Eternamente noi.

09 febbraio 2017 ore 21:21 segnala


Non dirmelo più....
non dirmelo più,
che un giorno non ci sarai più.
Sei la presenza a cui non posso rinunciare ,
anche quando non ci sei,
anche quando non ci sono,
siamo l'amore perfetto...
fatto di bene ,di conforto, di meravigliose illusioni.
Con le tue parole
le tue braccia mi stringono,
le tue mani carezzano il mio viso, asciugando le mie lacrime quando chiudo gli occhi.
Con le mie parole
ti avvolgo col mio calore ,
ti stringo sul mio cuore ,
non ti lascio andare.
Dimmi che non mi vuoi amare,ma non dirmelo più che
un giorno potresti morire.
Resta eternamente accanto a me ,mio dolce ... immaginario amore .


508eed2d-bda5-4234-af1f-9992a82e9f94
« immagine » Non dirmelo più.... non dirmelo più, che un giorno non ci sarai più. Sei la presenza a cui non posso rinunciare , anche quando non ci sei, anche quando non ci sono, siamo l'amore perfetto... fatto di bene ,di conforto, di meravigliose illusioni. Con le tue parole le tue braccia mi...
Post
09/02/2017 21:21:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. luc.ariello 09 febbraio 2017 ore 22:02
    Quel che pensavo fosse, quel che, alla fine, fu o e' per davvero, eccola la risultante di questa pena di non saper dire cio' che andrebbe detto.
    Certo, e' vero, perche' negarlo, tanto....non c'e' qui nessuno, dunque,.....mi manchi, o mi manca cio' che immaginavo nella tua forza, che non c'e',.... davvero.
    Riesco ad amare cio' che sei, immaginandoti persa nel mio sguardo, impallidir di gioia, correre a rincorrer treni e baci, e sospiri.

    Rimane una scia,
    un percolar di te,
    un fascinoso, languido afflato,
    nulla che potresti rinnegare,
    nulla che io potrei scordare.


  2. Decisamente.1977 09 febbraio 2017 ore 22:10
    @luc.ariello
    "Mai la sfiorai se non con lo sguardo, da lontano. Eppure nessuno più di me la conobbe e più profondamente l'amò."
    :rosa
  3. luc.ariello 09 febbraio 2017 ore 22:14
    Ma davvero,...
    davvero sarebbe potuto esistere un seppur pallido istinto,
    un motivo, anche, stupido,
    perche' tu, potessi rinunciare a una sola frazione di secondo, di quello che riempie, ora la tua vita?
    Ma davvero in ogni tuo atomo sarebbe potuto esistere qualcosa di lontanamente simile, al desiderio di non essere te, ma me,....me, in ogni mio respiro,
    in ogni mia virgola, di annullare il tuo benessere in favore del mio?
    Prenditi il meglio di chi ami,
    sii ridicola, lungimirante,
    vesti di chiaro e sorridi spesso: cio' che ci uccide, e' la normalita',
    non la stranezza....quella e' vero amore.

    Non so farmi male, da solo,
    cio' che per te e' ferita, per me e'
    vita,
    non so' che amarmi ad ogni passo,
    ti perderei, per esser felice, ma so
    che mi avresti se lo fossi.
    Ho preso un ago e un'iniezione di gioia,
    l'ho presa sapendo che sarei potuto morire,
    ma non mi ascoltavi, no, quando ti chiedevo, pace.
    E allora, mi ferisco, da solo, per sentir dolore,..
    dolore,...
    qualcosa che da' vita alla vita,
    qualcosa che, li, davanti a me, nulla chiede
    e molto, da'.
    Mi ferisco per non farmi ferire
    da te,
    anche questo, credimi,
    è amore.
  4. Decisamente.1977 09 febbraio 2017 ore 22:18
    @luc.ariello sospiro...quel che scrivi è poesia...ed io non li so scrivere dei versi meravigliosi come i tuoi ,ma forse le mie lacrime possono aver detto più delle parole... :rosa
  5. luc.ariello 09 febbraio 2017 ore 22:22
    Decisamente... lo hanno fatto.
  6. Decisamente.1977 09 febbraio 2017 ore 22:25
    @luc.ariello
    .....ti voglio bene e per sempre :rosa
  7. leggendolamano 09 febbraio 2017 ore 22:25
    Che bello scambio, ogni tanto capita anche di imbattersi in post e commenti come questi, cosa che mi fa dire che vale ancora la pena leggere.
    Struggente soprattutto perchè non è possibile promettere l'impromettibile.
    Struggente perchè racconta di abbandoni subiti e non metabolizzati,
    struggenti perchè mi ricordano una bimba che ha perso prematuramente il suo amore più grande : il padre.
  8. luc.ariello 09 febbraio 2017 ore 22:29


    Sempre e per sempre

    Il mattino sembra un collirio
    per uno sguardo malato, stanco e...
    e nelle pieghe di questa notte che svanisce
    ci trovo tutto, tutto e centinaia di sospiri.

    Sempre e per sempre come una promessa,
    sempre con il cuore incollato alla tua foto
    al tuo pensiero,
    come una crema da spalmare,
    un singulto da strozzare in gola.

    E così questo sorger di sole s'adagia, come ieri
    sulle rassegnazioni, sui desideri e...
    sempre per sempre
    fino a che
    un'altro mattino non vedrò.
  9. Decisamente.1977 09 febbraio 2017 ore 22:30
    @leggendolamano si...l'amore è amore in ogni sua forma purchè sia puro
  10. Decisamente.1977 09 febbraio 2017 ore 22:34
    @luc.ariello che bella questa canzone non l'avevo mai ascoltata
    :rosa

    "tu sei un attimo senza fine"

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.