole. Non ne posso nemmeno sentir parlare ...
Post
11/02/2017 18:19:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    4